Come isolare le finestre col silicone

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il silicone è un particolare isolante e, più precisamente una colla a gomma, che utilizza le sue proprietà per proteggere. La sua principale caratteristica è quella di isolare qualsiasi tipologia di superficie da spifferi, polvere e suoni. Nel caso in cui in casa sono presenti qualche finestre con degli spifferi, allora avete trovato la guida che fa per voi. Tramite quest'ultima, vi sarà spiegato come isolare le finestre col silicone. Il procedimento è molto semplice e consta di pochi passaggi, garantendo un risultato soddisfacente.

26

Occorrente

  • Tubo di silicone, pistola di calafataggio, guanti, vecchia lenzuola e strofinaccio.
36

Pulire le cornici delle finestre

Come prima cosa ispezionate le cornici delle finestre e verificatene lo stato. Lo scopo principale è quello di capire quali lavori preliminari andranno eseguiti prima dell'applicazione del silicone. Le superfici dovrebbero essere pulite dagli eventuali residui che spesso si accumulano in luoghi poco accessibili. Occorre successivamente creare uno spazio sgombro da mobili o tende. Questi potrebbero intralciare il lavoro o rovinarsi. Procuratevi dei guanti e un panno vecchio da mettere sul pavimento per non sporcarlo. Adesso sarete pronti per iniziare l’applicazione.

46

Inserire il tubo nella pistola per silicone

Prendete il tubo e un coltello. Sui beccucci saranno presenti delle tacche che indicano la grandezza della goccia. Tagliate con un angolo di 45° all'altezza desiderata (l'ampiezza dipenderà dallo spessore della fessura che si desidera riempire). A questo punto inserite delicatamente il tubo nella pistola. Prima di iniziare ad isolare la finestra è consigliabile eseguire delle prove su un pezzo di carta per prendere dimestichezza con il materiale. Non dovete premere troppo il grilletto per non provocare un’eccessiva fuoriuscita di prodotto. Posizionate sempre il beccuccio a 45° rispetto alla superficie su cui si lavora e procedete lentamente e il più preciso possibile.

Continua la lettura
56

Iniettare il silicone

Nel momento in cui dovete spargere il silicone sulla cornice, procedete in maniera cauta, in modo da evitare eventuali perdite. Esse possono essere eliminate facilmente, finché il silicone è asciutto, utilizzando un pezzo di cartone o un vecchio straccio bagnato. Ricordate di chiudere sempre il tubo quando non lo utilizzerete più, per non far seccare il contenuto. Successivamente sarà possibile proseguire con gli altri lati della finestra, aiutandovi con una scala se necessario. Controllate bene la disposizione del silicone. Se fosse troppo visibile, sarà opportuno dipingerlo dello stesso colore della finestra. Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

5 consigli per prevenire la condensa dalle finestre

Le finestre della nostra casa, sia in estate quando accendiamo il condizionatore d'aria, che in inverno con i termosifoni e il freddo esterno, sono soggette a generare condensa, che non solo tende ad opacizzare i vetri, ma spesso sgocciola e va ad imbrattare...
Casa

Come rimuovere il silicone dai sanitari

Il silicone è un agglomerato di polimeri inorganici basati sul silicio e sull'ossigeno. È ideale per sigillare tutte quelle fessure nelle quali c'è il rischio muffa, o semplicemente nelle quali non deve passare l'acqua, rendendole impermeabili. Ne...
Casa

Come Isolare Termicamente E Acusticamente I Cassettoni Delle Tapparelle

In qualsiasi abitazione le finestre sono solitamente accompagnate da una chiusura o protezione esterna che possono essere le tapparelle o le persiane. Queste ultime hanno la caratteristica di essere rigide e possono essere fatte di diversi materiali,...
Casa

Come isolare una porta blindata

Quando si va a vivere in una casa nuova ci si trova spesso a dover fare i conti con infissi non più isolanti come appena acquistati. Ciò significa che bisogna provvedere da sé. Nel caso di una porta blindata potrebbe sembrare più complesso renderla...
Casa

Tecniche per isolare i cassonetti degli avvolgibili

Volete isolare i cassonetti dei vostri avvolgibili? Potete rivolgervi ad un'apposita ditta, che in modo veloce porterà a termine il lavoro, oppure potete provare a compiere questa operazione da soli, se avete esperienza con i lavori manuali. In questa...
Casa

Come insonorizzare le finestre legno

Insonorizzare le finestre in legno è un'operazione molto importante per proteggere l'interno della casa dai rumori molesti provenienti dall'esterno. Infatti, abitare nel centro della città o nei pressi di locali notturni, potrebbe molto spesso far sorgere...
Casa

Come applicare il silicone nei sanitari

In questa guida ci focalizzeremo su come applicare il silicone nei sanitari, al fine di arginare eventuali perdite che potrebbero comprometterli oppure nel peggiore dei casi danneggiarli. Onde evitare di creare questi problemi in maniera permanente, sarebbe...
Casa

Come eliminare residui di silicone

Utilizzare sigillanti al silicone è un metodo molto pratico per rendere giunti e fessure impermeabili all'acqua. Solitamente si trovano in commercio i sigillanti siliconici si trovano in commercio in tubetti o cilindri che grazie ad apposite pistole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.