Come lavorare una balza ad orlo doppio

Tramite: O2O 14/03/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I tessuti generalmente vengono utilizzati per fare tende, copriletti e cuscini, ma anche per rivestire qualcosa che esteticamente non piace in una stanza. Per fare questo lavora si usa la balza, ossia un tipo di stoffa non troppo sottile da cucire però secondo uno schema ben preciso. In riferimento a ciò, ecco in questa guida alcuni consigli utili su come lavorare una balza ad orlo doppio.

26

Occorrente

  • macchina per cucire
  • forbici e spilli
  • nastro adesivo
  • balza
  • ferro da stiro con l'apposita asse
36

Innanzitutto bisogna scegliere la stoffa ideale per fare la balza, quindi deve contenere qualche particolare o colore che richiami degli elementi esistenti già nella camera da letto, ad esempio un cuscino o una tenda, oppure per non esagerare nel colore, conviene optare sempre per un'unica tonalità e mai della stoffa a pois o bicolore, perché si potrebbe notare troppo il contrasto nell'ambiente. Dopo aver effettuata la scelta giusta, si può incominciare a lavorare la balza ad orlo doppio, però bisogna provarla sul letto per verificarne l'esatta misura.

46

A questo punto imbastite con del cotone il margine, ripiegandolo di circa otto centimetri per simulare un orlo doppio, e poi posizionate questo finto orlo sul bordo superiore del cassone e lasciate cadere la stoffa fino a raggiungere il pavimento. Nel caso in cui invece l'orlo risultasse troppo lungo o troppo corto, allora diminuite o aumentate il margine affinché la balza non tocchi il pavimento. Adesso, mettete ben stesa la stoffa al rovescio su di un tavolo, con il bordo da orlare disteso sulla parte più lunga, e piegate il bordo a metà dell'altezza stabilita per l'orlo finito, e stirate con il ferro sulla lunghezza. Ora piegate ancora e raddoppiate l'orlo finto, che dovrebbe misurare all'incirca quattro centimetri. Adesso inserite i giusti parametri nella macchina per cucire, ossia punto dritto, lunghezza quattro millimetri e piede multiuso.

Continua la lettura
56

Quindi, cucite lentamente sul dritto della balza, e realizzate l'orlo ad una giusta distanza dal margine ossia a circa tre centimetri e mezzo dalla piega. A questo punto attaccate una striscia di nastro adesivo sul piano di lavoro della macchina, in modo che il bordo sinistro del nastro segni la larghezza dell'orlo finito e sia anche parallelo alle linee segnate dall'ago stesso. Terminato il lavoro, stirate l'orlo che avete creato ed inseritelo sull'oggetto che dovete coprire, in modo da ottenere qualcosa di carino, elegante e al tempo stesso originale, che stupirà parenti e amici che lo noteranno sicuramente per la sua bellezza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usa il bordo del nastro come guida per la cucitura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come confezionare un cuscino con balza arricciata

Quante persone, amanti del romanticismo, avranno spesso pensato di arricchire la propria camera da letto oppure il salotto con qualche cuscino ricamato corredato da morbidi volants. Realizzare un qualcosa con le proprie mani rappresenta un modo per personalizzare...
Cucito

Come fare l'orlo ai pantaloni senza ago e filo

Se non hai molta dimestichezza con ago e filo e, quindi con il cucito ma, ti trovi nella necessità di fare un orlo ad un paio di pantaloni e, non sai come fare, niente paura, esiste un modo facile e veloce per fare gli orli anche per chi non sa prendere...
Cucito

Come fare un orlo ai pantaloni a mano

Quando si acquista un paio di pantaloni presso un negozio di abbigliamento, è inevitabile che la lunghezza delle gambe debba subire alcune modifiche. Spesso, infatti, i pantaloni si rivelano troppo lunghi, oppure necessitano di una piccola rifinitura...
Cucito

Come fare un orlo a giorno a fascetti incrociati con nodo

Per impreziosire i bordi della vostra biancheria (specialmente se è di lino) oppure delle tende o dei centrini, si possono realizzare con l'ago o con l'uncinetto delle semplici applicazioni. La procedura da seguire non è eccessivamente complicata, ma...
Cucito

Come fare un orlo a giorno con punto base

Vogliamo cambiare le tende della nostra sala da pranzo e abbiamo comprato tanta bella stoffa elegante. Il metodo migliore per cucire l'orlo e fare una lavorazione a giorno. Ma se non vogliamo complicarci troppo il lavoro possiamo optare per un punto base....
Cucito

Come realizzare un orlo invisibile a mano e a macchina

Eseguire un orlo consiste in un lavoro che si compie lungo il lembo esterno di un capo d'abbigliamento, ripiegando leggermente il tessuto e fermandolo con il soppunto, ovvero con un punto lieve di cucito che non attraversa interamente lo spessore della...
Cucito

Come fare l'orlo senza la macchina da cucire

Realizzare l'orlo dei pantaloni, è un'operazione molto importante, ed è davvero semplicissima. Se avete acquistato dei pantaloni e risultano troppo lunghi, vi basteranno poche e semplici mosse per regolarli alla vostra altezza e realizzare un perfetto...
Cucito

Come lavorare la maglia volant

Oggi vogliamo proporre un articolo davvero molto interessante ed utile, per tutti coloro che amano lavorare a maglia e nello specifico vogliamo imparare a tutti costoro, come lavorare la maglia volant, nel migliore dei modi ed in maniera facile e veloce.La...