Come leggere un flussometro per ossigeno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il flussometro per ossigeno è un apparecchio utilizzato per misurare il flusso e la capacità del gas in questione. Ne esistono numerosi generi, che si differenziano l'uno dall'altro per la funzionalità, la tipologia del meccanismo e per l'obiettivo specifico per il quale sono stati ideati (contatore di ossigeno per i vigili del fuoco, ossigenoterapia nell'ambito sanitario, ecc.). Il flussometro di ossigeno è sempre compreso nei concentratori o nei serbatoi di ossigeno, perché indispensabile per il controllo della fuoriuscita del gas altrimenti non verificabile. Possono raggiungere livelli di precisione anche molto alti (hanno quindi un errore relativo trascurabile). Nonostante questo, la loro affidabilità si riduce vistosamente in caso di utilizzo improprio (cioè in caso di utilizzo di flussometri al di fuori della loro competenza specifica). Ora vedremo in modo rapido ed efficace come leggere tale strumento.

25

Occorrente

  • Flussometro per ossigeno
35

La prima cosa da fare per leggere un flussometro è collocare lo strumento in posizione verticale per disporre della massima precisione. Avviare il serbatoio di ossigeno e visualizzare sull'apposito misuratore (che sarà disposto su linea verticale o su una circonferenza) o sul display luminoso il flusso del gas.

45

In secondo luogo esaminiamo ciò che il flussometro ci comunica. In caso di misuratore verticale, osservare il galleggiante (spinto dal gas in entrata) che si muoverà oscillando in alto e in basso; in caso di misuratore a circonferenza, invece, osservare la freccia che si sposterà a destra e a sinistra. In entrambi i casi è necessario aspettare che l'indicatore sia fisso in modo stabile su un punto. Il numero corrispondente al punto, sulla scala di misura, corrisponde ai litri che fluiscono nel condotto o nel tubo erogatore.

Continua la lettura
55

Per regolare il flusso di gas è sufficiente ruotare il manometro (la manopola) presente accanto o sottostante all'indicatore. Per calibrare un flusso maggiore di ossigeno ruotare in senso orario tale manopola; viceversa, per fornire un apporto minore ruotare in senso antiorario. È necessario adoperare la massima cautela nella regolazione del flusso di gas, perché un apporto troppo alto o troppo basso potrebbe avere ripercussioni sul livello di sicurezza dell'utilizzatore ed eventualmente sulle persone direttamente coinvolte dal flusso (ad esempio pazienti sottoposti a ossigenoterapia o persone impegnate in un'immersione subacquea); per questo motivo è preferibile raccomandare la regolazione del flusso (e in generale l'utilizzo di tale strumento) a professionisti competenti in materia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come leggere la pressione barometrica

Per leggere la pressione barometrica è necessario possedere un barometro, uno strumento che può essere utilizzato per la pressione atmosferica. Questo strumento può essere usato per prevedere i cambiamenti del tempo. La lettura della pressione barometrica...
Materiali e Attrezzi

Come leggere uno schema elettrico

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di schema elettrico. Nello specifico, come avrete potuto già comprendere tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come leggere uno schema elettrico.Saper leggere...
Materiali e Attrezzi

Come leggere un condensatore

Il condensatore è un dispositivo che è in grado di immagazzinare cariche elettriche per poi liberarle quando è necessario. Essi sono costituiti da due conduttori separati da un isolante, denominato dielettrico. Il Farad è sostanzialmente la quantità...
Materiali e Attrezzi

Come leggere uno spettroscopio a infrarossi

La luce che noi vediamo è solo una piccola parte di un ampio spettro di radiazioni elettromagnetiche, e quindi ciò significa che uno strumento particolare è indispensabile per eseguire l'analisi di composti organici in quanto non sono visibili ad...
Materiali e Attrezzi

Come leggere uno spettroscopio a reticolo

Lo spettroscopio è uno strumento che, come dice la parola stessa, serve ad osservare e scomporre uno spettro, ossia la radiazione elettromagnetica emessa dalla materia. Questa può essere analizzata attraverso lo studio della luce visibile emessa, più...
Materiali e Attrezzi

Come leggere i Kilowatt su un tester digitale

Il kilowatt è un'unità di misura che non si può misurare in modo diretto con un tester perché viene dalla combinazione della misura della tensione e dell'intensitá di corrente. È però possibile ricavarlo in modo indiretto con alcuni semplici passaggi...
Materiali e Attrezzi

Come leggere il mostimetro

Il saccarosio (lo zucchero da tavola) contenuto in una soluzione, può essere misurato con un mostimetro. Questo dispositivo utilizza la densità relativa di una soluzione zuccherina per stimare la concentrazione dello zucchero. L'aggiunta del saccarosio...
Materiali e Attrezzi

Come leggere i condensatori ceramici

I condensatori sono componenti elettronici che immagazzinano energia elettrica e sono formati essenzialmente da due armature metalliche isolate fra di loro. L'isolante, che viene chiamato dielettrico, varia a seconda del materiale utilizzato. Tra i più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.