Come intagliare una ballerina di legno

Tramite: O2O 04/01/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Intagliare il legno non è una pratica molto semplice da eseguire e non tutti hanno la pazienza e la forza per portarla a compimento. In questa guida vi spiegheremo come intagliare una ballerina in legno e vi faremo capire come, quando sarà finita, dimenticherete la fatica nell'aver realizzato un oggetto con le vostre mani quando vedrete la sua bellezza, se lo farete con la massima precisione; e quella felicità e quella soddisfazione vi lasceranno senza parole. Mettiamoci a lavoro!

26

La base

Per prima cosa procuratevi un tronco di legno alto almeno 70/80 centimetri e abbastanza resistente.
Prendete il taglierino e fate la prima incisione a due centimetri partendo dal basso. Posizionate lo scalpello nel punto giusto per iniziare la base e con il mazzuolo iniziate a sbattere, non con troppa forza, altrimenti distruggerete tutto. Alla ballerina costruiremo una gamba a terra e l'altra in aria, quindi intagliate tutta la base intorno lasciando solo un tronco circolare in centro che costituirà il corpo della ballerina. A questo punto prendete la pialla, e iniziate a segare orizzontalmente, piano e con la massima precisione, la base intorno al tronco, finché non sarà piana al punto giusto.

36

Il corpo

Ora che avete la base, potete concentrarvi sul corpo della ballerina. Iniziate dal disegnare con una penna o un pennarello sul legno la ballerina che vorrete realizzare, e in seguito, con il mazzuolo e lo scalpello intagliate tutta la forma lasciando però almeno una distanza di due centimetri in più dalla circonferenza della sagoma per definire i dettagli. Per eseguire delle linee parallele al bordo di 2 centimetri precisi, dovrete procurarvi un truschino. Per eseguire tagli circolari perfetti, vi servirà il gattuccio, una sega stretta a lama libera col manico ricurvo.

Continua la lettura
46

La definizione della sagoma

Una volta ottenuta la forma della vostra ballerina, dovrete definire nel legno la sua reale sagoma. Prendete mazzuolo e scalpello e iniziate a intagliare finché non arriverete al bordo disegnato col pennarello. A questo punto prendete il gattuccio e tagliate esattamente e con la massima precisione la linea che avete tracciato e, dopo qualche ora di lavoro avrete la sagoma completa della vostra ballerina, rifinitela poi con una livella.

56

Le rifiniture e le correzioni

Sempre con mazzuolo e scalpello iniziate a definire il viso della vostra ballerina, utilizzando il taglierino per definire occhi, naso e orecchie. Passate poi ai capelli, che per facilitare il lavoro è meglio farli legati con una specie di chignon. Scendete poi al collo e alle spalle, per poi rifinire ascelle, seno e busto. Andrete in seguito a costruire la gamba che abbiamo lasciato alzata per poi perfezionare quella che regge l'opera intera. Ricordate che state costruendo una ballerina, si suppone quindi che debba sembrare in movimento e danzante; per ottenere ciò dovrete posizionare il corpo leggermente in obliquo o ricurvo.
Ora, prendete il taglierino, lo scalpello e il mazzuolo e perfezionate i dettagli del corpo della vostra ballerina in modo estremamente preciso.
Scegliete la tinta con cui colorarla e finalmente la vostra opera sarà completa!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come scrivere sul legno

Incidere delle parole sul legno crea delle opere d'arte che sono uniche nel loro genere, e molto belle. Ci sono numerosi metodi diversi per intagliare il legno, ed uno di questi è quello di utilizzare uno strumento ad alta velocità di rotazione, in...
Altri Hobby

Come fare un bassorilievo in legno

Il bassorilievo è una forma d'arte che affonda le sue radici nella notte dei tempi. Certo non è popolare e divulgata come altre tipologie d'intaglio, ma viene comunque apprezzata grazie alla sua facilità di esecuzione. Oggi viene ancora praticato da...
Altri Hobby

Come costruire un fischietto di legno

Realizzare un fischietto di legno potrebbe sembrarvi inizialmente un'operazione piuttosto complicata, in realtà con un po' di impegno ed attenzione scoprirete che non è affatto cosi. Infatti, per questa specifica lavorazione, non dovrete necessariamente...
Altri Hobby

Come curvare il legno compensato

Modellare il legno è indubbiamente una delle lavorazioni più raffinate che si possano effettuare su questo materiale. La curvatura, difatti, donando al legno una particolare silhouette, ne arricchisce l'aspetto e consente di creare mobili o piccoli...
Altri Hobby

Come utilizzare l'impregnante per legno

Con il passare del tempo i mobili in legno tendono a rovinarsi a causa di agenti esterni. Per mantenerli sempre belli e lucenti è necessario prendersene cura nel miglior modo possibile. Il legno è infatti un materiale particolarmente delicato, al quale...
Altri Hobby

Come costruire un aeroplano in legno

I bambini si divertono spesso con poco; quindi perché non optare per un modellino fai da te in legno? In questo caso un piccolo aeroplano in legno, può essere molto educativo, perché attraverso questa miniatura possono capire i meccanismi basilari...
Altri Hobby

Come realizzare una montatura in legno per occhiali

Al giorno d'oggi gli occhiali con la montatura in legno sono molto in voga, e la scelta nasce da un nuovo gusto estetico. Il legno non sarà verniciato o trattato, ma viene lasciato al naturale con i suoi colori e venature. Ha anche un impatto ambientale...
Altri Hobby

Come realizzare il modellino di un treno in legno

Senza dubbio i giochi in legno sono sempre più apprezzati da grandi e piccini. Il modellino in legno, per esempio, ha il merito di passare di bambino in bambino, senza rompersi o cedere il passo alle mode. Tuttavia, i modellini in legno, non trattati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.