Come installare una tettoia in legno lamellare

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete intenzione di installare una tettoia in legno lamellare, potete tranquillamente farlo da soli, purché abbiate a disposizione una serie di materiali ed attrezzi. Il lavoro non è difficile e richiede soltanto un minimo di praticità. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli su come procedere.

26

Occorrente

  • Tavola di legno lamellare
  • Livella a goccia
  • Trapano elettrico
  • Colla vinilica
  • Ficher con testa a vite
  • Viti con testa tonda e senza spacco
  • Bulloni e chiave a brugola
  • Triangoli in legno o ferro
  • Vernice per imbarcazioni
  • Stucco epossidico
  • Liquido bituminoso
36

Acquistare il legno lamellare

È molto importante conoscere il formato il legno lamellare prima di acquistarlo. Esso infatti, nasce dalla sovrapposizione di più tavole, rendendo la struttura perfettamente levigata, resistente e capace di mantenere il colore e le venature naturali. Può essere utilizzato anche per realizzare delle magnifiche tavole da parquet, un mobile e tanto altro ancora. Premesso ciò, dopo aver preso le misure necessarie, procedete con l'acquisto di tutto l'occorrente, seguendo lo stile che desiderate mantenere e tra queste optate per una tavola di legno lamellare spessa almeno 2 centimetri e di supporti per sorreggerla, come ad esempio dei triangoli di legno o di ferro.

46

Procedere con l'installazione

A questo punto procedete con l'installazione. Per iniziare fissate da un lato un triangolo, utilizzando dei fischer, lunghi 8 centimetri e larghi almeno 1,5 centimetri. Dopo aver applicato il primo, prendete una tavola di legno precedentemente levigata, verificate che sia perfettamente allineate e procedete con il fissaggio del secondo triangolo sul lato opposto. A questo punto, potrete fissare la tavola lamellare, ma dovete creare un'inclinazione per evitare i ristagni d'acqua piovana. Per questa operazione, prendete delle tavole abbastanza spesse e posizionatele in senso verticale fissandole bene sulla parte portante della tettoia. Per facilitare il lavoro, forate tutte le tavole poste verticalmente in maniera spiovente così da poter fissare saldamente con delle viti le tavole in legno lamellare che ricopriranno la tettoia. È preferibile utilizzare delle viti dalla testa tonda, senza spacco, che verranno bloccate al di sotto delle tavole con dei dadi.

Continua la lettura
56

Eseguire le finiture

Una volta installata la tettoia in legno lamellare, non vi resta che eseguire alcuni interventi di finitura. Nello specifico si tratta di unire le giunture con dello stucco epossidico, e poi una volta che si è essiccato provvedere alla posa di un composto liquido di topo bituminoso che si rivela un ottimo impermeabilizzante. A lavoro ultimato procedete con l'eventuale colorazione del legno usando del flatting oppure della vernice idrorepellente come ad esempio quella che si utilizza per dipingere le imbarcazioni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dopo aver fissato la tettoia sui supporti, con del silicone sigilliamo la giuntura con la parete in muratura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare una tettoia in acciaio

Se si vogliono sfruttare nel modo migliore gli spazi esterni di un edificio è fondamentale installare una tettoia. Esistono numerosi materiali e diverse tecnologie per eseguire questa operazione. Queste ultime variano in base al luogo nel quale si vuole...
Casa

Come isolare una tettoia esterna in legno

Nelle case e nei vari edifici, le finiture create con l'utilizzo di legnami adatti rappresentano solitamente elementi ampiamente graditi e utilizzabili sia nelle strutture portanti e sia nei vari rivestimenti. Ciò che si può fare con il legno rappresenta...
Casa

Come installare un pavimento in legno da esterno

Il pavimento in legno da esterno dona eleganza e funzionalità alla casa. Esso ha molteplici usi, infatti lo potremo utilizzare per pavimentare il bordo piscina o la nostra sauna esterna, oppure per il patio o per una terrazza. Mi raccomando optiamo per...
Casa

Come costruire una tettoia in PVC

Se quando piove la nostra porta d'ingresso è posizionata in balia degli agenti atmosferici e quindi priva di ogni protezione, facendo entrare in casa l'acqua piovana, potrebbe rendersi utile provvedere a posizionare un riparo, in questo caso una tettoia....
Casa

Come fare una copertura per la tettoia

All'interno della presente guida andremo a trattare la tematica del fai da te. Entrando più nello specifico dell'argomento, ci occuperemo di coperture, in quanto, come avrete già compreso leggendovi il titolo che contraddistingue la nostra guida, ora...
Casa

Come costruire una tettoia sul terrazzo

Per godersi al meglio terrazze, balconi, giardini e spazi aperti sia nella calda stagione con il sole a picco, che all'abbassarsi delle temperature in autunno e in inverno, proteggendosi da vento e pioggia, cosa ci può essere di più adatto di una struttura...
Casa

Come costruire una legnaia esterna con la tettoia

Non sempre realizzare delle opere esterne può richiedere l'intervento di un professionista, ma talvolta è possibile fare da se, risparmiando non poco sulle spese di acquisto di acquisto dei materiali, ma anche e soprattutto sulla manodopera. Naturalmente...
Casa

Come installare una persiana in legno

Fra le varie tipologie di ante, sicuramente una spicca fra tutte, ovvero quella in legno. Esteticamente gradevoli e resistenti nel tempo, le persiane in legno sono in grado di regalare alla facciata della casa una nota positiva alla nostra vista. Il loro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.