Come introdurre le viti nel legno compensato

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il legno compensato è un materiale che si utilizza piuttosto frequentemente nel bricolage. Grazie ad esso possiamo realizzare scatole e cassetti che restano intatti e non si deformano col tempo. Quando montiamo un mobiletto in legno compensato, dobbiamo usare delle viti. Purtroppo in alcuni casi ci capita di non riuscirci. Questo perché il più delle volte le viti girano a vuoto, non riuscendo ad ancorarsi nel legno. A tal proposito, dovremo prendere delle misure precauzionali per evitare un inconveniente del genere. Seguendo le indicazioni riportate qui di seguito, potremo capire meglio come introdurre le viti nel legno compensato. Andiamo per gradi, effettuando un passo alla volta. Così facendo non sbaglieremo.

27

Occorrente

  • Trapano elettrico
  • Viti per legno
  • Colla
  • Viti con dado a bussolotto
37

Scegliere viti con una lunghezza lievemente inferiore rispetto allo spessore del legno

Mettiamo il caso che ci serva assemblare un mobile in legno compensato. Le prime parti del mobile a cui dobbiamo pensare sono senza alcun dubbio i cassetti. Per realizzarli possiamo servirci di pannelli di legno compensato, da usare come laterali. Queste componenti devono avere uno spessore di circa 2 centimetri. Le viti con cui andremo a fissare i laterali dei nostri cassetti avranno una lunghezza di poco inferiore. In tal caso, la tenuta è piuttosto duratura. Il motivo è che i vari strati del legno rimangono ancorati in ogni singolo punto relativo alla filettatura della vite grazie al loro spessore di "0,3 mm". Introdurre le viti nel legno compensato richiede una certa delicatezza, quindi non forziamo troppo l'ingresso di questi piccoli strumenti di precisione.

47

Ricorrere alla tecnica del tassello per i pannelli di legno multistrato

Se stiamo lavorando con pannelli di legno multistrato più sottile e dobbiamo assemblare un armadio, avvliamoci della cosiddetta "tecnica del tassello". Grazie ad essa potremo far sì che vi sia una maggiore tenuta tra le parti. Cerchiamo dunque di evitare che la tensione della vite ovalizzi la parte trattata. Se dovesse succedere una cosa del genere, ci sarebbe una fuoriuscita della vite proprio dal foro in cui viene introdotta. In questo frangente possiamo scegliere tra il tassello in plastica di forma tubolare e quello in legno pieno. Questi ultimi vanno cosparsi di colla e affondati ad incastro con un martello. Aspettiamo 30 minuti, dopodiché avremo la possibilità di applicare la vite al centro del tassello. I pannelli di certo non si staccheranno se adotteremo questa tecnica.

Continua la lettura
57

Utilizzare viti di spessore uguale a quello dei pannelli di legno

Nel caso in cui ci trovassimo a fissare i vari pannelli di legno compensato, spessi "0,5 mm", l'uno sull'altro, avremmo due alternative. La prima consiste nel servirci di viti dello stesso spessore, mentre la seconda prevede l'impiego di viti leggermente meno sottili. La prima scelta è sicuramente quella più vantaggiosa. In poche parole, dobbiamo praticare un foro su tutti i pannelli in compensato da sovrapporre. Nella parte sottostante andremo ad inserire il bussolotto filettato, mentre su quella alta introdurremo la vite. Il rinforzo di metallo, che si viene a creare con l'introduzione delle viti nel legno compensato, terrà a lungo. Esso sarà persino in grado di sostenere un elevato peso e una forte trazione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cerchiamo di non forzare l'ingresso delle viti per evitare di deformare il forellino sul legno.
  • Utilizziamo pannelli di uno spessore adeguato alle diverse parti del mobile da assemblare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come Trattare Il legno Compensato

Se nel nostro laboratorio abbiamo dei fogli di legno compensato perché lo abbiamo acquistato in previsione di alcuni lavori da fare, dobbiamo anche avere l'accortezza di mantenerlo nel migliore stato nell'attesa che venga usato. Facilmente infatti si...
Materiali e Attrezzi

5 consigli per utilizzare le viti autofilettanti

Se dovete fissare dei pannelli di legno su materiali della stessa natura oppure sul cartongesso, invece di usare il trapano elettrico, potete sfruttare le viti autofilettanti. Queste ultime infatti si possono avvitare usando un normale cacciavite, e non...
Materiali e Attrezzi

Come incollare il compensato

Il compensato è un materiale molto versatile e che si presta a numerose lavorazioni. È abbastanza economico e si taglia facilmente, ma allo stesso tempo risulta anche resistente e durevole. Possiamo realizzarci dei mobili oppure degli oggetti di bricolage,...
Materiali e Attrezzi

Come Stringere Le Viti Dei Cardini

I cardini sono quelle piastre d'acciaio che si trovano nelle porte o nelle finestre sia interne che esterne. Esistono diversi tipi di cardini, quelli che hanno delle viti, e quelle che utilizzano un semplice perno in cui si aggancia la porta allo stipite....
Materiali e Attrezzi

Come effettuare il serraggio delle viti

Fra le cose che in linea generale danno più soddisfazione ad ognuno di noi di sicuro ci sono ipiccoli lavoretti di fai da te, con i quali pian piano ci è possibile abbellire la propria casa e, se lo si ha, il proprio giardino. Quando si svolgono lavori...
Materiali e Attrezzi

Come Stringere Le Viti Allentate Dei Cardini Delle Porte

Una delle cose più odiose che può accadere in casa riguarda le porte. Quante volte capita che aprendole e chiudendole ripetutamente, queste inizino ad assumere strani comportamenti come cigolare, strisciare a terra, pendere da un lato e cosi via. Queste...
Materiali e Attrezzi

Come impermeabilizzare i pannelli di compensato

Se per esigenze di arredo o per gusto personale, abbiamo installato sulle pareti di una stanza come ad esempio di una mansarda dei pannelli di compensato, è importante impermeabilizzarli prima dell'eventuale verniciatura con aniline, in modo che a queste...
Materiali e Attrezzi

Consigli per piegare il compensato

Il compensato è un materiale che si presta bene, sia per la sua consistenza che per la sua varia adoperabilità, sia per il costo economicamente basso ed accessibile a tutti sia per la facile reperibilità,ad ogni tipo di lavoretti fai da te. In questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.