Come levigare il parquet

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

In questa bella guida, che ci accingiamo a scrivere e proporre ai nostri lettori, vogliamo parlare di un tema alquanto diffuso ed anche molto utile e cioè quello del come poter mantenere in ottima salute il proprio parquet. Nello specifico vogliamo imparare come e cosa fare per poter levigare il parquet, nella maniera più semplice ed anche sicura possibile, per non incorrere in errori, che finirebbero per compromettere la bellezza ed anche la stessa stabilità del parquet. Con il trascorrere del tempo però si possono deformare, macchiare e graffiare, specialmente se non si effettua la giusta manutenzione. È possibile rinnovarli e rigenerarli attraverso un'attenta e profonda levigatura. Vediamo insieme quali possono essere gli interventi professionali, che si devono eseguire quando si presente questo genere di problema, per riportare il pavimento in parquet al suo stato originale e quindi in tutta la sua bellezza!

211

Occorrente

  • occhiali protettivi
  • mascherina antipolvere
  • carta vetrata
  • levigatrice a nastro
  • aspirapolvere
  • scarpe con suola in corda
  • vernice trasparente
311

La prima operazione da fare consiste nel togliere il primo strato del legno con una levigatrice a nastro, in grado di raggiungere le zone più difficili e nascoste del pavimento. La levigatrice a nastro, a differenza della levigatrice orbitale che la maggior parte degli appassionati del bricolage possiede, può essere considerata un attrezzo professionale.

411

È bene cercare di leggere attentamente le istruzioni d'uso e chiedere consigli ai tecnici presenti nei negozi in cui si affitta. Prima di iniziare il lavoro è anche consigliato vivamente proteggere le porte con dei fogli di polistirene, sgomberare il più possibile la stanza dai mobili, coprire quello che resta con fogli di plastica onde evitare che la polvere, che verrà creata.

Continua la lettura
511

Prima di cominciare a levigare il pavimento in parquet, occorre assicurarsi che non vi siano sporgenze, chiodi o accumuli di cera. Questi ultimi andranno eliminati utilizzando la carta vetrata, prima a grana grossa poi a grana fine. Andranno, anche riempiti con stucco per legno eventuali buchi e piccole fessure presenti. Questi sono dei piccoli particolari che non dovranno mai essere trascurati, perché sono veramente fondamentali per il nostro lavoro di levigatura.

611

Nel caso il pavimento dovesse presentare delle fessure che siano più consistenti, si dovrà procedere al riempimento di queste, attraverso l'inserimento di alcune strisce di legno dello stesso colore del pavimento. Le strisce di legno dovranno essere un po' più spesse della fessura e dovranno essere piallate in modo da aderire perfettamente alla cavità, anche utilizzando dello stucco per legno per chiudere i bordi.

711

La scelta delle cinghie abrasive da applicare alla levigatrice dipende dal livello di usura e dalla qualità del pavimento: in ogni caso conviene utilizzare cinghie a grana grossa per la prima operazione di sgrossatura e successivamente cinghie a grana fine per le finiture. È consigliato eseguire tutti questi singoli e fattibili passaggi, stando attenti a non saltarne neanche uno, perché la loro mancanza comprometterebbe la buona riuscita del lavoretto fai da te, che ci accingiamo ad eseguire.

811

Una volta terminato completamente il lavoro di levigatura occorrerà pulire a fondo il pavimento prima con l'aspirapolvere, utilizzando sia la spazzola che il beccuccio per arrivare negli angoli, e poi con un panno per lasciare il parquet levigato assolutamente privo di polvere. Solo allora si potrà stendere l'impregnante e successivamente la vernice.

911

Ed ecco che in pochi passaggi, ma del tutto precisi ed anche utili, potremo essere in grado di levigare con cura il nostro bel pavimento in parquet, in maniera tale che torni a splendere ed essere perfetto ma anche bello da mostrare ai nostri ospiti. Buon lavoro e buon divertimento a tutti coloro che decideranno di seguire questa pratica guida, per realizzare il lavoretto fai da te, veramente molto interessante!

1011

Guarda il video

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • non lasciare la macchina accesa in un punto per evitare di creare avvallamenti
  • prestare massima attenzione ai cavi della levigatrice per evitare che finiscano sotto la macchina
  • utilizzare sempre occhiali di protezione e cuffie antirumore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come levigare il pavimento di legno

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come levigare al meglio il pavimento in legno. Con il trascorrere del tempo, il parquet può graffiarsi ed al tempo stesso deformarsi. È possibile dunque levigarlo semplicemente procurandosi...
Casa

Come levigare il pavimento con la levigatrice trifase

Per poter ripristinare, ristrutturare e preparare la base per pavimentazioni graffiate o semplicemente vecchie si usa solitamente una levigatrice. La levigatrice, ed in particolari quelle trifasi, sono progettate e realizzate per ristrutturare pavimenti...
Casa

Come tinteggiare il parquet

Nel conferire uno stile alla nostra casa, la scelta dei pavimenti gioca un ruolo chiave. Esistono moltissime soluzioni, ognuna di esse con le proprie peculiarità. Ma se c'è un materiale che rende l'ambiente accogliente, questo è il legno. I pavimenti...
Casa

Come togliere le righe dal parquet

Il parquet di legno è sicuramente uno degli elementi più raffinati e eleganti che ci possiamo trovare negli ambienti, sopratutto se sono mantenuti a dovere e ancora lucidi come se fossero stati appena messi. Ma con il tempo la sua superficie si può...
Casa

Come eliminare i graffi dal parquet

Se in casa la nostra pavimentazione è stata realizzata con un parquet, è importante periodicamente intervenire con dei restauri atti ad eliminare i graffi a cui sono soggetti. Per eseguire queste operazioni si possono usare svariati attrezzi e materiali,...
Casa

Come levigare una porta

Se abbiamo una porta che si presenta con la vernice rialzata e la superficie leggermente ondulata a causa dell'umidità, possiamo intervenire con opportune operazioni che ci consentono di levigarla, e farla diventare come nuova e pronta per una mano...
Casa

Come posare il parquet con la colla

Se hai deciso di mettere a casa tua il parquet, ma non vuoi chiamare gli addetti al montaggio del parquet e se hai un po' di dimestichezza nei lavori manuali, con un po' di pazienza e di tempo, puoi mettere tu stesso il parquet, con la tecnica più usata...
Casa

Come opacizzare il parquet

Avere in casa un parquet lucido è molto bello da vedere da un punto di vista estetico. Tuttavia, affinché si possa ottenere quel bellissimo effetto di lucidatura che piace a tutte, esso ha bisogno di molte cure ed attenzioni. Il parquet lucido risulta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.