Come leggere la pressione barometrica

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per leggere la pressione barometrica è necessario possedere un barometro, uno strumento che può essere utilizzato per la pressione atmosferica. Questo strumento può essere usato per prevedere i cambiamenti del tempo. La lettura della pressione barometrica non consiste tanto nella misurazione della pressione quanto piuttosto nella misurazione di una variazione di pressione nel tempo. Il barometro è uno strumento molto antico le cui origini risalgono al 1641 con l'invenzione del barometro ad acqua. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo in particolare come leggere la pressione barometrica.

24

Leggere il barometro ogni giorno alla stessa ora

Occorre leggere il barometro alla stessa ora ogni giorno. Le variazioni di pressione diurne si verificano due volte al giorno a causa di una marea atmosferica solare indotta. Leggere la pressione barometrica ogni giorno alla stessa ora assicurerà un fedele indice della misurazione delle variazioni di pressione. Per ottenere misurazioni il più possibile precise si consiglia di realizzare una tabella delle misurazioni in formato cartaceo o ancora meglio in formato digitale ad esempio attraverso la realizzazione di un file excel. Quest'ultima opzione semplificherà anche le operazioni di calcolo e comparazione.

34

Controllare la posizione della lancetta

Determinare se la pressione è rimasta costante, o se si è alzata o abbassata, controllando la posizione della lancetta. Se quest'ultima si è spostata a verso destra, significa che la pressione è in aumento. Se la lancetta si è spostata a sinistra, la pressione è in calo. In generale, l'abbassamento della pressione significa che c'è una maggiore possibilità di precipitazioni. L'aumento della pressione indica invece una possibilità minore di pioggia.

Continua la lettura
44

Leggere il quadrante del barometro

Leggere il quadrante del barometro che solitamente si esprime in pollici di mercurio (Hg pollici), in millibar (mb) o in ettopascal (hPa). La pressione atmosferica standard a livello del mare è di 29,92 pollici di mercurio. Una lettura di mercurio superiore a 30,20 pollici, con una pressione in aumento o costante, indica generalmente un tempo tendente al nuvoloso; quando la pressione è in rapida caduta, significa che sta per arrivare il caldo. Una lettura che va da 29.80 a 30,20 pollici di mercurio, con una pressione in rapida caduta, indica che è in arrivo una precipitazione. Una lettura di mercurio sotto i 29,80 pollici con la pressione in salita o costante, significa che l'aria fresca è in arrivo. Se invece la pressione cala rapidamente, significa che è in arrivo una tempesta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come calcolare la pressione del vapore acqueo

Il vapore ha una sua naturale pressione, che si raggiunge quando si crea un equilibrio fra lo stato liquido (acqua) e quello gassoso (aria). Se l'acqua viene messa in un recipiente chiuso ermeticamente come ad esempio una pentola a pressione, genera vapore...
Materiali e Attrezzi

Come misurare la pressione con un manometro

Uno dei primi strumenti di misura della pressione, che è ancora in largo uso oggi per merito della sua accuratezza intrinseca e semplicità di funzionamento, è il manometro. Quest'ultimo è composto da un tubo di vetro a forma di U parzialmente riempito...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare lo sturalavandini a pressione

Lo sturalavandini è un attrezzo molto utile ed è presente nelle case degli italiani ormai da decenni. Il suo unico scopo è quello appunto di sturare i lavandini. Capota spesso infatti che le tubature dei lavandini si intasino a causa di calcare, residui...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare un'idropulitrice ad alta pressione

L' idropulitrice è uno strumento di pulizia che attraverso un getto d'acqua a pressione molto alta, riesce a pulire numerose superfici, rimuovendo sporco e incrostazioni. Poiché si tratta di uno strumento piuttosto potente, occorre imparare ad utilizzare...
Materiali e Attrezzi

Come leggere uno schema elettrico

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di schema elettrico. Nello specifico, come avrete potuto già comprendere tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come leggere uno schema elettrico.Saper leggere...
Materiali e Attrezzi

Come leggere un condensatore

Il condensatore è un dispositivo che è in grado di immagazzinare cariche elettriche per poi liberarle quando è necessario. Essi sono costituiti da due conduttori separati da un isolante, denominato dielettrico. Il Farad è sostanzialmente la quantità...
Materiali e Attrezzi

Come leggere uno spettroscopio a reticolo

Lo spettroscopio è uno strumento che, come dice la parola stessa, serve ad osservare e scomporre uno spettro, ossia la radiazione elettromagnetica emessa dalla materia. Questa può essere analizzata attraverso lo studio della luce visibile emessa, più...
Materiali e Attrezzi

Come leggere un flussometro per ossigeno

Il flussometro per ossigeno è un apparecchio utilizzato per misurare il flusso e la capacità del gas in questione. Ne esistono numerosi generi, che si differenziano l'uno dall'altro per la funzionalità, la tipologia del meccanismo e per l'obiettivo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.