Come installare un piano da cucina

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un piano di lavoro è la parte essenziale di ogni cucina e garantisce funzionalità, praticità e stile alla stanza. L’installazione di un piano è molto delicata poiché, se non montato e adattato con precisione alla parete, può creare degli spazi tra l’area di lavoro e il muro. Sicuramente, la scelta più rapida e semplice risulta essere esattamente quella di chiamare un tecnico professionista per fargli installare il piano, però tale scelta coporterebbe una spesa economica anche elevata. Purtroppo, al giorno d'oggi non tutti hanno questa possibilità economica, dunque una valida alternativa risulta essere esattamente quella di svolgere da soli questa particolare operazione. In questo modo, non solo avrete la possibilità di ottenere un notevole risparmio economico, ma potrete anche apprendere delle tecniche estremamente utili. Ad ogni modo, prima di iniziare, dovrete assimilare quante più informazioni possibili sull'argomento, per poter ottenere poi un ottimo risultato. Dunque, continuate a leggere con estrema attenzione ed impegno i passi di questa interessante guida, per apprendere utilmente come installare un piano da cucina.

27

Occorrente

  • Piano di lavoro
  • Nastro per bordatura
  • Matita
  • Livella a bolla
  • 2 cavalletti
  • Riga
  • Squadra
  • Sega circolare
  • Morsetti
  • Lima
  • Trapano avvitatore
  • Archetto da ferro
  • Taglierino
  • Pistola per silicone
  • Lima dolce
37

Prendere le misure:

Per la posa del piano verificate che i mobili siano in bolla, sia in lunghezza che in larghezza. Misurate la lunghezza desiderata e, per una questione estetica, prevedete un leggero sbordo del piano rispetto alla larghezza dei mobili. Collocate il pannello capovolto sui cavalletti, riportate le misure e tracciate una linea in larghezza aiutandovi con la squadra. Il piano da cucina deve arrivare a filo della parte anteriore dei mobili, degli sportelli e dei cassetti, oppure presentare un leggero sbordo.

47

Effettuare il taglio:

Per effettuare il taglio posizionate la sega circolare sul piano con la lama corrispondente alla linea di taglio, e la guida ben in asse, come se si volesse iniziare a tagliare. Segnate con una matita il bordo della guida della sega circolare, quindi mettete la riga sul segno appena fatto e, aiutandovi con la squadra, bloccate la riga con dei morsetti. In questo modo avete una vera e propria guida per il taglio del pannello. Procedete con il taglio, facendo attenzione a seguire la riga bloccata.

Continua la lettura
57

Installazione del piano:

Posate provvisoriamente il ripiano da cucina sui mobili, quindi appoggiate il lavello o il piano cottura capovolti nel punto in cui desiderate incassarli, centrandoli sulle aperture dei mobili. Sotto il piano da cucina, misurate la distanza tra il bordo del piano stesso e il bordo interno della traversa del mobile. Spingete il lavello e il pannello il più possibile verso la parte posteriore, per evitare di dover tagliare la traversa. Tracciate il perimetro del lavello sul ripiano. Per segnare i contorni del taglio, riportate all'interno della marcatura tracciata, la forma dell'oggetto da incassare. Fate un foro con una punta da legno da 10 mm di diametro, inserite la lama del seghetto alternativo all'interno del foro e tagliate seguendo la marcatura. A questo punto, posate il ripiano da cucina, verificate la posizione e fissate con viti lavorando da sotto.

67

Applicare un doppio bordo:

È bene ricoprire il bordo tagliato del piano con un bordo della stessa finitura. Fate aderire il nastro per bordatura alla superficie utilizzando un normale ferro da stiro. Posate un filo di silicone nella giunzione tra il ripiano da cucina e il muro, e livellatelo con un dito bagnato di acqua e sapone. Grazie ad una posa perfetta, il piano da cucina assicura funzionalità e bellezza.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la fase di taglio, per evitare che il pezzo cada pesantemente, fate in modo di lasciare dei tratti non tagliati di 2 cm in due punti opposti. Infine, fatevi aiutare da qualcuno che tenga il pannello durante il taglio di questi ultimi tratti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare una cucina a gas

Tutti noi possediamo una cucina a gas, ormai diventata una certa garanzia da decenni. In tutte le città dove esiste una rete di distribuzione di gas di città o di metano, gli appartamenti sono già forniti di tubazione di presa del gas e relativo rubinetto....
Casa

Come installare una cappa per cucina

Con il passare del tempo, con anni di utilizzo alle spalle, anche la cappa della nostra cucina può rompersi del tutto smettendo di funzionare, o perché intasata per via di tutti gli accumuli di grasso depositatisi dai fumi di cottura dei cibi. A questo...
Casa

Come scegliere un piano cottura

Scegliere il piano cottura perfetto richiede cura e attenzione, e non sempre è semplice. All'interno di una cucina il piano cottura è fondamentale e soprattutto è uno degli elettrodomestici più usati. Ovviamente ognuno ha i propri gusti ma dobbiamo...
Casa

Come montare una cappa per cucina

Le cappe da cucina aspirano odori e fumi prodotti durante la cottura dei cibi, utilizzando ad una ventola interna ed un filtro (generalmente a carboni attivi). Solitamente le cappe per cucina vengono vendute con l'acquisto del piano cottura, ma possono...
Casa

Come installare le strisce led al sottopensile

L'illuminazione rappresenta un aspetto fondamentale per un appartamento, specialmente per quanto riguarda le stanze della casa nelle quali è importante avere a disposizione una buona fonte di luce per svolgere particolari attività. La cucina è il cuore...
Casa

Come sostituire un piano cottura

Sostituire il piano cottura è un'operazione molto semplice, degna di un qualsiasi cultore del “fai da te”: il piano cottura, per intenderci la zona della cucina deputata alla cottura dei cibi, con il tempo si rovina e si usura; detergenti troppo...
Casa

Come sostituire le manopole del piano cottura

La nostra casa ha continuamente bisogno di essere sottoposta a dei controlli e alla manutenzione. Non bisogna trascurare alcuna stanza della casa, perché tutte svolgono una funzione importante per chi ci vive. In particolare, la cucina è il luogo dove...
Casa

Come realizzare un piano cottura per il forno

Un forno, soprattutto quello a legna, deve essere provvisto di un piano cottura molto ampio sopra al quale si cucinano le varie pietanze. Questa zona è senza dubbio la più importante e deve avere le caratteristiche giuste per funzionare in modo corretto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.