Come lubrificare finestre, persiane e porte

Tramite: O2O 03/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come lubrificare finestre, persiane e porte

Le porte, le finestre e le persiane sono porzioni delle abitazioni molto esposte agli agenti atmosferici, quindi sono spesso soggette ad un deterioramento che determina fastidiosi cigolii durante l'utilizzi e può portare a ridurne le funzionalità. Per eliminare i cigolii, in commercio è possibile reperire con facilità prodotti spray a base di Teflon, di silicone ed altri lubrificanti, prodotti specifici antiruggine o potete utilizzare dei lubrificanti più comuni ma con buone caratteristiche (come ad esempio l'olio per la macchina da cucire o il petrolio). Va però considerato che è necessario prestare molta attenzione al fatto che questi ultimi vengano a contatto soltanto con i particolari metallici delle strutture e non tocchino la superficie dei profili. Nei passaggi successivi di questa guida, vi spiegherò come lubrificare correttamente le vostre finestre persiane e porte.

27

Occorrente

  • Panno morbido
  • Pennellino
  • Cunei di legno
  • Cacciavite
  • Olio lubrificante
37

Lubrificazione e pulizia delle parti in movimento

Per prima cosa, aiutandovi con l'utilizzo di un pennello di piccole dimensioni, una spatola e un taglierino (altrettanto piccoli), dovrete procedere alla pulizia delle parti da lubrificare: la pulizia dovrà essere eseguita in modo da rimuovere la polvere, lo smog e tutte le incrostazioni visibili. In alcune cerniere, il tappo potrebbe essere rimosso utilizzando un cacciavite spaccato oppure la lama di un coltello o l'angolo della spatola. Dopo averlo rimosso (nel caso sia possibile), dovrete immettervi all'interno il beccuccio della pompetta (caricata con il lubrificante che avete scelto), pompare due o tre volte e reinserire la chiusura nell'alloggio da cui l'avete rimossa. Una volta fatto ciò, è importante passare immediatamente un panno, uno straccio o della carta assorbente per pulire l'eventuale fuoriuscita di olio dalla sede, dopodiché dovrete aprire e chiudere diverse volte l'infisso in cui avete effettuato la manutenzione (la porta, la finestra o la persiana) per lubrificare interamente il meccanismo interno.

47

Lubrificazione di guarnizioni, serratura e ferma-persiane

Dopo aver completato la lubrificazione delle cerniere, dovrete lubrificare anche le guarnizioni; anche questi componenti sono soggetti a sfregamento continuo contro l'infisso durante la chiusura e l'apertura del medesimo. Per eseguire una buona lubrificazione delle guarnizioni dovrete spruzzare l'olio lubrificante su ciascuna di esse, per poi strofinarle con un panno morbido. Oltre alle guarnizioni, dovrete fornire del grasso anche ai ferma-persiane, altrimenti potrebbero incastrarsi o dar luogo a cigolii. In caso disponiate di porte da interni fatte in acciaio o in pvc, potrete utilizzare una minima quantità di grasso, le porte in legno, hanno bisogno di essere lubrificate con più attenzione. Per tutto il blocco della serratura invece, vi consiglio di impiegare il silicone spray oppure di procurarvi un olio per macchine da cucire di buona qualità.

Continua la lettura
57

Lubrificazione della serratura e montaggio

Per far sì che il meccanismo della maniglia torni ad avere un movimento fluido ed un buon ritorno, dovrete ruotare quest'ultima fino a raggiungere il fine corsa del meccanismo e bloccarla: a questo punto, dovrete introdurre il beccuccio del flacone o della pompetta di olio lubrificante nello spazio laterale, pompare alcune volte e muovere ripetutamente la maniglia in apertura e chiusura, in modo da far bagnare al grasso tutte le parti meccaniche dell'ingranaggio. Fatta questa operazione, dovrete rimuovere la chiave ed immettere del lubrificante anche dentro la sede della stessa, poi inserire nuovamente la chiave e far girare svariate volte in entrambi i sensi anche questo meccanismo; ricordatevi di lavare bene la chiave al termine del lavoro in quanto sarà sporca di lubrificante. Per completare il lavoro, dovrete sollevare la porta d'acciaio (vi consiglio di farlo insieme ad un'altra persona) collocare al di sotto della stessa due cunei di legno, applicare un po' di lubrificante sulle spine delle cerniere e ricollocarla nella sua sede.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come lubrificare una macchina per cucire

La macchina da cucire è un'apparecchio molto utile, soprattutto per gli amanti del cucito ma è difficile ottenere un funzionamento costante nel tempo, nel caso in cui i suoi meccanismi non sono ben puliti e lubrificati periodicamente. La lubrificazione...
Materiali e Attrezzi

Consigli sulla scelta della pittura per porte interne

Quando si decide di rinnovare le porte interne, è importante scegliere la pittura adatta. Il prodotto deve essere preso in base al materiale delle porte, per poi farlo aderire perfettamente. In commercio sono disponibili prodotti specificamente studiati...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere i pennelli per dipingere le porte interne

La nostra casa è il luogo in cui ci rifugiamo dalle fatiche quotidiane. L'ambiente domestico deve essere integro e salubre per garantire il comfort. Ma non sempre queste condizioni sono presenti. A volte a presentare difetti o logorio sono infissi e...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere i pennelli per dipingere le porte esterne

Per mantenere ogni componente della casa in perfetto stato, occorre eseguire periodicamente una manutenzione adeguata. Tra tutti gli elementi presenti in un ambiente, le porte esterne sono quelle che vanno spesso rinnovate. Ma per eseguire questo lavoro...
Materiali e Attrezzi

Consigli sulla scelta della pittura per porte esterne

Le porte esterne risultano maggiormente esposte all'azione potenzialmente dannosa degli agenti atmosferici. Ed è proprio per questo motivo che occorre effettuare una scelta ancor più precisa per quanto riguarda la pittura da utilizzare. In questa guida...
Materiali e Attrezzi

Come ingrassare i cuscinetti di un motore

Se intendiamo pulire a fondo un qualsiasi motore elettrico, oltre alla pulizia esterna tipo la rimozione di ruggine e sporco, è necessario lubrificare la parte interna e soprattutto i cuscinetti a sfera, che sono fondamentali per il corretto funzionamento...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere la pittura per una porta esterna in legno

Il legno è uno dei materiali più utilizzati al di fuori della nostra casa, è il più comune per le persiane, i pavimenti della terrazza, i mobili da giardino e le porte. Il legno da esterno è esposto a continui cambiamenti climatici e deve essere...
Materiali e Attrezzi

Legno wengè: caratteristiche e utilizzi

Il legno Wengè, è originario delle foreste del Congo e del Monzambico. È tendenzialmente un legno molto duro e compatto dal colore bruno con striature tendenti al nero. Generalmente viene utilizzato per l'arredamento, nell'edilizia, per quanto riguarda:...