Come lavorare la fibra di carbonio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La fibra di carbonio è uno dei materiali tecnologici che oggi ha sostituito quasi del tutto alcuni metalli e cavi; infatti, viene utilizzata per la costruzione di svariati prodotti sia nel campo edilizio che in meccanica. Per fare un esempio oggi le imbarcazioni e le vele con le relative cime sono tutte in fibra di carbonio, e resistenti a pesi e trazioni notevolissime. In riferimento a ciò, ecco come lavorare la fibra di carbonio e renderla utilizzabile per la creazione di svariati manufatti.

25

Occorrente

  • Fibre di carbonio
  • Resine epossidiche
  • Stampo di cartone o di gesso
  • Pennello e spatola
  • Carta abrasiva doppia e sottile
  • Vernice trasparente
35

Creare uno stampo

Oggi la fibra di carbonio è presente anche nelle scocche delle moto, tanto per fare un altro esempio dei sui molteplici usi. Supponendo quindi di lavorarla per ripristinare questo importante accessorio della nostra due ruote, è necessario avere a disposizione delle attrezzature e alcuni materiali specifici atti ad ottimizzare il risultato. Il primo passaggio per lavorare la fibra di carbonio, è la creazione di uno stampo. In quest'ultimo andranno poi inserite le suddette fibre, e attraverso un processo successivo si ottiene la sagoma desiderata.

45

Ritagliare le fibre di carbonio

Una volta creato lo stampo che può essere di cartone pressato o anche di gesso, è necessario cospargere le pareti interne di un materiale oleoso che ci consente poi alla fine di distaccare facilmente la fibra di carbonio indurita. L'ideale è il silicone che è possibile applicare in pasta, stendendola con una spatola o anche usando quello del tipo spray. In entrambi i casi una volta asciugato, possiamo procedere alla posa delle fibre di carbonio. Adesso avendo a disposizione un pannello realizzato con questo innovativo materiale tecnologico, lo ritagliamo in vari pezzi in base alla forma e dimensione dell'oggetto da riprodurre. Se invece optiamo per la fibra di carbonio in pasta, è importante sottolineare che si tratta di un prodotto epossidico che richiede circa 10 minuti per essiccarsi del tutto.

Continua la lettura
55

Applicare la vernice

A lavoro ultimato la sagoma della scocca per la moto in fibra di carbonio ormai indurita va estratta dal contenitore, e nel caso del gesso bastano alcuni colpi di martello per rompere la parte esterna. A questo punto il manufatto non richiede altro che essere rifinito con della carta abrasiva prima di tipo grosso e poi usando quella a grana sottilissima. Per completare definitivamente la lavorazione della fibra di carbonio si può procedere con la vernice, oppure semplicemente applicare del flatting trasparente che funge anche da protezione del colore stesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come laminare il carbonio

Siamo ben felici, in questo articolo, di trattare un argomento molto utile, spesso affrontato ed anche del tutto attuale. Stiamo parlando del come e del cosa fare, per poter laminare, nella maniera corretta, il carbonio. Laminare il carbonio, è un'operazione...
Materiali e Attrezzi

Come rifinire i pannelli di fibra a media densità

I pannelli di fibra a densità media sono un prodotto importato dagli Usa fin dagli anni sessanta. Rappresentano oggi in Europa e nel resto del mondo il prodotto migliore per arredare case e uffici. Il loro successo crescente è dovuto principalmente...
Materiali e Attrezzi

Come sigillare i pannelli di fibra a media densità

I pannelli di fibra a media densità sono dei materiali ricavati dal legno. Mentre, loro struttura viene costituita da fibre pressate e resinate. Queste li rinforzano in tutte le sue parti. Sono resistenti e si possono lavorare facilmente. Infatti, è...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere una bicicletta in carbonio

All'interno della seguente guida andremo a occuparci di un tema molto interessante. Infatti, come chiaramente avrete già compreso attraverso la lettura del titolo di questa guida, andremo a spiegare come dipingere una bicicletta in carbonio. Questa guida,...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere i tubi in carbonio

Da alcuni anni a questa parte, il carbonio è un materiale che incontra sempre più consensi. Il suo successo si deve ad una notevole robustezza nonostante la sua relativa leggerezza. È sempre più frequente l'uso di carbonio, in particolare nel settore...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un longboard in carbonio

Il longboard è una variante di skateboard molto impiegata e che permette di esprimere diversi stili. Nella guida che segue vedremo come costruire un longboard con una base di legno e rifiniture in carbonio. Pertanto se volete scoprire come costruire...
Materiali e Attrezzi

Come installare un rilevatore di monossido di carbonio

Ogni anno, durante la stagione invernale, capita di imbattersi in notizie riguardanti morti per esalazioni da monossido di carbonio, emanato da vecchie stufe. È un problema molto grave, che potrebbe essere risolto montando dei rilevatori, in grado di...
Materiali e Attrezzi

5 attrezzi per lavorare la terra

Realizzare un piccolo orto o un giardino è un'impresa che richiede una serie di competenze e di attrezzi utili ai fini della coltivazione. Esistono infatti numerosi strumenti che ci permettono di lavorare il nostro terreno in base alle necessità. Che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.