Come lavorare il fimo liquido

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nell'hobbistica del fai da te, il fimo liquido riveste un ruolo importante: sin dalla prima commercializzazione del prodotto molti hanno intuito di poter lavorare in piena libertà con il composto, sfruttando le sue caratteristiche in tanti modi diversi. Alcuni hanno provato a mescolarlo ai panetti secchi e rigidi per ripristinare la naturale morbidezza della pasta polimerica, seppur ottenendo risultati altalenanti; altri hanno capito che poteva essere impiegato come collante per far aderire giunzioni e dettagli ancora "crudi", al materiale già indurito. Infine, altri ancora si sono concentrati sulla tipica trasparenza lattiginosa del prodotto per replicare decalcomanie e glasse. Seguiamo i consigli che ci propone questa guida su come poter lavorare il fimo liquido.

27

Occorrente

  • Fimo liquido
  • panetto
37

Inserire qualche goccia di fimo per ammorbidire un panetto

Relativamente al primo utilizzo, occorre specificare che il fimo liquido non è il materiale corretto con cui ammorbidire un panetto secco. Si tratta di un rimedio di emergenza nel caso in cui non disponiamo del prodotto specifico (il Fimo Mix Quick). Se però siamo proprio disperati e non abbiamo nulla da perdere, possiamo provare ad inserire qualche goccia di liquido nel panetto ormai raggrinzito, lavorando poi la pasta polimerica con le mani per ripristinare la sua elasticità.

47

Applicare il fimo al posto della colla

Il fimo liquido rappresenta invece la soluzione ideale se dobbiamo creare un oggetto in più fasi e può essere usato al posto di una colla universale: dopo aver modellato il dettaglio che intendiamo applicare alla nostra creazione, stendiamo una striscia di fimo liquido aiutandoci con il beccuccio dosatore. Applichiamo, con una leggera pressione delle dita, l'elemento decorativo nella sua nuova sede e facciamo aderire. Cuociamo come indicato: i due pezzi, sebbene provengano da differenti cotture, saranno perfettamente saldati.

Continua la lettura
57

Utilizzare il fimo nella tecnica "transfert"

Possiamo anche lavorare con il fimo liquido come se fosse una sostanza a sé, sfruttando la sua trasparenza opaca. In particolare, il prodotto viene impiegato nella tecnica del "transfert" o per ottenere una decalcomania in simil-resina di un'immagine selezionata in partenza. Scegliamo una foto di nostro gradimento, ritagliamola grossolanamente, adagiamola sulla placca di cottura e distribuiamo un abbondante dose di prodotto sulla superficie, aiutandoci con il beccuccio della bottiglietta. Inforniamo seguendo le modalità riportate sulla confezione: consideriamo che le indicazioni fornite dal produttore sono "di massima" e potrebbero non essere perfettamente compatibili con il nostro forno. Il fimo liquido, dapprima lattiginoso, se sottoposto ad alte temperature diventa perfettamente trasparente: eventuali bollicine o un colore che vira al giallastro potrebbero indicare una temperatura di cottura troppo elevata. Al termine dell'operazione, facciamo raffreddare e rimuoviamo la carta tirandola delicatamente dal retro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se usiamo il fimo liquido per trasferire le immagini o per le miniature alimentari, ricordiamoci di non usare mai pennelli o cotton fioc. Le setole ed i pelucchi comprometterebbero il buon esito dei nostri lavori
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

10 regole per ammorbidire il fimo

Il fimo è un materiale utilizzato prevalentemente per la creazione di oggetti decorativi, anche se nasce in origine come pasta per scolpire. Questo è possibile per via della sua consistenza, facilmente plasmabile. Purtroppo, però, può capitare che...
Materiali e Attrezzi

Come Utilizzare Correttamente Gli Stampini In Silicone Per Fimo

La realizzazione di piccoli oggetti decorativi può essere fatta attraverso l'utilizzo di paste modellabili, come ad esempio il fimo. Creare questi graziosi oggetti interamente con le vostre mani, non solo vi consentirà di apprendere delle tecniche davvero...
Materiali e Attrezzi

Come Conservare Correttamente I Panetti Di Fimo E Cernit Aperti

Chiunque utilizzi il fimo o il cernit per la messa in opera di creazioni uniche ed originali, conosce bene questo tipo di materiali. In particolare, il fimo è una pasta sintetica modellabile. Con la dote di divenire malleabile al calore. Dopo averla...
Materiali e Attrezzi

Come Realizzare Lo Swirl Nella Lavorazione Col Fimo

Vi state avvicinando adesso al mondo dei fimo e desiderate allargare i vostri orizzonti creativi? Allora dovrete assolutamente provare ad effettuare la meravigliosa tecnica dello swirl, con la quale potrete facilmente creare degli oggetti caratterizzati...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare il volume di un liquido in un tubo

L'utilità di calcolare il volume è quella di svolgere la misurazione tridimensionale di una determinata quantità. Se parliamo di oggetti solidi allora si parla del calcolo tridimensionale di una superficie, cioè della quantità che un corpo all'interno...
Materiali e Attrezzi

5 attrezzi per lavorare la terra

Realizzare un piccolo orto o un giardino è un'impresa che richiede una serie di competenze e di attrezzi utili ai fini della coltivazione. Esistono infatti numerosi strumenti che ci permettono di lavorare il nostro terreno in base alle necessità. Che...
Materiali e Attrezzi

Come lavorare la pasta acrilica

In questa guida, passo dopo passo, vi forniremo le indicazioni utili su come lavorare al meglio la pasta acrilica. Questo tipo di pasta, risulta essere facilmente reperibile in qualsiasi negozio, ma si può anche realizzare direttamente tramite il fai...
Materiali e Attrezzi

Come lavorare il legno adatto alla lavorazione del tornio

Nel settore delle produzioni artigianali sono numerose le tecniche con cui è possibile realizzare opere artistiche e strumenti di arredo o utensili dall'uso quotidiano. L'elemento fondamentale per rEalizzare elementi durevoli e di alta qualità ruota...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.