Come intagliare il compensato

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il compensato è un legno particolare formato da vari strati. I legni più utilizzati per fare un foglio di compensato sono legni dolci come l'abete, la betulla, il pioppo o il faggio. Per incollare i vari strati tra loro bisogna utilizzare la pressa oppure la colla fenolica. In questo secondo caso, usando la colla, possiamo utilizzare il nostro compensato anche all'esterno in quanto la colla funziona da isolante e quindi, anche in caso il legno venga a contatto con l'acqua, non si bagna e non si rovina. Di seguito vedremo come intagliare il compensato con alcune semplici mosse ed utilizzando attrezzi alla portata di tutti.

25

Se il nostro foglio di compensato non è troppo spesso, quindi non è composto da troppi strati, possiamo tagliarlo utilizzando un semplice taglierino. Questo attrezzo permette di fare tagli molto precisi in quanto è piccolo e maneggevole, quindi possiamo creare figure con dettagli minuziosi. Il consiglio è quello di disegnare prima a matita sul foglio di compensato la figura che noi vogliamo andare a ritagliare, così da avere un'immagine chiara del lavoro che dovremo fare.

35

Se invece il compensato è più spesso possiamo utilizzare una sega. Esistono molti tipi di seghe ma non tutti possono essere utilizzati per tagliare questo tipo di legno; se, infatti, prendiamo una sega con dei denti troppo grandi, rischiamo di andare a rovinare il nostro legno, in quanto gli strati di compensato potrebbero staccarsi l'uno dall'altro e quindi non potremmo utilizzare parte del nostro foglio. La sega più consigliata è quella a telaio che è caratterizzata da una lama lunga e sottile, attaccata ad un telaio di legno tenuto in tensione con una corda oppure una barra filettata. La lunghezza di questo attrezzo (circa 70 centimetri) permette di procedere velocemente nei tagli. La lama è connessa al telaio tramite innesti che in gergo vengono chiamati " caviglie" che, poiché sono orientabili, permettono di ambiare l'inclinazione della lama.

Continua la lettura
45

Sopra ho riportato i due attrezzi più pratici per tagliare il compensato. Ci sono anche altri attrezzi che possiamo utilizzare come seghe elettriche, a dorso, ad arco, sega circolare o a nastro, oppure la troncatrice, ma questi sono tutti attrezzi che prevedono un minimo di dimestichezza e tanti di questi sono troppo "aggressivi" per un legno così delicato come il compensato. Spero che questa guida vi sia utile per realizzare il lavoro che volete fare con il compensato e ricordate sempre di fare molta attenzione perché tra le mani avete degli oggetti taglienti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come sigillare il compensato marino

Se si possiede una barca o si sta pianificando la costruzione di un oggetto che sarà immerso nell'acqua, allora il compensato marino è il materiale giusto in quanto è più spesso del normale compensato perché è composto da un minimo di 7 ad un massimo...
Bricolage

Come intagliare carote e ravanelli

Se si vuole decorare la propria tavola in modo creativo ed originale il metodo più divertente è quello di trasformare gli ortaggi in fiori. Con l'utilizzo di questo sistema abbastanza semplice si ha la possibilità di comunicare ai propri ospiti un'atmosfera...
Bricolage

Come lavorare il compensato

Il compensato è un particolare tipo di legno multistrato formato in genere da almeno cinque strati. La realizzazione di un pannello di compensato si basa sullo "sfogliare" un tronco di albero creando dei sottili strati di legno con un spessore compreso...
Bricolage

Come verniciare il compensato

Il compensato è un tipo di legno relativamente poco costoso è facile da maneggiare, ma può risultare particolarmente difficile quando si tratta della finitura. Proprio come qualsiasi altro legno, anche il compensato richiede un'adeguata preparazione...
Bricolage

Come scegliere il tipo di compensato adatto alle nostre esigenze

Il legno viene venduto in pannelli, travi, tavole. Talvolta si tratta di legno massello, altre volte di tavole opportunamente assemblate e pressate, altre ancora, di prodotti ricavati dagli scarti del legno. Il compensato appartiene alla famiglia dei...
Bricolage

Come Creare Un Cuore Di Compensato

Per un piccolo pensiero per il proprio partner, o come segnaposto per un'occasione particolare, il cuore è una delle forme più versatili capace di essere utilizzato per molteplici finalità. Oltre che per ricorrenze legate all'amore, è spesso prediletto...
Bricolage

Come realizzare una controsoffittatura in compensato

Il controsoffitto, è una parte del tetto molto importante. Spesso, a causa dei tetti troppo alti o vecchi, è necessario ricoprire il soffitto con una controsoffittatura realizzata semplicemente con del compensato. Il procedimento per creare questa protezione...
Bricolage

Come trasformare del compensato in una comoda lavagna multiuso

Avere in casa una lavagna multiuso, nella quale poter segnare appuntamenti o appuntare la lista della spesa o qualsiasi altro promemoria, è sicuramente piuttosto comodo. Inoltre, in commercio è possibile trovare anche alcuni modelli che possiedono dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.