Come installare un lampadario

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I lampadari costituiscono un elemento davvero fondamentale all'interno di una casa. Essi infatti non solo servono ad illuminare l'ambiente quale sono disposti, ma rappresentano anche un oggetto d'arredo estremamente importante. Installare un lampadario da soli è un'operazione piuttosto facile da effettuare anche da chi non è molto esperto. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare.

27

Occorrente

  • cacciavite e forbici
  • trapano e tassello
  • morsettiera
  • matita
  • lampadine
37

Prima di iniziare con l'installazione del lampadario, staccate la corrente elettrica dall'interruttore generale. Quando avete a che fare con la corrente elettrica infatti, dovete sempre prestare la massima attenzione a lavorare in perfetta sicurezza, in particolar modo se si tratta di un vecchio lampadario. Prendete nota di come sono collegati i conduttori del cordone al portalampada e alla morsettiera, in modo da evitare errori nella successiva fase di montaggio. Dopo aver finalmente staccato tutti i fili e rimosso il vecchio lampadario, passate a rimuovere dal punto luce, con attenzione, eventuali residui di detriti o polvere.

47

A questo punto collegate tramite la morsettiera i conduttori del cavo di alimentazione con quelli del cordone del nuovo lampadario tenendo conto degli appunti presi precedentemente. Collegate invece il conduttore di protezione, quello di colore giallo-verde al supporto apposito del morsetto. Stringete bene i morsetti, poi agganciate il cavo all'apposito gancio fissato nel soffitto. Sollevate la calotta coprifilo fino a farla aderire perfettamente al soffitto e fissatela, stringendo con un piccolo cacciavite.

Continua la lettura
57

Nel caso non fosse presente il gancio, dovrete segnare con una matita il punto esatto di collocazione e praticare un foro col trapano. Dovete poi inserire il relativo tassello e alla fine, avvitare il gancio. Una volta posizionato il nuovo lampadario, avvitate la lampadina oppure le lampadine. Dopo aver concluso il lavoro riattaccate semplicemente la corrente elettrica ed accendete nuovamente la luce. È importante tenere a mente che è consigliabile utilizzare lampade a basso consumo in modo tale da risparmiare molta più energia.

67

È importante ricordare che per effettuare questo tipo di operazioni bisogna sempre prestare la massima attenzione in modo tale da evitare eventuali danni. Nel caso in cui non siate molto pratici in questo tipo di lavori, è consigliabile farvi aiutare da qualcuno di maggiormente esperto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare un lampadario a cinque bracci

Generalmente, quando si acquista un lampadario, ci si preoccupa anche di montare insieme i vari pezzi che lo compongono. Solitamente dal suo braccio finale, cioè quello che viene precisamente montato sul tetto del proprio appartamento, fuoriescono proprio...
Casa

Come Collegare Alla Corrente Un Lampadario

Durante i lavori di restauro di un'abitazione o di una qualunque stanza con illuminazione, capita di trovarsi a sostituire o collegare un lampadario. Questo tipo di procedura si utilizza per sostituire una luminaria danneggiata oppure per dare una svecchiata...
Casa

Come Spostare Un Lampadario A Prolunga

I lavori di fai da te domestico possono essere, a volte, molto pesanti e spesso richiedono l'intervento di un tecnico o di uno specialista. Chiamare un operatore specializzato per spostare un lampadario ed un punto luce della casa, ad esempio, può essere...
Casa

Come restaurare lampadario in ferro battuto

Siamo ben propensi ad utilizzare in questo articolo, il metodo del fai da te, attraverso il quale poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per poter restaurare un vecchio lampadario in ferro battuto. Ora mai in casa, specie se è moderna, questo...
Casa

Come montare il lampadario

La sostituzione di vecchi lampadari obsoleti è un modo semplice ed efficace di aggiornare l'aspetto e l'atmosfera di una stanza. Nuove luci possono aggiungere nuovo stile e creare un punto focale architettonico, o semplicemente fornire una migliore illuminazione....
Casa

Come Riparare E Restaurare Un Vecchio Lampadario

Un lampadario vintage è in grado di donare alla stanza un'aria di eleganza senza tempo a meno che, naturalmente, il pezzo non presenta cristalli opacizzati e finiture usurate e lacerate. Se si dispone di un lampadario antico che si desidera far sembrare...
Casa

Come fare un lampadario di legno

Se in casa intendete costruire un lampadario che si adatti al design impostato, potete procedere con alcune tecniche del fai da te ed in particolare con il bricolage del legno. Con quest'ultimo è possibile infatti, crearne uno che sia funzionale e nel...
Casa

Come creare un lampadario con lo spago

Creare un lampadario con le proprie mani non è poi un'impresa impossibile. Con una spesa davvero contenuta, un pizzico di pazienza e un minimo di manualità per i lavori fai da te, potrete fabbricare da soli lampadari di varie dimensioni e colori. Se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.