Come levigare le finestre in legno

Tramite: O2O 20/06/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le finestre in legno donano un aspetto caldo e raffinato sia all'interno della casa che alla sua facciata esterna. Per avvalersi di questi bellissimi serramenti, bisogna occuparsi periodicamente della loro manutenzione. Gli infissi in legno, infatti, hanno una resistenza minore di quelli in PVC ed alluminio. Per garantire sempre un'estetica efficace ed evitare che l'incuria danneggi il legno in profondità, occorre agire prima che il deperimento sia troppo evidente, ed intervenire con una "rinfrescata" una tantum. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come levigare le finestre in legno in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

26

Occorrente

  • Occhiali protettivi
  • Mascherina
  • Guanti da lavoro
  • Carta vetrata
  • Smerigliatrice
  • Un pennello grande
36

Valutare lo stato dell'infisso

La cadenza con cui fare questo intervento può variare in base a quanto la finestra sia esposta a freddo, neve, pioggia, raggi solari o agenti inquinanti. Quando il legno e la sua vernice protettiva vengono messi particolarmente a dura prova, possono dare i primi segni di usura già dopo un paio di anni. In media, l'intervento viene effettuato ogni 5/6 anni. Ma se si notano lembi di vernice distaccati dal legno e la superficie di quest'ultimo appare molto ruvida, è giunto il momento di levigare e ridipingere le finestre.

46

Usare la carta abrasiva a grana fine

Per levigare le finestre ci sono varie alternative. Se l'intervento è di semplice routine e l'infisso non necessita di grandissime cure ma solo di una rinfrescata, si può utilizzare una spugnetta abrasiva o della carta vetrata a grana 150. Per quanto possa sembrare un lavoro senza rischi, è meglio evitare la possibilità di farsi male prendendo sempre le giuste precauzioni: procurarsi quindi degli occhiali protettivi, una mascherina e una paio di guanti da lavoro. Una volta indossata tutta l'attrezzatura, cominciare a levigare seguendo il verso delle venature del legno e senza applicare eccessiva forza. Inizialmente si scrosterà solo la vernice, quindi proseguire con un passaggio di levigatura anche sul legno nudo.

Continua la lettura
56

Impiegare una smerigliatrice elettrica

Se finestra richiede un maggiore restauro, smontare l'anta dai cardini e riporla su un ripiano stabile. Sempre prendendo le dovute precauzioni, utilizzare una piccola smerigliatrice elettrica per levigare il legno con maggiore efficacia. Anche in questo caso non è necessario applicare una forza eccessiva. Il modo più corretto di operare è poggiare la smerigliatrice sul legno e passarla ripetutamente sulla parte interessata, andando avanti e indietro. Non è necessario andare troppo in profondità, bensì occorre essere moderati per otterrete una superficie perfettamente liscia ed uniforme.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come insonorizzare le finestre legno

Insonorizzare le finestre in legno è un'operazione molto importante per proteggere l'interno della casa dai rumori molesti provenienti dall'esterno. Infatti, abitare nel centro della città o nei pressi di locali notturni, potrebbe molto spesso far sorgere...
Casa

Come eliminare gli spifferi delle finestre in legno

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un ingente aumento delle spese di riscaldamento per le nostre abitazioni. Per questo motivo abbiamo iniziato a prestare maggiore attenzione verso il risparmio energetico. In particolar modo nelle regioni del nord...
Casa

Come restaurare porte e finestre in legno

Porte e finestre in legno sono in genere costituite da materiali di alta qualità che durano nel tempo, e dotate di dettagli e modanature davvero uniche e affascinanti. Tali articoli sono molto richiesti dai proprietari di ville e abitazioni signorili,...
Casa

Come pitturare le finestre

Se in casa hai delle finestre di legno che intendi rimettere a nuovo e quindi pitturarle, puoi ottimizzare il risultato seguendo delle linee guida ben precise. Il lavoro si articola infatti in diverse fasi che prevedono la rimozione della vecchia vernice,...
Casa

Come levigare un vecchio parquet

I pavimenti in parquet tendono con il tempo ad usurarsi e a perdere la loro lucentezza, oppure si possono scheggiare e deformare. Con opportuni accorgimenti, è tuttavia possibile recuperarli e riportarli allo stato originario. In questa guida ci sono...
Casa

Come lucidare e levigare il marmo

Fare le pulizie domestiche, spesso, non è affatto facile. Soprattutto quando è necessario pulire alcune superfici molto particolari, come quelle di legno o di marmo, occorre anche tenere ben presente quali prodotti si utilizzano, per non rovinare irreparabilmente...
Casa

Come levigare il parquet

In questa bella guida, che ci accingiamo a scrivere e proporre ai nostri lettori, vogliamo parlare di un tema alquanto diffuso ed anche molto utile e cioè quello del come poter mantenere in ottima salute il proprio parquet. Nello specifico vogliamo imparare...
Casa

Come Trasformare Dei Vecchi Scuri Di Finestre In Un Originale Paravento

Riciclare non vuole dire solo dividere la spazzatura in appositi contenitori, ma vuol dire anche riutilizzare gli oggetti dandogli una nuova vita tramite un nuovo e totalmente differente uso, con il duplice vantaggio di non creare spazzatura e rendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.