Come lavare delle scarpe da tennis

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ognuno di noi ha nel proprio armadio degli indumenti e degli accessori a cui tiene particolarmente. Possono essere delle T-shirt o delle camicie. O ancora delle cinture o dei pantaloni... Ma tutti, indistintamente, amiamo le scarpe. Ne esistono di ogni tipo e colore, di ogni stile e materiale. Certamente tra le più amate troviamo le scarpe da tennis. Sono la calzatura ideale, sempre comoda e confortevole. Sono anche di grande tendenza, adatte tanto ai giovanissimi quanto agli adulti. Le scarpe da tennis ci accompagnano per lunghe passeggiate senza affaticare i piedi. E per questo motivo tendono a sporcarsi facilmente. Ma noi abbiamo una soluzione. Vediamo insieme come lavare delle scarpe da tennis.

26

Occorrente

  • Detergente per lavatrici o lavaggio a mano
  • Acqua
  • Bicarbonato
  • Spazzolino
  • Sgrassatore per tessuti
36

Preparare le scarpe per il lavaggio

Armiamoci di pazienza e rimbocchiamo le maniche. Prima di lavare le scarpe in sé dovremo rimuovere i lacci. Potremo lavarli agevolmente a mano, in acqua e detergente. Accertiamoci che sulla suola non vi siano eventuali sassolini o residui di chewing gum. Se presenti, rimuoviamoli con cura aiutandoci con delle pinzette o degli stuzzicadenti. Mentre laviamo i lacci mettiamo le scarpe in lavatrice. Possiamo lavare più paia alla volta, purché nessuna scarpa perda colore. Se le scarpe sono bianche laviamole da sole o preferiamo il lavaggio a mano.

46

Scegliere il metodo di lavaggio

Possiamo tranquillamente programmare un lavaggio veloce di circa 30 minuti. Effettuiamo un lavaggio con acqua fredda o a basse temperature. Trenta gradi saranno sufficienti. Non usiamo troppo detersivo ed evitiamo l'ammorbidente. Per lavare le scarpe da tennis a mano può essere utile uno sgrassatore apposito. Spruzziamo il prodotto su tutta la superficie e laviamo accuratamente con acqua fredda. Possiamo aiutarci con una pezzetta per sgrassarle con più decisione. Per la suola delle scarpe il bicarbonato può fare miracoli. Strofiniamolo con un po' d'acqua sulla suola usando uno spazzolino. Elimineremo impurità e macchie.

Continua la lettura
56

Regolare le dosi di detergente e i tempi

Possiamo utilizzare lo spazzolino anche sulle tomaie di tela. Tuttavia consigliamo l'uso di uno spazzolino a setole morbide. Eseguiamo dei movimenti rapidi ma delicati, senza premere eccessivamente sui tessuti. Questo metodo è molto utile su fibre miste, naturali e sintetiche. Questi sono i metodi più rapidi per lavare tutte le scarpe da tennis. Ricordiamo di non eccedere con le dosi di detersivo, che si tratti di lavaggio a mano o in lavatrice. Il detersivo in eccesso potrebbe "aggredire" i tessuti. Inoltre non prolunghiamo il lavaggio oltre i trenta minuti. In caso contrario potremmo danneggiare le fibre o le parti sintetiche della scarpa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il sapone di Marsiglia è molto efficace contro le macchie. Se le nostre scarpe presentano qualche chiazza, pretrattiamola con del sapone di Marsiglia, liquido o in scaglie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come prendersi cura delle scarpe di vernice

Prendersi cura delle scarpe è un compito al quale non ci si può e non ci si deve sottrarre, perché significa contestualmente prendersi cura dei piedi, sui quali poggiamo e che sostengono tutto il nostro corpo. Pertanto, dopo aver acquistato un bel...
Casa

Come deodorare le scarpe da ginnastica

Le scarpe da ginnastica generalmente sono sempre quelle che risultano maleodoranti. Vuoi perché essendo così comode vengono maggiormente sfruttate vuoi perché con l'allenamento e il sudore che ne consegue sono sempre bagnate e sporche. Tuttavia visto...
Casa

Come allargare le scarpe nuove

Ci sarà sicuramente capitato almeno una volta di acquistare un paio di scarpe che ci piacciono moltissimo, ma dopo averle indossate ci rendiamo conto che queste risultano essere un po' strette.ub">Questo problema è dovuto al fatto che le scarpe vengono...
Casa

Come smacchiare le scarpe in pelle

La pelle naturale con cui vengono realizzate borse, cinture e soprattutto le scarpe, è particolarmente delicata in quanto è soggetta a macchiarsi e quindi a rovinarsi del tutto se non si utilizzano opportuni accorgimenti. A tale proposito in questa...
Casa

10 consigli per riporre le scarpe invernali

Con la primavera alle porte, il cambio di stagione è obbligatorio. I capi pesanti cedono il posto ad abiti più leggeri e svolazzanti, così come anche le scarpe. Riporre al meglio i nostri indumenti è il modo migliore per evitare di dover riaffrontare...
Casa

Come lavare un abito di seta

Molto spesso si trova difficoltà quando si tratta di lavare capi particolarmente delicati: se non si fa attenzione alla differenza dei tessuti durante il lavaggio si può correre il rischio di rovinare i propri abiti. In particolar modo la seguente guida...
Casa

Come lavare un abito di chiffon

Se non si tratta una fibra tessile conosciuta come il cotone, scatta la ricerca dell'etichetta e di qualche suggerimento per detergere il capo senza rovinarlo. Se poi si tratta di chiffon l'operazione di lavaggio si complica. Come lavare un abito fatto...
Casa

Come lavare i panni bianchi

Spesso l'idea di lavare panni bianchi ci preoccupa e dobbiamo cavarcela da soli. Ecco a tal proposito una serie di consigli utili per effettuare un ottimo lavaggio senza danneggiare i capi: passi preliminari, separazione degli indumenti in base al tessuto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.