Come Installare un Nuovo Rubinetto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Quando capita di eseguire dei lavori in casa, talvolta si devono sostituire i vecchi rubinetti o semplicemente montarne uno nuovo in una zona diversa dell'appartamento. Siccome chiedere l'intervento di un idraulico risulta molto dispendioso, vi consiglio di fare da soli questo lavoro di facile realizzazione.
Non sono necessari degli attrezzi particolari, ma basterà avere una buona dose di pazienza e un pochino di manualità. La presente guida sul "fai da te" vi illustrerà al meglio come bisogna installare correttamente un nuovo rubinetto. Buon risparmio e buona lavorazione!!!

28

Occorrente

  • Rubinetto nuovo
  • Nastro di teflon
  • Silicone
  • Secchio
  • Chiave inglese
  • Pinza (opzionale)
38

Dopo aver deciso il modello di rubinetto che desiderate installare, dovrete passare alla fase di montaggio. L'azione iniziale da compiere è quella di chiudere le tubature dell'acqua (calda e fredda), girando la valvola in senso orario.
Generalmente, le valvole della chiusura sono posizionate sotto il lavello oppure il lavandino). Nell'eseguire questo lavoro, vi conviene collocare un secchio in fondo alle tubature. Questo al fine di raccogliere le eventuali perdite d'acqua.

48

Adesso staccate i due tubi di alimentazione, servendovi dell'ausilio di una chiave inglese. Dopodichè smontate i dadi di fissaggio posizionati nella parte inferiore del vostro lavandino. Successivamente dovrete ripulire l'area di lavoro intorno ai fori del lavandino dai residui di stucco e silicone.
Poiché la maggioranza dei lavandini nuovi sono preassemblati, ricoprite le filettature del rubinetto con il nastro di teflon, prima di iniziare la fase del bloccaggio.

Continua la lettura
58

Praticate del nuovo silicone nei bordi dei fori del lavandino e sull'area dove verrà messa la base del nuovo rubinetto. Introducete quest'ultimo tramite il buco del lavandino, cercando di tenerlo allineato. Adesso dovrete ripulire le eventuali sbavature di silicone.
Dopodichè fissate il rubinetto, stringendo non molto forte i dadi con le mani o una pinza. Ogni modello ha una posizione e un numero di dadi di fissaggio diversi, per cui fate sempre riferimento alle istruzioni del produttore del rubinetto nuovo.

68

Adesso dovrete riconnettere le tubature dell'acqua, adoperando una chiave inglese. Qualora lo riteniate necessario, potreste rivestire le giunture dei tubi con del nastro di teflon.
A questo punto, il vostro lavoro di installazione del nuovo rubinetto sarà finalmente terminato. Non vi resta che testare il corretto funzionamento e verificare l'assenza di perdite d'acqua. Se ne riscontrate una, vi basterà stringere un po' le giunture delle tubature dell'acqua.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non stringete troppo forte le giunture dei tubi d'acqua del nuovo rubinetto.
  • Le giunture dei tubi d'acqua potranno essere rivestite anche dal nastro di teflon.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare un rubinetto a cascata

Quante volte capita che il vostro rubinetto di casa abbia un problema, oppure più semplicemente volete sostituirlo mettendone uno diverso? Sicuramente questa è un cosa che può accadere, per eseguire la successiva sostituzione potrete chiamare un esperto,...
Casa

Come installare un rubinetto autoperforante

Cambiare un rubinetto è un procedimento veramente semplice, basta avere molta pazienza e cura nei vari procedimenti da eseguire. Per questo genere di installazione, non è necessario interrompere l'erogazione dell'acqua, a condizione che il rubinetto...
Casa

Come installare il rubinetto d'entrata e d'uscita in un tubo montante di rete

In questo articolo vogliamo dare una mano concreta ai nostri lettori per imparare insieme a loro, come poter installare il rubinetto d' entrata e d' uscita in un tubo montante di rete. Cercheremo di eseguire il tutto in modo pratico affinché anche i...
Casa

Come installare un nuovo sciacquone a cassetta sul WC

La cassetta del vostro wc si è rotta? Non scarica più o è ormai troppo piena di calcare e desiderate sostituirla? O, semplicemente avete intenzione di installarne una nuova e più moderna, e magari più in linea con il nuovo arredamento del bagno appena...
Casa

Come montare un rubinetto a muro

Montare un rubinetto a muro è una procedura semplice, che richiede un po di lavoro e soprattutto tanta pazienza. Per prima cosa dobbiamo chiudere l'alimentazione dell'acqua, stringendo le valvole di arresto situate sotto il lavello. Nel caso in cui...
Casa

Come sostituire il rubinetto della vasca da bagno

Capita spesso di dover affrontare riparazioni in casa. Tuttavia le più frequenti riguardano la sistemazione di alcuni complementi importanti del bagno e della cucina. Infatti, per il continuo uso, gli accessori come rubinetti, vasche, e lavandini sono...
Casa

Come sostituire il rompigetto del rubinetto

Il rompigetto del rubinetto, è uno strumento che aiuta a ridurre e a regolare la quantità di acqua che scorre nel lavandino. Quest'oggetto, è formato da una rete metallica, la quale, viene avvitata sull'estremità del rubinetto, svolgendo il compito...
Casa

Come montare un rubinetto con miscelatore

Tenere in ordine la propria casa, cercando di ottimizzare al massimo gli elementi presenti, è molto utile. Che si tratti della camera da letto, della cucina o del bagno, non importa. L'importante è che si cerchi di realizzare qualcosa che soddisfi al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.