Come installare una lavastoviglie ad incasso

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

La lavastoviglie rappresenta uno strumento molto prezioso nelle varie abitazioni, grazie alla sua comodità e alla sua funzionalità all'interno di ogni cucina. Le moderne lavapiatti ad elevata efficienza, possono far risparmiare parecchio sulla bolletta dell'elettricità e dell'acqua grazie alle classi energetiche molto elevate. L'installazione di una lavastoviglie ad incasso oggi, è la soluzione più pratica e meno ingombrante. In questa semplice ed esauriente guida, troverete una serie di vari passaggi che vi aiuteranno a comprendere come installare una lavastoviglie ad incasso, nella maniera più semplice e veloce possibile.

27

Occorrente

  • Punto dove collocare la lavastoviglie
  • Scarico dell'acqua
  • Presa elettrica
37

Trovare la giusta collocazione

Per poter installare una lavastoviglie ad incasso, il primo aspetto che deve essere tenuto in considerazione è avere a disposizione il giusto spazio in cui andare a montare e posizionare il nuovo elettrodomestico. Per motivi del tutto pratici, la lavastoviglie in generale, non deve mai essere piazzata nelle immediate vicinanze di fornelli o di forni. Invece per motivi legati alla praticità, una lavastoviglie dovrebbe essere collocata sotto al lavello di ogni cucina. In genere i modelli presenti in commercio hanno la necessità di uno spazio di 60 centimetri di profondità, 80 di altezza e 60 di larghezza.

47

Pensare al collegamento elettrico

Una volta individuato il posto giusto, potrete procedere con la fase di montaggio. Cominciate dunque con il collegamento elettrico. La spina che dovrete utilizzare dovrà essere sicuramente comoda e posizionata nelle immediate vicinanze. La spina a disposizione inoltre, dovrà essere utilizzata solo ed esclusivamente per un solo elettrodomestico e in questo caso per la lavastoviglie. Il cavo elettrico dovrà avere la giusta lunghezza e non dovrà assolutamente presentare delle prolunghe per evitare cortocircuiti. È fondamentale installare la lavastoviglie lontano da possibili fonti di calore.

Continua la lettura
57

Valutare gli scarichi

Per quanto riguarda gli scarichi, è possibile attaccare il tubo di scarico direttamente all'entrata dell'acqua calda, in modo tale da consentire un risparmio di corrente elettrica per il suo riscaldamento. Una volta portata a termine questa operazione, è necessario aprire l'acqua e verificare la fornitura energetica della lavastoviglie. È importante anche esaminare i punti di collegamento con l'acqua ed individuare le eventuali perdite. Tenendo in considerazione tutti questi aspetti, riuscirete ad installare una lavastoviglie nel modo più adeguato possibile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non fate aggiunte nel cavo elettrico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un barbecue da una lavastoviglie

Il barbecue è un accessorio indispensabile per chi organizza delle gite fuori porta, oppure ha un giardino e vuole divertirsi con gli amici per arrostire la carne. Cuocere infatti quest'ultima o il pesce con un barbecue è un piacere per il palato, poiché...
Bricolage

Come sostituire la resistenza della lavastoviglie

Non troppo tempo fa, i piatti venivano lavati completamente a mano, senza l'aiuto di nessun tipo di elettrodomestico specializzato in questa tipologia di attività. Indubbiamente, la comparsa della lavastoviglie ha offerto una grossa mano e ha ottimizzato...
Casa

Come sostituire il termostato della lavastoviglie

Nelle nostre vite frenetiche, diventa sempre meno il tempo che abbiamo a disposizione per le faccende domestiche. Lavare piatti, bicchieri e posate, è un rituale che può portare via un bel po' di tempo, e per questo motivo la tecnologia ci è venuta...
Casa

Cosa fare se la lavastoviglie perde acqua

Avete scoperto una pozza d'acqua davanti alla vostra lavastoviglie? Spesso questo è un problema relativamente facile da risolvere. Nella migliore delle ipotesi, tutto ciò che dovrete fate è stringere un paio di raccordi o regolare l'altezza della lavastoviglie...
Casa

Come sostituire la guarnizione di gomma della porta della lavastoviglie

In questa guida molto facile vi spiegherò come fare per sostituire nel modo corretto la guarnizione di gomma che si trova sullo sportello esterno della vostra lavastoviglie. Questo elemento serve per far sì che la porta si chiuda correttamente e non...
Materiali e Attrezzi

Come sostituire la motopompa della lavastoviglie

La lavastoviglie, dapprima simbolo di modernità e di emancipazione, è ora un elettrodomestico immancabile all'interno delle case. Ma come ogni altro strumento che semplifica la vita di tutti i giorni, necessita di manutenzione e particolari attenzioni....
Bricolage

Come sostituire il tubo di scarico della lavastoviglie

Il tubo di scarico della lavastoviglie è quel condotto attraverso cui l'acqua viene scaricata all'esterno ed eliminata nelle tubature dell'impianto idraulico. Generalmente la durata di questo componente è abbastanza lunga e resiste per tutta la vita...
Casa

Come rimuovere un filtro da una lavastoviglie

La buona efficienza nel tempo, di un elettrodomestico, dipende principalmente dall'uso che ne facciamo, dagli accorgimenti che prestiamo e dalla manutenzione periodica da attuare. Queste regole sono soprattutto necessarie per le lavastoviglie, dove l'accumulo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.