Come lubrificare le serrature

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Attraverso la pulizia e l'oliatura, è possibile in pochissimi minuti lubrificare la maggior parte delle serrature. Si tratta di una procedura semplice ma che in alcuni casi si rende necessaria. Nei passi a seguire vedremo in maniera dettagliata come compiere tale operazione, in modo da lubrificare perfettamente le serrature.

26

Spruzzare il lubrificante

Per prima cosa, pulite il buco della serratura con un lubrificante penetrante e spruzzatelo nel buco della serratura e poi sulla chiave. Infine scorrete la chiave dentro e fuori l per distribuire il lubrificante, così facendo otterrete nella maniera più semplice la lubrificazione della serratura. Rimontate la serratura inserendo il gruppo (la maniglia e il mandrino) nel foro della porta. Allineate i mandrini e le viti di collegamento in modo che passino attraverso i fori del gruppo. Guidate le viti, ma non stringete fino a quando il blocco non è completamente assemblato. Fate scorrere la maniglia interna, allineando i fori delle viti. Girate la maniglia in avanti e indietro per verificare che il cilindro sia in corretto allineamento. Serrate le viti e ricontrollare l'allineamento ruotando la manopola.

36

Pulire il gruppo

Testate la serratura bloccandola e ruotando la maniglia. Se vi accorgete che dopo aver montato il tutto il blocco non funziona, allentate le viti e riallineate il cilindro riprovando nuovamente. È possibile lubrificare i catenacci nello stesso modo. Rimuovete le viti di collegamento, le viti frontali e le manopole. Tirate fuori il gruppo e pulitelo accuratamente. Come ultima cosa, lubrificate la serratura seguendo le istruzioni precedenti. Per rimontare il blocco sarà sufficiente invertire la procedura.

Continua la lettura
46

Smontare l'intera serratura e lubrificare

Se questa pulizia superficiale non libera il blocco, bisognerà smontare l'intera serratura ed eseguire prima la pulizia, poi la lubrificazione ed infine il montaggio del blocco; per fare ciò, utilizzate un cacciavite per togliere le due viti di collegamento. Rimuovete le due viti che fissano il frontalino di blocco sul bordo della porta e fate scorrere la maniglia dal mandrino. Estraete il meccanismo di bloccaggio rimuovendolo dal foro della porta. Spruzzate un leggero lubrificante o del silicone su tutte le parti in movimento della serratura e stanate il catenaccio. Utilizzate la grafite in polvere per lubrificare il cilindro della serratura, spruzzando fino a quando tutto lo sporco non verrà eliminato dal gruppo e poi lasciate che il lubrificante in eccesso sgoccioli fuori.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire la serratura a cilindro della porta

Se avete da poco ultimato dei lavori in casa e necessariamente, per precauzione, volete sostituire il cilindro, per cambiare la chiave del vostro portone di casa, potete farlo anche da soli, in quanto è un lavoro che richiede poco tempo ed inoltre non...
Casa

Come cambiare una serratura blindata

Ogni giorno sul telegiornale impazzano notizie su furti con scasso in case di cittadini. Spesso i sistemi di sicurezza, non sono sufficienti, neanche i più moderni. In altre parole, a volte non sono sufficienti neanche i sistemi di antifurto più tecnologici....
Casa

Come sostituire il cilindro di una serratura meccanica normale

Abbiamo appena dato le chiavi di casa a nostro figlio, e purtroppo le ha perse? Oppure abbiamo appena rotto la chiave dentro la serratura e adesso non possiamo chiuderla? Ottimo! Non ci resta altro da fare che chiamare il nostro fabbro di fiducia e, se...
Casa

Come montare una serratura di sicurezza a scatto

In questo periodo di crisi si sta registrando un notevole incremento di furti in appartamento. Per rendere più sicure le nostre abitazioni il primo passo da compiere è sicuramente quello di installare una porta di ingresso che difficilmente possa essere...
Casa

Come montare una serratura incassata

Il peggio che ne può derivare da una serratura incassata è rimanere chiusi all'interno del locale. Qualora dovesse verificarsi malauguratamente un fenomeno simile, infilate una carta di credito (o qualcosa di simile), per far rientrare lo scrocco quel...
Casa

Come montare una doppia serratura alla porta esterna

Oggi senza dubbio con le notizie di cronaca per quanto riguarda i furti in casa che si fanno sempre più frequenti, il volersi sentire più al sicuro in casa è diventata una priorità e, per questo si cerca di aumentare le prestazioni della porta esterna...
Casa

Come cambiare la serratura

Potrebbe capitare di dover sostituire la serratura di casa, magari perché si sono perse le chiavi o perché sono state rubate o perché si è così rovinata tanto da non chiudere più bene. A tal proposito questa utile guida ci aiuterà a capire come...
Casa

Come montare una serratura ad incasso

Le serrature a incasso sono le più usate, anche per quanto riguarda le porte interne. Sono serrature che vanno incassate nello spessore della porta, hanno due maniglie, un'asta quadrata e un chiavistello che viene azionato dalla chiave e che potete inserire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.