Come levigare la pietra

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Raccogliere pietre rocciose può essere un hobby molto divertente per adulti e bambini, è poco costoso ed e un ottimo modo per stare a stretto contatto con la natura. Una volta trovate le pietre, è necessario pulirle per far emergere tutto il loro splendore. Fortunatamente, la durezza e la forza naturale delle pietre, le rende facili da lucidare senza correre il rischio di romperle. Per fare ciò, non è indispensabile disporre di particolari attrezzi: è possibile levigare e lucidare la pietre in modo efficace anche a mano. Vediamo come.

24

Innanzitutto bisogna curare la nostra salute per cui è consigliato utilizzare una mascherina a protezione delle vie respiratorie e dei guanti per evitare di tagliarsi durante la lavorazione. Rimuovere eventuali sporgenze presenti sulla pietra con lo scalpello in modo da far mantenere alla pietra la sua forma, rendendo quindi molto più facile la levigatura. Strofinare la tua pietra energicamente con un foglio di carta vetrata per eliminare eventuali graffi creati dai passaggi precedenti. A seconda del tipo di pietra, la grana della carta vetrata potrà variare da 50 a 1.500. Per le pietre morbide, ad esempio, è consigliato utilizzare una grana che va da 50 a 150.

34

Dopo aver lavato ed asciugato la pietra, iniziare ad eliminare tutte le porosità in essa contenute e a darle una sagoma definita, eliminando tagli vivi, e se è il caso creare delle faccettature proprio come fosse un diamante. Per prima cosa utilizziamo la carta abrasiva continuamente imbevuta con acqua ed olio, la prima serve per evitare la dispersione di polvere nell'ambiente e lo scintillìo generato dallo strofinìo, la seconda invece serve per una levigatura profonda e delicata. A questo punto, iniziamo ad utilizzare il trapano con il dischetto abrasivo per tagliare eventuali pezzi grandi, mentre per quelli piccoli possiamo utilizzare gli stessi dischi abrasivi ma di diverse sagome e le frese a pallina entrambi per lavorare nelle pieghe naturali della pietra e sugli spigoli.

Continua la lettura
44

Per raggiungere questo scopo prendiamo quindi la pietra e la cospargiamo di pasta abrasiva (a secco) ed iniziamo a strofinarla accuratamente (anche un trapano elettrico con cuffietta di peluche va bene), fino ad ottenere una superficie liscia e senza alcuna porosità. A questo punto con della cera solida (da lasciare in posa per circa mezz’ora) ed un panno di lana, levighiamo ulteriormente la pietra facendola diventare lucida a specchio, proprio come quelle pregiate tra cui l’ossidiana, (tanto per citarne una) tipica pietra messicana particolare sia per la durezza, che per la bellezza del suo nero lucido.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come levigare una porta

Se abbiamo una porta che si presenta con la vernice rialzata e la superficie leggermente ondulata a causa dell'umidità, possiamo intervenire con opportune operazioni che ci consentono di levigarla, e farla diventare come nuova e pronta per una mano...
Casa

Come levigare un vecchio parquet

I pavimenti in parquet tendono con il tempo ad usurarsi e a perdere la loro lucentezza, oppure si possono scheggiare e deformare. Con opportuni accorgimenti, è tuttavia possibile recuperarli e riportarli allo stato originario. In questa guida ci sono...
Casa

Come levigare le finestre in legno

Le finestre in legno donano un aspetto caldo e raffinato sia all'interno della casa che alla sua facciata esterna. Per avvalersi di questi bellissimi serramenti, bisogna occuparsi periodicamente della loro manutenzione. Gli infissi in legno, infatti,...
Casa

Come levigare il pavimento con la levigatrice trifase

Per poter ripristinare, ristrutturare e preparare la base per pavimentazioni graffiate o semplicemente vecchie si usa solitamente una levigatrice. La levigatrice, ed in particolari quelle trifasi, sono progettate e realizzate per ristrutturare pavimenti...
Casa

Come lucidare e levigare il marmo

Fare le pulizie domestiche, spesso, non è affatto facile. Soprattutto quando è necessario pulire alcune superfici molto particolari, come quelle di legno o di marmo, occorre anche tenere ben presente quali prodotti si utilizzano, per non rovinare irreparabilmente...
Casa

Come levigare il parquet

In questa bella guida, che ci accingiamo a scrivere e proporre ai nostri lettori, vogliamo parlare di un tema alquanto diffuso ed anche molto utile e cioè quello del come poter mantenere in ottima salute il proprio parquet. Nello specifico vogliamo imparare...
Casa

Come rivestire delle colonne con della pietra locale

Se nella nostra casa abbiamo intenzione di rivestire delle pareti o alcune strutture in maniera originale, possiamo usare la cosiddetta pietra locale, che ci consente di ottenere dei manufatti unici e raffinati, quindi in grado di esaltare il design...
Casa

Come realizzare un finto rivestimento in pietra

I finti rivestimenti in pietra rappresentano oggi una moderna soluzione decorativa per i più svariati tipi di muro. Utilizzati sia per interni che per esterni, essi vengono realizzati con particolari strumenti in vetroresina. I pannelli in finto rivestimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.