Come liberarsi delle termiti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Una delle tante difficoltà che si trova a fronteggiare il proprietario di una casa in legno o con assortimenti in legno, quali tetti e staccionate, è quello legato all'invasione delle termiti. Tra i tanti parassiti, le termini sono i più pericolosi in quanto sono in grado di distruggere "divorando" le fondamenta di una casa in tempi brevi. La loro attività maggiore si stima entro i primi 5 anni dall'invasione, distruggendo il legno dall'interno, per cui i danni sono inizialmente impercettibili e, quando ci si accorge del problema, oramai è troppo tardi. In questa guida vi sveleremo alcuni trucchi su come liberarsi delle termiti.

24

Le termiti sono comunemente conosciute come "formiche con le ali" e, poiché hanno la capacità di volare, possono consumare non solo le fondamenta di una casa, ma qualunque oggetto in legno presente in casa. Il rimedio più efficace contro questa piaga è una profonda disinfestazione, ma questa potrebbe essere nociva per gli inquilini della casa. In alternativa alla disinfestazione ci sono vari rimedi naturali che aiutano a risparmiare, ma comunque non escludono l'intervento di uno specialista per debellare definitivamente il problema. Un modo molto semplice per liberarsi dalle termiti è quello di posizionare delle falde di cartoncino abbondantemente inumidite nelle zone in cui si crede ci siano le termiti. Questa è una strategia molto valida che permette di distogliere la loro attenzione dal legno, fatto principalmente di cellulosa, in quanto le termiti si nutrono di cellulosa. Nel momento in cui ci si accorge che il cartoncino è completamente ricoperto da termini, è necessario bruciare il tutto in maniera sicura.

34

Un rimedio naturale, ma poco accessibile nella maggior parte dei casi, è quello di distribuire sulle zone in cui si pensa ci siano le termiti i nematodi benefici. Si tratta di piccoli vermetti da giardino che si nutrono di parassiti, tra cui le termiti. Gli scienziati hanno esaminato e confermato che essi riescono a debellare le termiti depositando le loro uova all'interno delle larve delle termiti, causandone in breve tempo la morte. In alternativa a tale rimedio, è necessario esporre il legno infestato alla luce del sole, in quanto le termiti vivono al buio per cui sono particolarmente vulnerabili se esposti ad alte temperature. Certamente non va esclusa la possibilità di congelare il legno infestato per un paio di giorni per uccidere tali parassiti.

Continua la lettura
44

È possibile utilizzare dell'acido borico (prodotto per eliminare formiche ed insetti vari), un comune insetticida che può essere associato a del latte condensato che formare delle vere e proprie esche per attirare le termiti. Un altro metodo efficace per liberarsi dalle termiti è quello di surriscaldare l'abitazione, proprio perché il calore uccide questi parassiti. Questo metodo è particolarmente efficace in quanto le termiti proliferano in ambienti umidi, in quei punti dove ci sono eventuali perdite d'acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Umidità in casa: rimedi naturali per liberarsene

Ogni volta è sempre la stessa storia. Si parte con il pensiero di rinnovare e fare pulizie e spesso si ci ritrova con problemi di muffa. Causa di tutto questo è l'umidità che si va a creare. E non è cosa da poco, perché sappiamo perché il lungo...
Casa

Come imballare i libri

Il libro contiene curiosità, storie, avvenute, esperienze. In poche persone si fermano considerandolo come un insieme di attività intellettuali, artistiche e tecniche di valore immenso. La cosa importante nella corretta conservazione del libro, è che...
Casa

Come creare decorazioni con il nastro di una videocassetta

Negli anni '80 e '90, le videocassette hanno avuto il loro periodo di gloria, non solo per quanto riguarda i film, ma anche per archiviare i propri ricordi. Con l'avvento del DVD, il loro utilizzo è andato scemando poco a poco, fino a diventare obsoleto....
Casa

Come eliminare gli spifferi da porte e finestre

Quando si vive in edifici di vecchia costruzione, è facile imbattersi negli spifferi provenienti dall'esterno, che spesso riescono ad entrare da porte e finestre. Questi raffreddano l'ambiente e non sono un toccasana per il proprio fisico. Inoltre un...
Casa

Come Usare E Pulire La Lavastoviglie

La lavastoviglie, negli ultimi anni è uno degli elettrodomestici più utilizzati, in quanto permette di ottimizzare i tempi per pulire e offre prestazioni elevate senza il benché minimo sforzo. In questa guida vedremo come utilizzarla al meglio e pulirla,...
Casa

Come rimuovere la ruggine sui metalli in modo naturale

La ruggine è il risultato visibile del processo elettrochimico di corrosione che si verifica quando i metalli, per esempio il ferro e l'acciaio, vengono a contatto con l'acqua e l'ossigeno contenuto nell'aria. È un effetto poco estetico e dannoso: si...
Casa

10 decorazioni natalizie per l'albero di Natale fai da te

Ogni anno la stessa storia. Si avvicina il Natale e ci chiediamo come decorare in maniera originale, ma senza spendere troppo il nostro albero di Natale. Negli ultimi anni il riciclo creativo si è fatto sempre più strada regalandoci soluzioni di ogni...
Casa

Come isolare i pavimenti in legno

Se state pensando di acquistare una nuova casa o state pianificando una ristrutturazione totale del vostro appartamento, una delle opzioni di riqualificazione energetica dell'immobile che potreste prendere in considerazione potrebbe vertere sula coibentazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.