Come intrecciare un vassoio a base ovale

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

I vassoi intrecciati possono contenere diversi tipi di oggetti e molto spesso vengono utilizzati anche come decorazioni per la casa; si possono acquistare online o nei negozi, ma è possibile realizzarli anche a casa attraverso la tecnica fai da te. Nei passi seguenti ti spiegheremo, passo per passo, come intrecciare nella maniera corretta un vassoio a base ovale.

28

Occorrente

  • stecche di vimini
  • taglierino
38

Per iniziare stendi 5 giunchi paralleli uno all'altro, distanziati tra loro circa 9 mm. Intreccia un sesto giunco perpendicolarmente a questi. Deve passare sopra il primo giunco, sotto il secondo, sopra il terzo, sotto il quarto e sopra il quinto. Intreccia altri 4 giunchi di vimini in questo modo, assicurandoti che siano tutti paralleli tra di loro. Assicurati che i riquadri formati non siano più grandi di 9 mm.

48

Piega i giunchi che escono dalla base puntandoli verso l'alto. Prendi uno dei raggi centrali del quadrato e dividilo in due alla base. Continua a intrecciare i giunchi passando attraverso questo raggio diviso in due. Inserisci la parte appuntita di un giunco in mezzo al raggio che hai diviso in due, fermandolo con una molletta. Tenendo il giunco da intrecciare vicino alla base, comincia a passare sopra e sotto i raggi.

Continua la lettura
58

Continua a unire e intrecciare i giunchi sui raggi per 3 o 4 file, a seconda dell'altezza desiderata. L'intreccio non dev'essere allentato. Serra la base chiudendo gli gli spazi vuoti. Partendo dal lato sinistro del vassoio, prendi il raggio nell'angolo e tiralo delicatamente. Tira in maniera più decisa il secondo raggio e quello centrale per creare un arco sul fondo del vassoio. Passa al quarto raggio e tira di nuovo delicatamente. Raddrizza i raggi e ripeti l'operazione su tutti e quattro i lati.

68

Fermati quando avrai raggiunto l'altezza desiderata. Spingi o tira le file intrecciate verso la base mentre intrecci. Assicurati che non rimanga spazio tra la base e le file intrecciate. Con l'ultimo giunco devi arrivare a 4 raggi oltre quello centrale diviso in due. Assottiglia il giunco con le forbici, partendo dal quarto raggio fino alla fine del giunco. Continua ad intrecciare fino alla fine del giunco.

78

Piega in dentro i raggi, facendoli passare sopra l'ultima fila intrecciata e inserendoli nella terza fila intrecciata dall'alto. Avvolgi un giunco sull'ultima fila dell'intreccio e assicuralo al vassoio con una molletta. Tiralo fuori e passalo sopra quello fissato provvisoriamente con la molletta. Inseriscilo tra le file superiori all'esterno del vassoio e tiralo dentro. Intreccia un laccio intorno al giunco fissato con la molletta, percorrendo tutta la circonferenza del vassoio. Infine incolla la parte terminale del laccio all'interno del vassoio.

88

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come intrecciare un coperchio di vimini

L'arte di intrecciare il vimini è assai antica e diffusa. Presso i Greci e presso i Romani, il vietor o viminator era abile nella costruzione di cesti di vimini, recipienti e persino coperchi; anche il clipeus era uno scudo realizzato con un intreccio...
Bricolage

Come intrecciare la rafia

La rafia è una fibra vegetale naturale, proveniente dalle zone tropicali. Vagamente simile alla paglia, viene impiegata nel giardinaggio o per il bricolage creativo. Opportunamente trattata con vernici particolari, è ideale anche per suole di scarpe...
Bricolage

Come intrecciare braccialetti di cuoio

La creazione dei gioielli è un hobby molto apprezzato da coloro che nel tempo libero si dedicano a delle attività di artigianato. È una pratica molto che, in una persona, aumenta la manualità e la creatività. Si possono creare tanti bei bracciali...
Bricolage

Come intrecciare il bamboo

Il bamboo è una pianta legnosa tropicale che cresce in Asia ed in America. Esso viene utilizzato sia per la costruzione di case ed arredi, che per la più semplice creazione di ceste. La lavorazione del bamboo è un procedimento artigianale millenario,...
Bricolage

Come recuperare un vecchio vassoio

Se possedete un vassoio ormai in disuso, non gettatelo via. Con un po' di fantasia e creatività potreste recuperare un vecchio vassoio rendendolo un oggetto prezioso. Lo potreste riutilizzare per le occasioni importanti! Seguite i suggerimenti riportati...
Bricolage

Come realizzare un vassoio etnico

Gli accessori etnici da sempre sono stati i protagonisti nelle nostre case Italiane. Realizzare un vassoio etnico per la casa, ad esempio, può apparire molto bello oltre che originale. Esso lo si può creare in diversi modi e con altrettanti materiali....
Bricolage

Come intrecciare una croce per la domenica delle Palme

La ricorrenza religiosa della domenica delle palme è importante e significativa. Viene celebrata la domenica precedente a quella di Pasqua per ricordare il momento in cui Gesù, acclamato dal popolo, entrò a Gerusalemme, fra mille gioiosi sventolii...
Bricolage

Come Realizzare Un Vassoio Stile Vichy

All'interno di questa guida, vi illustrerò come realizzare un particolare decoupage in stile Vichy. Con questo metodo, trasformerete un vassoio anonimo e magari anche rovinato in un elegante oggetto, dall'aria romantica e retrò. L'occorrente saranno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.