Come isolare il basculante del garage

Tramite: O2O 21/01/2020
Difficoltà: media
16
Introduzione

Se si possiede un garage sul cui uscio è installata una porta con il sistema basculante, è possibile usare alcuni importanti accorgimenti per isolarlo, in modo che possa sempre funzionare e non imbrattarsi di fango ogni volta che piove, così come rompersi in caso di urti accidentali con l'auto o la moto, come succede molto spesso. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli su come isolare il basculante del garage. Questi piccoli suggerimenti possono davvero tornare utili in più occasioni: buona lettura e soprattutto buon lavoro a tutti!

26
Occorrente
  • Flatting
  • Poliuterano
  • Sughero
  • Vernice idrorepellente
  • Silicone
36

Vernice

Di solito la maggior parte delle porte basculanti , salvo eccezioni, viene realizzata con una lamiera zincata ed in materiale grezzo oppure verniciato. In tutti i casi per evitare inconvenienti dettati principalmente dall'acqua piovana e dall'umidità è consigliabile intervenire con una copertura adeguata che può essere una verniciatura ex novo con colori altamente idrorepellenti proprio come quelli che solitamente vengono usati per le imbarcazioni. Anche del poliuretano espanso su ambo i lati oppure del legno con una speciale coibentazione posteriore, possono risultare ideali per isolare una porta basculante del garage. La vernice idrorepellente deve essere stesa in uno spesso strato, lasciando asciugare per almeno un'ora o anche di più, prima di procedere alla seconda passata. È buona norma areare il locale dove si lavora poiché la vernice idrorepellente è nociva se inalata. Quando è possibile è preferibile usare della vernice di buona qualità: un materiale troppo economico sicuramente può presentare degli inconvenienti che vanificano il risparmio.

46

Poliuretano

Il poliuretano espanso è in assoluto uno dei materiali più indicati per isolare una parete sia dall'umidità che per renderla insonorizzata. In questo caso trattandosi di dover coibentare la porta basculante per evitare che possa arrugginirsi, sia all'esterno per l'acqua piovana che all'interno per l'umidità che spesso caratterizza il garage, è possibile applicare il poliuretano a pannelli su ambo i lati utilizzando del collante epossidico oppure con delle bombolette spray, ma in questo caso è importante utilizzare una mascherina in modo da non inalare i vapori. Non bisogna mai dimenticare questa norma. Alla fine si deve provvedere alla verniciatura con colori a base di vetroresina, quindi altamente idrorepellenti. In alternativa alla verniciatura, si possono utilizzare delle perline in legno trattate con del flatting, anch'esso del tipo che si utilizza per le imbarcazioni, quindi impermeabile ed a lunga durata. Sia le perline che il flatting si possono trovare in vendita dal ferramenta oppure da un rivenditore specializzato in articoli per imbarcazioni. Tuttavia si possono acquistare questi articoli anche su internet, ma in questo caso è meglio affidarsi ad un sito con buone recensioni.

Continua la lettura
56

Sughero

Se il garage si presenta umido soltanto all'interno e non sull'altro lato, è consigliabile utilizzare il poliuretano od altri pannelli isolanti come ad esempio il sughero ad uno spessore di circa tre centimetri, mentre l'esterno deve essere coperto con una fine radica di legno, magari lucidata a specchio con del flatting. Infine, sempre a proposito dell'isolamento di un basculante per il garage, in relazione al fattore umidità è consigliabile utilizzare del silicone che abbia una buona tenuta. Il migliore è quello che viene venduto nella confezione cilindrica dotata di stantuffo, poiché è più pastoso e quindi ha un potere isolante maggiore del silicone in barattolo. In caso di dubbi la scelta migliore è quella di chiedere consiglio al rivenditore.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Conviene acquistare materiale di buona marca evitando i prodotti senza certificato di garanzia, non rimborsabili in caso di problemi
  • E' buona norma procedere senza fretta poichè un buon isolamento prevede alcune ore di lavoro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come sistemare la legna da ardere in garage

Il camino è il modo più antico per riscaldare gli ambienti. Ultimamente molte persone hanno scelto un'alternativa in quanto si ha bisogno di uno spazio abbastanza grande per depositare la legna. Infatti, quando si ha un camino si compra all'inizio della...
Materiali e Attrezzi

Come intonacare un soffitto in polistirolo

Cresce sempre più il numero di abitazioni che vengono realizzati con soffitti in polistirolo. Questa scelta può essere dettata da una migliore efficienza energetica, dall'isolamento termico, dall'evitare formazione di condensa e umidità. Sicuramente...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare l'argilla espansa in edilizia

L'argilla espansa è un materiale molto versatile, che possiamo ritrovare sia nel giardinaggio che nell'edilizia. Si presenta generalmente sotto forma di palline espanse, da cui prende il nome il materiale. Ha la caratteristica di mantenere il giusto...
Materiali e Attrezzi

Come posare le lastre onduline

Se possedete un garage, un posto auto o un capannone da coprire, non vi servirà rivolgersi ad un tecnico esperto, ma vi basterà un pochino di manualità nel bricolage. Nello specifico si tratta di posare delle lastre onduline colorate e con delle...
Materiali e Attrezzi

Come applicare lo stucco sintetico

Anche se la maggior parte delle persone ha molta più familiarità con il normale stucco a base di cemento, quello sintetico è in circolazione dagli anni '50. Si tratta di un composto creato per isolare la superficie dove esso viene applicato, anche...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i pannelli di lana di roccia

Combattere l'umidità nelle case è diventata sempre di più una priorità, e le operazioni non riguardano soltanto il fattore estetico; infatti, isolare una parete umida che genera macchie di verderame, significa anche salvaguardare la salute delle...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare la lana di roccia

La lana di roccia è un materiale di origini vulcaniche. Tra le sue peculiarità più importanti vanno annoverate in particolare le qualità fonoassorbenti e quelle isolanti, dovute alla sua singolare struttura a celle aperte. Oltre a ciò essa ha la...
Materiali e Attrezzi

Come collegare una lampada ad alogenuri metallici

Molto spesso quando dobbiamo eseguire alcuni piccoli interventi nelle nostre case, sopratutto se non siamo degli esperti con il fai da te, preferiamo rivolgerci a tecnici esperti che eseguiranno il lavoro alla perfezione ma pagando in alcuni casi cifre...