Come Installare Un Orologio Programmatore Da Riscaldamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il riscaldamento e la temperatura all'interno di un'abitazione, è fondamentale, soprattutto nei mesi invernali, dove le temperature sono assai rigide. Con le serate particolarmente fredde, è importante, essere responsabili principalmente nel consumo, per programmare quale parte della casa si vuole riscaldare, in base alle proprie esigenze. Pertanto, bisogna installare, un orologio programmatore o timer da riscaldamento. I sistemi di riscaldamento con programma centrale, sono formati da parti del sistema di spegnimento, a seconda di un certo numero di criteri e livelli di temperatura. All'interno di aziende o strutture commerciali, i sistemi di controllo, possono essere molto ostici e complicati, per via delle dimensioni e molteplicità di opzioni; per quanto concerne una casa, invece, possono risultare piuttosto semplici. In questa guida, infatti, andremo a vedere nel dettaglio, quel che riguarda le abitazioni private più grandi.

25

Occorrente

  • orologio programmatore
35

Premesse e spiegazioni

Nelle abitazioni, il sistema di riscaldamento, di solito, è composto da due termostati: diverso per ogni ambiente, reparto giorno e reparto notte. Questi misurano la temperatura al suo interno e rende il sistema di riscaldamento autonomo e quindi impostarsi automaticamente. Nelle mattinate non molto fredde, si attiva automaticamente più tardi, mentre in quelle più fredde, si accendono anticipatamente. Sono dei veri sistemi intelligenti. L’ambiente della casa, così, può essere tenuto a temperature diverse, infatti, è importante, che la casa, sia ben coibentata e non ci siano spifferi nelle porte esterne o finestre per evitare inutili perdite di calore e quindi sprechi di energia.

45

Installazione timer

Ovviamente, per inserire queste opzioni automatiche, bisognerà, installare un timer e programmarlo compatibilmente, al tipo e al modello dell'apparecchio che possediamo. Se non siete molto pratici con gli strumenti avanzati tecnologicamente, scegliete orologi analogici, cioè quelli costituiti da piccoli pioli di plastica distribuiti attorno all'orologio, oppure, al giorno d'oggi, basta cercare su internet il modello del vostro dispositivo e tutte le spiegazione ad esso adottate. Iniziate, quindi, staccando l'interruttore generale della caldaia o dell'appartamento, in modo da poter operare in completa tranquillità sulla corrente di casa vostra. Svitate le viti sul pannello posteriore del programmatore, fissate la base di plastica nella parete in cui è presente il collegamento elettrico diretto e assicuratevi, che la tensione in uscita sia analoga a quella che può ricevere l'orologio, per il corretto funzionamento, fissando con dei tasselli la base.

Continua la lettura
55

Conclusioni e accorgimenti

Collegate, infine, i due cavi in uscita dalla scatola a muro, agli ingressi di alimentazione. Controllate di avere posto i poli elettrici, ognuno al proprio posto, incassando, il restante alla base prefissata al muro. Per accendere, finalmente, la vostra caldaia ad un prestabilito orario, dovrete, semplicemente, premere i pioli di plastica corrispondenti all'ora desiderata. Ricordatevi, che sollevati, indicano OFF, mentre abbassati ON e quindi, in funzione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come drenare l'acqua da un sistema di riscaldamento a battiscopa

Uno dei modi migliori per riscaldare un edificio è il sistema di riscaldamento a battiscopa. Il sistema a battiscopa è un tipo di riscaldamento in cui il calore viene creato o da delle resistenze elettriche o dall'acqua. A differenza del riscaldamento...
Casa

Come scegliere l'impianto di riscaldamento a pavimento

Se state ristrutturando o costruendo casa e vi trovate e avete scelto di installare un impianto di riscaldamento a pavimento, saprete che ne esistono di diverse tipologie. Trattandosi di un investimento a lungo termine occorrerà valutare bene tutte le...
Casa

Come mantenere il calore in casa risparmiando sul riscaldamento

Con l'arrivo della stagione invernale e, con il conseguente abbassamento delle temperature e dunque necessario per poter mantenere sempre calde le nostre abitazioni ricorrere al riscaldamento. Questo ci porterà a beneficiare del tepore, specie nelle...
Casa

Come manutenere l'impianto di riscaldamento

Avere un impianto di riscaldamento, significa provvedere alla sua manutenzione, in maniera tale che sia sempre efficiente e sicuro durante l'inverno. In particolar modo si tratta di tenere sotto controllo la caldaia e monitorare una serie di parametri....
Casa

Come scegliere l’impianto di riscaldamento per una mansarda

Poter disporre di una mansarda presso la nostra abitazione è sicuramente una cosa davvero magnifica. Quando si cominciano i lavori di ristrutturazione, bisogna pensare anche a quale tipo di riscaldamento scegliere per questo angolo di casa davvero speciale....
Casa

Come ottimizzare il riscaldamento a pavimento

Il sistema di riscaldamento è assolutamente fondamentale se desideriamo stare a nostro agio in casa, durante rigide giornate invernali. Tuttavia, sappiamo bene che questo comporta un costo spesso ingente in termini di consumi energetici. Ecco perché...
Casa

Come sostituire la pila di un orologio

Che dramma quando l'orologio si ferma e non si riesce a sapere l'ora esatta. Il primo pensiero è quello di buttarlo via e comprarne uno nuovo. La soluzione potrebbe essere giusta qualora il nostro orologio sia di tipo automatico. Ma se non lo è, il...
Casa

Costruire un orologio ad acqua

Se per fare un regalo oppure per passione pensate di costruire un oggetto che sia utile ed al tempo stesso anche originale, ci si potrà cimentare nella creazione di un orologio funzionale ad acqua. In riferimento a tutto questo, continuando la lettura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.