Come intagliare animaletti di legno

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

L'arte di lavorare il legno è molto antica e si perde nel tempo. I primi oggetti di legno risalgono alla preistoria ed erano utilizzati come utensili. Ancora oggi gli utensili di legno hanno il loro fascino e sono molto utili, specialmente in cucina. Per tutti gli appassionati di oggettistica, intagliare il legno potrebbe dare grandissime soddisfazioni. È possibile realizzare centinaia di soprammobili e piccoli giochi da collezione. L'arte di intagliare gli animaletti di legno è molto difficile da imparare, ma, con un po' di pratica, potreste realizzare qualcosa di davvero originale ed unico. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come intagliare animaletti di legno.

26

Occorrente

  • legno di balsa; roncola; carta vetrata; vernice; pennelli.
36

La prima cosa da fare, naturalmente, è procurarvi il giusto tipo di legno. L'ideale, se siete alla prime armi, è procurarvi del legno di balsa. Questo è molto malleabile, dunque può essere intagliato molto facilmente. Un'alternativa è il legno di cedro, oppure il mogano. Se poi avete dei vecchi mobili in legno da buttare, potete utilizzarli come esercizio per imparare ad intagliare meglio. Dopodichè dovete decidere quale animale volete intagliare. Scegliete qualcosa di semplice e non troppo ricco di dettagli.

46

A questo punto dovete cominciare la sgrossatura del legno. Utilizzando una roncola, dovete rimuovere la corteccia del legno. Se il vostro blocco di legno è molto grande, potete fare prima tagliandolo con la sega di una dimensione ridotta alla grandezza del vostro animaletto da intagliare. A questo punto prendete uno scalpello e cominciate a dare forma alla vostra opera. Cominciate delineando il profilo ed i contorni dell'animaletto. Non c'è bisogno di essere troppo precisi, anche perché le rifiniture andranno fatte in seguito.

Continua la lettura
56

A questo punto l'animaletto dovrebbe cominciare a prendere forma. Con della carta vetrata, cominciate a levigare il legno, cercando di renderlo più liscio possibile. Assicuratevi di non lasciare dei difetti sul bordo dell'animaletto, tutto deve essere liscio. Una volta terminato, avrete il grezzo del vostro animaletto. Prendete dei colori ad olio oppure della vernice trasparente e, aiutandovi con un pennello molto piccolo, andate a dipingere il tutto. Se alcuni dettagli non sono molto precisi, potete aiutarvi con un taglierino per rimuovere i difetti ed eventuali pezzi in eccesso. Con dell'inchiostro di china poi, realizzate i piccoli dettagli come gli occhi dell'animaletto. Non vi resta che far asciugare la vernice ed esporre il risultato finale.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

5 animaletti divertenti con i tappi di plastica

Il riciclo di oggetti usati viene spesso definito creativo; infatti, si può realizzare di tutto e con qualsiasi oggetto. Oltre ad originali e sfiziose decorazioni per la casa, si possono anche creare gadget e giocattoli per i bambini. In questa lista,...
Altri Hobby

Come creare degli animaletti con i piatti di plastica

Quanti piatti di plastica, abbiamo buttato nella spazzatura, pensando che non servissero più? Ebbene si, oggi nella seguente guida, vi faremo vedere tramite semplicissimi passaggi, come si possono creare degli animaletti o altri tipi di sculture, con...
Altri Hobby

Come realizzare originali animaletti con le caramelle gommose

Piccole e semplici creazioni golose possono essere delle vere e proprie opere d'arte. In questo articolo ci occuperemo di conoscere come realizzare degli originali animaletti con le caramelle gommose. Queste celebri caramelle possono essere realizzate...
Altri Hobby

Come intagliare pomodori per creare roselline decorative

Creare delle piccole roselline decorative, intagliando dei comuni pomodori rossi, vuol dire realizzare delle originali e gradevoli guarnizioni naturali, con cui abbellire ogni vostro piatto da portata con gusto e fantasia. La decorazione è costituita...
Altri Hobby

Come trasformare i piatti di carta in animaletti

Quante volte capita, di non avere idee, per far svagare i nostri bambini, oppure di non sapere che gioco fargli fare. Ebbene, c'è da sapere che i nostri bimbi, sarebbero molto felici, facendo più o meno qualsiasi tipo di giochino, con i propri genitori....
Altri Hobby

Come realizzare animaletti pasquali

Per la gioia dei bambini, durante il giorno di Pasqua, non c'è niente di meglio che coinvolgerli per creare dei simpatici animaletti (come un pulcino ed un coniglietto) e, in primo luogo, sarà importante sottolineare che saranno necessari soltanto pochi...
Altri Hobby

Come realizzare animaletti in pasta di zucchero

Quante volte vi è capitato di dover preparare una torta di compleanno per i vostri bambini e non sapere proprio come decorala? In questo caso, esistono varie idee da utilizzare, come per esempio le decorazioni realizzate con la pasta di zucchero. Una...
Altri Hobby

Come fare un porta vasi da parete in legno

Chiunque ormai possiede una pianta in casa. Oltre ad essere un ottimo arredamento casalingo, aiutano ad eliminare l'anidride carbonica. In questo modo si ha un ambiente più pulito. Solitamente le piante le si ripongono, per comodità, nei porta vasi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.