Come levigare il legno sugli angoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

State realizzando un oggetto in legno? Se vi trovate in difficoltà su come levigare il legno sugli angoli, siete nel posto giusto. Infatti, in questa guida cercherete di porre maggiore attenzione su questo argomento. In particolare come levigare il legno sugli angoli e come trattarli. Quindi munitevi di attrezzi e iniziate.

25

Occorrente

  • Scalpello
  • Legno
35

Preparate la superficie in legno

Su superfici orizzontali larghe, prestate particolare attenzione per preparare la superficie di legno sugli angoli. Non importa quale sia la finitura. Infatti, la levigatura di una superficie piana orizzontale non produrrà risultati soddisfacenti. L'uso di levigatrici a nastro e levigatrici orbitali direttamente dopo la piallatura si traduce in una superficie che assomiglia ad uno stagno calmo in una leggera brezza. Questo quando la luce si riflette su di essa. La maggior parte degli angoli sul legno sono si spessore stazionario. Quindi dovrete eseguire una progettazione a mano per produrre e levigare il legno sugli angoli. Il tutto su superfici piane, soprattutto se palmi d'appoggio utilizzati hanno la dimensione corretta per il lavoro. Quindi per levigare il legno sugli angoli utilizzate gli strumenti, le tecniche e le informazioni presenti.

45

Smussatela leggermente

Queste possono accelerare i vostri sforzi per acquisire queste abilità. Successivamente eseguite un appiattimento e una levigatura del legno sugli angoli. Una superficie orizzontale richiede una serie di piani d'appoggio. Se avviene una lacerazione o minori imperfezioni, proseguite con uno o due raschietti. Utilizzate un raschietto gestito, come ad esempio un piano di raschiatura per mantenere la planarità se la lacerazione è ampia. Utilizzate un raschietto di carta su tutta la superficie per la lacerazione minore. Solitamente questo lascia la superficie sufficientemente piana e liscia. Questo di modo che, a seconda della finitura, la luce carteggia con grana 220 o più. Quindi levigare il legno sugli angoli è tutto ciò che diventa necessario. Spesso potrete anche saltare questo passaggio.

Continua la lettura
55

Levigate gli angoli

C'è un'altra sottile differenza spesso sottovalutata però. Il piano d'appoggio per il legno sugli angoli lascia una superficie la cui qualità visiva e tattile è solitamente insuperabile. La superficie lascia su un filetto una condizione che di solito si può migliorare. Gli angoli sul legno possono rompersi. Quindi procedete con cautela con lo scalpello. Seguite ad adagio il bordo, percorrendone i lineamenti curvi. Quindi levigate il legno sugli angoli con una superficie d'appoggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come levigare un pavimento in marmo

Il marmo è un materiale molto pregiato e talvolta costoso che, spesso, viene utilizzato per la pavimentazione di grandi e piccoli edifici. L'effetto collaterale è che il calpestio ed i fattori ambientali rendono il marmo opaco ed antiestetico. Per...
Materiali e Attrezzi

Come levigare le porte di un armadio

Se state pensando di rinnovare l'aspetto della vostra casa, questa guida farà al caso vostro. Ci occuperemo, infatti, di come levigare le porte di un armadio. In effetti, con il passare del tempo, il legno può presentare i segni dell'usura, scheggiature...
Bricolage

Come levigare la ceramica

Prima di dare vita a sculture belle e impeccabili con la ceramica bisogna lavorare la stessa con delle apposite procedure. Si tratta di un materiale abbastanza facile da rovinare, spazzare o scheggiare ecco perché bisogna anche stare molto attenti e...
Bricolage

Come utilizzare la levigatrice elettrica

Tutti gli uomini vorrebbero avere una loro zona in cui allestire una piccola officina dove cimentarsi nei lavoretti di casa o per dar sfogo a qualche piccola passione. Pensando a ciò viene subito in mente una cassetta degli attrezzi ben fornita, dove...
Bricolage

Come levigare il marmo

Le principali cause del degrado di un pavimento in marmo derivano spesso dall'azione di prodotti di pulizia contenenti acidi o dall'usura scatenata dall'eccessivo calpestio. Un pavimento di marmo, sia vecchio che nuovo, richiede dunque l'operazione di...
Casa

Come levigare il parquet

In questa bella guida, che ci accingiamo a scrivere e proporre ai nostri lettori, vogliamo parlare di un tema alquanto diffuso ed anche molto utile e cioè quello del come poter mantenere in ottima salute il proprio parquet. Nello specifico vogliamo imparare...
Materiali e Attrezzi

Come levigare la vetroresina

La vetroresina, chiamata in gergo tecnico VTR, è un materiale che si ottiene dalla lavorazione della plastica con le fibre di vetro. Essa è abbastanza utilizzata per la costruzione di oggetti di piccole e grandi dimensioni. È impiegata soprattutto...
Materiali e Attrezzi

Consigli per levigare i bordi del vetro

Il vetro è uno dei materiali più usati nella quotidianità, basta pensare ai vari contenitori, bottiglie e vasi, e tanti altri oggetti o componenti di uso comune. Il vetro si ottiene per solidificazione dell'ossido di silicio, o dell'anidride borica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.