Come irrigare l’orto sul balcone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Non sempre si ha la fortuna di poter avere uno spazio verde da adibire a orto. Anche chi possiede semplicemente un balcone, può avere ugualmente la possibilità di coltivare degli ortaggi. Ovviamente esistono elementi coltivabili solo in terreni ampi e profondi, ma altri si possono seminare nei vasi, ottenendo ottimi risultati. Va però sottolineata la grande importanza di fornire ad ogni pianta la quantità di acqua necessaria. La guida vi indicherà come irrigare correttamente il vostro orticello di casa in maniera semplice e soprattutto efficace. Consiglio comunque, prima di procedere, di chiedere ulteriori chiarimenti e delucidazioni a qualche professionista del settore. Quest'ultimo vi potrà indirizzare meglio nell'acquisto e nella procedura da affrontare per l'esecuzione del lavoro.

25

Organizzare il giardino

Innanzitutto, gestite le cose in maniera tale da non innaffiare anche il piano sottostante (sarebbe sgradevole vedersi piovere addosso). Collocate dei capienti sottovasi, però accertatevi sempre di creare un buon drenaggio. In seguito occorre prestare attenzione alle zone maggiormente soleggiate e a quelle che invece restano più in ombra. Questa delicata fase non sarà solo utile per il corretto collocamento dei vasi o delle casette, ma servirà anche per capire come eseguire l'irrigazione. I vasi più esposti al sole richiederanno infatti innaffiature più abbondanti e frequenti; mentre, le altre piante vi permetteranno di risparmiare acqua (le zone più ombreggiate tenderanno a mantenere il terriccio più umido).

35

Installare dei tubi di micro-irrigazione

Vediamo dunque come potrete procedere per ottenere presso la vostra abitazione delle buone colture. Un'ottima idea può essere quella di munirsi dei pratici ed economici tubi di micro-irrigazione (dotati di timer): probabilmente rappresentano la soluzione migliore. Funzionano anche con una pressione molto bassa e se avrete inoltre la possibilità di inserire sul balcone un serbatoio per la raccolta della pioggia, potrete tranquillamente sfruttarla.

Continua la lettura
45

Utilizzare dei tubi porosi o un impianto di irrigazione a goccia

Un altro utile metodo per irrigare il vostro "orto casalingo", prevede l’impiego di tubi porosi, elementi il cui il compito è quello di distribuire l’acqua uniformemente. Garantisce una distribuzione idrica localizzata e convogliata in prossimità delle radici. Vale però forse la pena di valutare anche la possibilità di munirsi di un impianto di irrigazione "a goccia", facilissimo da realizzare e con una centralina per l'avvio programmato. Si potrà stabilire automaticamente sia la quantità, sia il numero di irrigazioni giornaliere, evitando consumi inopportuni. Non mi resta a questo punto che augurarvi buon lavoro.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chiedete eventualmente un consiglio al negoziante: vi aiuterà nella scelta di vasi già pronti oppure suggerendovi i semi adatti alle varie stagioni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come creare un orto bio sul balcone

Siete stanchi delle solite verdure con provenienza sconosciuta e volete creare un orticello bio sul vostro balcone? Ecco come fare. In questa guida attraverso pochi e semplici passaggi esaudiremo il vostro desiderio e vi spiegheremo, come creare un orto...
Giardinaggio

Come coltivare un orto rampicante sul balcone

In tempi di crisi cercare un po' di autonomia risulta, ogni giorno, sempre più uno stile di vita. La natura può fare per noi la differenza. Di fatti, sono i fattori scatenanti la crisi stessa a spingere sempre più persone a coltivare un orto rampicante...
Giardinaggio

5 tipi di orto verticale da poter allestire sul balcone

Quando si parla di orto verticale si intende generalmente una tipologia di orto che non si sviluppa in orizzontale bensì in verticale. Questa modalità del tutto innovativa nasce dall'esigenza di molte persone di voler creare un vero e proprio orto a...
Giardinaggio

Orto sul balcone: 5 idee per renderlo speciale

La passione per le piccole coltivazioni casalinghe è sempre più diffusa. Sono ormai in tanti gli appassionati a coltivare dei semplici orti fai da te da collocare anche sul balcone. Vediamo allora 5 idee originali per rendere il nostro orto personale...
Giardinaggio

Orto sul balcone: cosa seminare a Maggio

Con l'arrivo delle belle stagioni primaverili ed estive viene sempre più voglia di dedicarsi completamente al giardinaggio, specialmente per tutti quelli che hanno il pollice verde. Ci sono infatti tantissime persone che hanno come hobby principale quello...
Giardinaggio

Come coltivare i capperi nell'orto sul balcone

I capperi il più delle volte, grazie al loro gusto intenso, vengono utilizzati per la preparazione di numerose ricette. Si possono infatti acquistare in barattolini, sotto forma di conserve: sotto sale, sotto aceto, sott'olio o in salamoia. Tuttavia,...
Giardinaggio

Come e quando irrigare il vigneto

Essendo in vista della bella stagione e quindi anche della germogliazione di piante e fiori, nella guida che segue vi sarà spiegato come irrigare il vigneto, in modo che possa essere sempre in perfetta forma e salute. La vite richiede tanta cura e dedizione....
Giardinaggio

Consigli per irrigare il prato

Se vuoi che il tuo giardino si conservi bene e che sia sempre di un verde brillante la cosa sicuramente più importante a cui dovrete prestare molta attenzione e un po' di tempo è l'irrigazione. Ovviamente se non irrighiamo il nostro prato con le giuste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.