Come isolare una presa di corrente

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando si hanno dei piccoli pargoli che girano per casa, è fondamentale garantirgli un ottimo grado di sicurezza. Uno dei pericoli maggiori proviene dalle prese elettriche a muro. Per renderle più sicuro è bene seguire alcuni accorgimenti. Vediamo, quindi, come isolare una presa di corrente in maniera efficace. Prima di procedere è importante avere una certa padronanza, data la pericolosità di questo genere di lavori.

28

Occorrente

  • Interruttore unipolare
38

Innanzitutto è importante ricordare che ogni casa dovrebbe avere un impianto elettrico a norma, quindi dovrà essere collegato al salvavita. Questo è un dispositivo importante, non solo se in casa ci sono bambini, perché è in grado di interrompere il flusso elettrico dell'impianto, in tutti quei casi in cui si verifica una dispersione elettrica o una folgorazione, proteggendovi così dai macroshock elettrici.

48

Fatta questa doverosa premessa, isolare le prese elettriche sarà molto facile. Vi basterà semplicemente creare una presa comandata. Per farlo dovrete collegare un interruttore a tutte quelle prese di corrente a portata di bambino. In questo modo potrete controllare il flusso di corrente direttamente dagli interruttori, decidendo se attivare o disattivare una data presa.

Continua la lettura
58

Togliete la tensione staccando l'interruttore generale. Svitate ed aprite la scatola della presa che volete isolare e inserite, in uno degli spazi vuoti, l'interruttore unipolare, ossia un interruttore con due stati: aperto o chiuso.
Scollegate dalla presa il conduttore di fase (solitamente di colore grigio), per assicurarvi che effettivamente il polo sia una fase dovrete avvalervi di un giravite cercafase che in presenza della fase si illuminerà. Collegate quindi il filo appena scollegato ad uno dei morsetti dell'interruttore unipolare inserito in precedenza.

68

Adesso fate un ponticello con un filo, va bene qualsiasi colore, tranne giallo/verde e azzurro. Collegate le estremità del ponticello, una nel morsetto libero dell'interruttore unipolare, e l'altra al morsetto della presa rimasto libero. A questo punto inserite nuovamente la scatola al suo posto e riavvitate le viti per bene. Quindi potrete riattivare la corrente della casa e provate che l'interruttore appena montanto funzioni.

78

Un'alternativa più semplice e veloce nell'acquistare dei tappi fatti appositamente per coprire le prese. In questo modo eviterete fisicamente che il bambino possa inserire le dita nei buchetti della presa. In commercio ne esistono di diversi tipi, molto spesso si possono reperire anche nei negozi per bambini. A questo punto vi auguro buon lavoro.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate la massima attenzione quando eseguite lavori di questo tipo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come aggiungere una presa schuco a quella normale

Al giorno d'oggi la moderna tecnologia ci concede degli agi che un tempo erano davvero impensabili e inimmaginabili. Gli elettrodomestici infatti ci permettono di compiere operazioni che un tempo rubavano tantissimi tempo alle nostre giornate. Ovviamente...
Casa

Come montare una presa a 12 volt nel garage

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter montare una presa a 12 volt, nel proprio garage e grazie al metodo del fai da te. Iniziamo subito con il dire che se anche noi possediamo un garage, ci potrà essere molto...
Casa

Come riparare una presa elettrica

Molto spesso capita di inserire la spina di un elettrodomestico o altro dispositivo in una presa senza ricevere però nessuna accensione, pensando di conseguenza che siano rotti. In realtà, nella maggior parte dei casi è la presa elettrica ad avere...
Casa

Come aggiungere una presa elettrica

A volte può succedere che le prese elettriche a muro presenti nelle vecchie abitazioni non sono sufficienti, o non si trovano nella stanza di cui se ne ha bisogno oppure hanno attacchi differenti dalle proprie esigenze. Questo inconveniente generalmente...
Casa

Come isolare la casa dai rumori

Isolare la casa dai rumori è una necessità specie se si abita in città o in una zona in cui il traffico è particolarmente presente. Isolare in modo adeguato la nostra abitazione infatti ci consentirà non solo di evitare il disturbo dall'inquinamento...
Casa

Come isolare le finestre col silicone

Il silicone è un particolare isolante e, più precisamente una colla a gomma, che utilizza le sue proprietà per proteggere. La sua principale caratteristica è quella di isolare qualsiasi tipologia di superficie da spifferi, polvere e suoni. Nel caso...
Casa

Come montare una presa

Le prese elettriche servono a far funzionare gran parte degli oggetti che utilizziamo in casa tutti i giorni. Ne esistono di diversi tipi, ovvero a bicchiere, a spina larga o piccola. Quando arriva il momento di cambiare una o più prese in una nuova...
Casa

Come isolare i cassonetti degli avvolgibili

I complementi tecnici di una casa costituiscono la parte più importate. Quindi sono essenziali per garantire ai suoi abitanti un buon confort. Pertanto è necessario predisporre una temperatura gradevole anche d'inverno. Queste sono comodità che oggi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.