Come installare una fossa biologica in cemento

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avete acquistato una nuova abitazione ma vi siete resi conto che non è stato realizzato il collegamento alla rete fognaria dinamica? Niente paura, è possibile risolvere il problema mediante l'installazione di una fossa biologica. Tale operazione è generalmente compiuta da personale specializzato, tuttavia potete provvedere autonomamente se possedete una buona manualità con questo genere di lavori. Nella seguente guida, passo dopo passo, spiegheremo proprio come installare una fossa biologica in cemento, aiutandovi in tale lavoro.

25

È innanzitutto necessario ricordare che bisogna ottenere un'autorizzazione per poter procedere nell'allacciamento alla rete fognaria, in modo del tutto lecito. Sarà quindi indispensabile presentare una richiesta agli uffici del Comune in cui è situata l'abitazione. Prima di procedere all'acquisto della fossa biologica in cemento, dovrete chiedere informazioni in merito alle dimensioni della stessa, all'apposito sportello dell'ufficio comunale. Si tratta di un'operazione preliminare fondamentale dal momento che in ogni zona esistono regole precise in merito a tale argomento.

35

Dopo aver acquistato la fossa biologica in cemento delle giuste dimensioni, noleggiate un escavatore. È fortemente consigliato prendere a noleggio tale macchinario poiché non appare conveniente procedere all'acquisto, per un solo utilizzo. Con l'escavatore iniziate ad eseguire lo scavo, per creare un buco di dimensioni adeguate e notevolmente profondo. Ricordiamo che, al termine dell'installazione, la vostra fossa biologica in cemento dovrà risultare completamente sotterrata. Procedete poi cercando, all'esterno dell'abitazione, lo scarico delle acque bianche. Si tratta di un pozzetto con coperchio in cemento facilmente riconoscibile.

Continua la lettura
45

Una volta individuato tale scarico, eseguite uno scavo partendo dal pozzetto e arrivando alla fossa. Fate molta attenzione all'altezza dei fori d'uscita presenti sulla fossa biologica: lo scavo infatti dovrà risultare profondo fino all'altezza indicata per poter collegare i tubi. Il passo successivo sarà quello di scavare nuovamente, fino a giungere al tubo della rete fognaria comunale. A questo punto, necessario è l'intervento del personale incaricato dal Comune di occuparsi delle giunzione delle tubature. L'idraulico dovrà poi provvedere a mettere in collegamento la fossa in cemento con lo scarico delle acque bianche. Infine, coprite il terreno scavato con il terriccio precedentemente sollevato: l'installazione della fossa biologica è così ultimata.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come installare le tegole di cemento

L'istallazione delle tegole può essere un processo laborioso e difficile. I materiali più usati comunemente sono cemento oppure argilla. Sia che si tratti di una sostituzione delle tegole danneggiate, oppure che vengano installate nuove tegole, è sempre...
Materiali e Attrezzi

Come installare un pluviale su una parete di cemento

Dopo aver installato una grondaia, è necessario montare anche i pluviali discendenti per non vanificare tutto il lavoro. Hanno infatti il compito di allontanare le acque meteoriche dal tetto e dalle pareti, convogliandole in un pozzetto di ispezione,...
Materiali e Attrezzi

Come impastare il cemento refrattario

Il cemento refrattario è un materiale molto resistente, soprattutto alle alte temperature. Riesce a resistere fino a 500/600° C senza alterarsi né fisicamente né chimicamente. Infatti non si sgretola né gli elementi con cui è a contatto lo contaminano.È...
Materiali e Attrezzi

Come preparare bene del cemento

Utilizzato per una diversità di scopi, il cemento è un materiale molto versatile, in grado di proteggere e sigillare pareti, solai, pozzi e tanto altro ancora. Più comunemente, il cemento viene utilizzato per eliminare in modo permanente il problema...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare una colonna di cemento

Se ci apprestiamo ad arredare la nostra casa con uno stile decisamente classico ed intendiamo posare delle colonne fisse o da appoggio all'interno degli ambienti, invece di acquistarle possiamo realizzarle in modo pratico e veloce con l'utilizzo del cemento...
Materiali e Attrezzi

Come preparare un massetto in cemento

Cimentarsi nella realizzazione di un massetto in cemento non richiede grandi abilità ma semplicemente l'uso di materiali idonei ed il rispetto di alcune regole di base. Prima di procedere alla posa di un pavimento e per livellare il piano sarà necessario...
Materiali e Attrezzi

Consigli per posare i blocchi di cemento

Nel momento in cui ci si appresta ad alzare una parete con dei blocchi di cemento bisogna fare attenzione alla modalità di posa. I blocchi di cemento hanno una forma un po' diversa rispetto al classico forato, ma per linea generale si mantengono sempre...
Materiali e Attrezzi

Come Applicare Il Cemento Per Eseguire Piccoli Interventi

Questa guida è dedicata a tutti coloro che hanno la voglia e la pazienza di realizzare dei lavori grandi o piccoli con la tecnica del fai da te e, nello specifico vedremo come applicare il cemento per eseguire piccoli interventi di muratura. Inoltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.