Come isolare una vecchia parete

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Nelle case, soprattutto quelle che hanno molte primavere sulle spalle, non è così difficile trovare muri esterni fini, che non sono eccelsi nell'isolare termicamente. Inoltre una vecchia parete può essere carica di umidità e probabilmente ammuffita. Una soluzione abbastanza semplice ed economica, è isolare le pareti, con pannelli di polistirolo.
Tutto ciò che serve è facilmente reperibile nei negozi di bricolage e negozi come ferramenta specializzate in edilizia, che sono presenti ormai ovunque.

28

Occorrente

  • Colla per isolante
  • Una paiola o un secchio
  • Uno scalpello
  • Una mestola
  • Un trapano elettrico con una frusta
  • Rasante in polvere
  • Una frattazza in spugna
  • Rete per cappotto
  • Una cazzuola dentata
  • Un cacciavite per le placchette elettriche
38

Il primo passo, è preparare la parete a ricevere il pannello di polistirolo. Quindi smontare prese di corrente ed interruttori dalle loro cassette e, controllare l'intonaco, togliendo con uno scalpello, tutte le parti danneggiate: sono quelle che si stanno staccando dal muro, e che andrebbero a minare l'ancoraggio del rivestimento. La cosa importante è non danneggiare i punti in cui il muro è solido, visto che, la colla dovrà fare presa proprio su quelle zone.

48

A questo punto, è possibile stendere la colla, con una mestola e una cazzuola dentata. Posare i pannelli al muro, tagliando via via, con un taglierino, delle asole, per far passare i cavi delle prese e dell'interruttori, attraverso il polistirolo. Così facendo si potranno fissare, in un secondo momento, le placchette elettriche, a quella che sarà, la nuova "pelle" del muro.

Continua la lettura
58

Una volta conclusa la fase dell'incollaggio, arriva il momento di intonacare il cappotto. Questo passaggio, non ha solo una funzione estetica, stuccando e rendendo liscia la superficie, ma ha anche, una funzione di irrobustimento, rendendo il tutto più rigido e resistente. La prima cosa da fare è versare la miscela di rasante in polvere e acqua in un secchio. Mescolare il tutto usando un trapano elettrico, con montata nel mandrino, una frusta per miscelare l'impasto. Tra l'intonaco e il polistirolo deve essere posizionata una retina plastica apposita. La procedura richiede di stendere la rete, bloccandola negli angoli con un po di impasto, per poi spargere l'intonaco, con la cazzuola dentata, su tutta la superficie, nel modo più lineare possibile. La cosa migliore da fare, è posizionare la rete in maniera sfalsata rispetto ai pannelli, mettendo il centro della rete proprio sopra al punto in cui si accoppiano le lastre di polistirolo; così facendo, la struttura sarà più resistente.

68

Prima che la parete intonacata si asciughi completamente, strofinare delicatamente la superficie con una frattazza di spugna umida. Facendo un movimento circolare e stando attenti a non muovere troppo materiale la rugosità del muro, calerà sensibilmente. Adesso, è il momento di imbiancare e di fissare le placchette elettriche.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare l'isolamento termico per una vecchia parete

L'isolamento termico per una vecchia parete è molto importante a livello economico. Ci fa risparmiare sui consumi per riscaldare la casa in inverno. Inoltre, ci fa risparmiare i consumi, dovuti a condizionatori o ventilatori, per rinfrescare la casa...
Casa

Come isolare una parete

In questo articolo, vogliamo darvi una mano, a capire bene in che modo è possibile isolare una parete, nella propria abitazione. Può infatti accadere d'avere la necessità di isolare un muro, che è presente in casa, in modo da poter per bene ed in...
Casa

Come isolare una parete interna col sughero

Il sughero è un elemento naturale ottenuto dagli alberi di quercia del tipo quercus suber. Oltre alla produzione di tappi per svariato uso, trova applicazione in campo edìle soprattutto per l'isolamento termo-acustico degli edifici. Tra le straordinarie...
Casa

Come isolare una parete in cartongesso

L’isolamento delle pareti è uno strumento semplice ed efficace per aumentare il comfort e l’efficienza di qualsiasi edificio. Durante i mesi freddi, l’isolamento consente di trattenere il calore all'interno della casa, e mantenere l'aria fredda...
Casa

Come isolare la casa dai rumori

Isolare la casa dai rumori è una necessità specie se si abita in città o in una zona in cui il traffico è particolarmente presente. Isolare in modo adeguato la nostra abitazione infatti ci consentirà non solo di evitare il disturbo dall'inquinamento...
Casa

Consgili per isolare i cassetti degli avvolgibili

Se abbiamo appena installato delle tapparelle e quindi creato i cassetti con all'interno gli avvolgibili, è importante isolare questi ultimi, per evitare che l'acqua piovana o l'umidità delle pareti possano farle arrugginire e bloccare. Anche la percezione...
Casa

Come isolare le finestre col silicone

Il silicone è un particolare isolante e, più precisamente una colla a gomma, che utilizza le sue proprietà per proteggere. La sua principale caratteristica è quella di isolare qualsiasi tipologia di superficie da spifferi, polvere e suoni. Nel caso...
Casa

Come isolare acusticamente un muro

Per una persona che fa parte di una così detta garage band è fondamentale avere una stanza o un garage isolato acusticamente da usare come sala prove. Ovviamente queste stanze non nascono con pareti fonoassorbenti. Quindi sarà necessario andare a eseguire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.