Come levigare il cemento

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il cemento come ben si sa è un legante strutturale che serve a mantenere saldi le strutture. Ma il cemento può avere anche altre evoluzioni ed essere utilizzato direttamente come rivestimento. Già nei primi del 900 il pioniere di questo materiale che ha saputo sfruttarne al meglio le capacità tecniche ed architettoniche, aveva utilizzato il cemento come rivestimento a parete a faccia vista, dove si vedevano anche le scanditature delle casseformi. Con nuovi ed odierni strumenti consentono di utilizzare il cemento come pavimento, attraverso la levigatrice. Questo consentirebbe di levigare questo materiale e farne un vero e proprio rivestimento, quindi vediamo come fare.

26

Occorrente

  • Levigatrice
  • Dischi
  • Mascherina
  • Scopa
  • Colori per cemento
  • Pennello
  • Cera
  • Spatola
36

Affittare una macchina levigatrice

Una macchina levigatrice ha un costo non indifferente ed anche volendo è inutile acquistarla se si è un privato a cui serve solo per pochi metri quadrati di superficie. In tal caso si può procedere all'affitto del macchinario presso una ditta, avendo cura di farvi fornire i dischi necessari. Fatevi inoltre spiegare da un addetto come sostituire i dischi.

46

Effettuare una prima passata al cemento

Una volta a casa, montate sulla levigatrice i dischi a diamanti industriali. Successivamente indossate una mascherina con filtro a carboni attivi ed aprite tutte le finestre della stanza.
Date quindi una prima passata al cemento: i dischi a diamanti industriali daranno una levigatura di base ed elimineranno eventuali trattamenti precedenti. Fatto ciò dovrete spazzare accuratamente il pavimento in modo da eliminare tutta la polvere e montate sulla superficie i dischi diamantati a grana fine e passate nuovamente tutto il pavimento. Questo secondo tipo di dischi renderà il cemento perfettamente liscio e pronto alla colorazione. Procederete quindi con un'ulteriore accurata pulizia del pavimento, assicurandovi che tutta la polvere sia stata eliminata.

Continua la lettura
56

Colorare il pavimento e passare la cera

L'ultimo passaggio sarà la colorazione del pavimento. Presso un colorificio chiedete di acquistare dei colori per cemento. Una volta a casa sciogliete il colore in acqua, come indicato nel flacone, e con un pennello abbastanza grande distribuitelo su tutto il pavimento. Aspettate che la tinta sia completamente asciutta e procederete col lavaggio del pavimento (se usate una lavapavimenti sarà sufficiente un solo passaggio, mentre con il mocio ne serviranno almeno tre).
L'ultima cosa da fare sarà applicare l'apposita cera (sempre acquistabile nei colorifici) che proteggerà il cemento rendendolo durevole nel tempo. La cera andrà stesa con una spatola di gomma e sarà asciutta dopo due giorni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un lavoro ottimale rivolgetevi ad una ditta specializzata
  • Al momento di firmare le carte per l'affitto del macchinario, assicuratevi che siano compresi nel prezzo anche i dischi necessari e possibilmente anche un manuale di istruzione su come sostituire i dischi stessi.
  • La levigatura produrrà una grande quantità di polvere dannosa, assicuratevi di indossare una mascherina con filtro a carboni attivi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come levigare il pavimento di legno

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come levigare al meglio il pavimento in legno. Con il trascorrere del tempo, il parquet può graffiarsi ed al tempo stesso deformarsi. È possibile dunque levigarlo semplicemente procurandosi...
Casa

Come levigare un vecchio parquet

I pavimenti in parquet tendono con il tempo ad usurarsi e a perdere la loro lucentezza, oppure si possono scheggiare e deformare. Con opportuni accorgimenti, è tuttavia possibile recuperarli e riportarli allo stato originario. In questa guida ci sono...
Casa

Come levigare le finestre in legno

Le finestre in legno donano un aspetto caldo e raffinato sia all'interno della casa che alla sua facciata esterna. Per avvalersi di questi bellissimi serramenti, bisogna occuparsi periodicamente della loro manutenzione. Gli infissi in legno, infatti,...
Casa

Come lucidare e levigare il marmo

Fare le pulizie domestiche, spesso, non è affatto facile. Soprattutto quando è necessario pulire alcune superfici molto particolari, come quelle di legno o di marmo, occorre anche tenere ben presente quali prodotti si utilizzano, per non rovinare irreparabilmente...
Casa

Come colorare il cemento

In edilizia, il cemento è una sostanza dalle capacità leganti ed adesive, se unita all'acqua. Generalmente si compone di una mescolanza di silicati ed alluminati di calcio. Questi elementi si ricavano dalla cottura, ad elevate temperature, di argilla...
Casa

Come levigare il parquet

In questa bella guida, che ci accingiamo a scrivere e proporre ai nostri lettori, vogliamo parlare di un tema alquanto diffuso ed anche molto utile e cioè quello del come poter mantenere in ottima salute il proprio parquet. Nello specifico vogliamo imparare...
Casa

Come sostituire uno scarico nella doccia in cemento

Diciamoci la verità, ogni volta che lo guardiamo pensiamo: "Questo scarico devo sostituirlo prima o poi", perché perde, o semplicemente si mostra usurato, ma proprio perché si tratta di un vecchio scarico, ormai sedimentato nel suo (altrettanto vecchio)...
Casa

Come levigare la pietra

Raccogliere pietre rocciose può essere un hobby molto divertente per adulti e bambini, è poco costoso ed e un ottimo modo per stare a stretto contatto con la natura. Una volta trovate le pietre, è necessario pulirle per far emergere tutto il loro splendore....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.