Come lubrificare una bici da corsa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le biciclette soprattutto quelle da corsa, hanno bisogno di una periodica lubrificazione, per evitare che il grasso presente nelle parti meccaniche e soprattutto nella catena di trazione, esaurendosi possa usurarli. In questa guida, forniamo alcune indicazioni utili su come lubrificare una bici da corsa, indicando modalità e materiali appropriati.

25

Occorrente

  • Paraffina solida
  • Pennello
  • Solvente al benzolo
  • Ammoniaca
  • Bicarbonato di sodio
  • Alcool
  • Chiave a brugola, cacciaviti e pinza
  • Spruzzino
35

Per una lubrificazione sicura ed efficiente, invece del classico grasso per elementi meccanici, conviene utilizzare la paraffina solida, un prodotto inodore, incolore, economico e di facile reperibilità. Il principale vantaggio della paraffina è che si può tranquillamente immergere in tutte le parti meccaniche e non si indurisce, quindi non crea quei fastidiosi cuscinetti di gasso quando diventa sporca.

45

A questo punto, con un cacciavite abbastanza stretto e con dell'olio di paraffina liquida versata in una tazzina, mettiamo delle gocce nelle parti soggette a traslazioni e movimenti, comprese le molle di sostegno della sella e sulla leva del cambio. Con questo intervento radicale di pulizia e lubrificazione della bicicletta da corsa, riusciremo a tenerla sempre efficiente e risparmieremo tanto lavoro le volte successive, quando saranno sufficienti soltanto alcune gocce, senza smontare di nuovo la bici. Tutto questo risparmio è dovuto alla paraffina che si mantiene sempre pulita, e assicura una costante e perfetta lubrificazione.

Continua la lettura
55

Per lubrificare la catena della bicicletta, conviene smontarla del tutto ed agganciarla ad un filo sottile di metallo, in modo da poterla alzare continuamente da un recipiente in cui versiamo del petrolio, per sgrassare il vecchio lubrificante. Ripetendo questa operazione di centrifugazione manuale, le maglie della catena, ritorneranno come nuove. Se il vecchio grasso è particolarmente resistente ad andare via, si può utilizzare del solvente a base di benzolo oppure dell'ammoniaca, entrambi in grado di scioglierlo e farlo diventare a palline, facilmente asportabile poi con un pennello e del petrolio. Dopo aver smontato tutti i pezzi, che costituiscono la parte motrice della bicicletta da corsa, possiamo dedicarci alla lubrificazione di giunti e leve. Tra queste troviamo il pignone del manubrio, che dopo aver pulito con un pennello e del solvente, asciughiamo con un panno pulito, dopodichè usiamo della paraffina che diluita in alcool servendoci di uno spruzzino con ugello di regolazione, per concentrare meglio il getto del liquido verso le parti da lubrificare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come lubrificare un orologio meccanico

L'orologio è uno strumento che misura gli intervalli di tempo. Esistono diverse tipologie di orologi: da taschino, da polso, a pendolo, a muro ecc. Gli orologi si differenziano anche per la struttura interna. Si possono trovare orologi a sistema idraulico...
Altri Hobby

Come montare il seggiolino bici anteriore

All'interno di questa guida, andremo a parlare di biciclette, e lo faremo, come avete avuto l'opportunità di verificare attraverso la lettura del titolo di questa breve guida, per spiegarvi in modo dettagliato come si debba fare per montare il seggiolino...
Altri Hobby

Come montare il seggiolino bici posteriore

Se avete appena acquistato una bicicletta ed intendete montare il seggiolino posteriore in modo tale da poter far sedere comodamente il vostro bambino, potete farlo seguendo le istruzioni allegate al kit di montaggio. Le varie operazioni da eseguire...
Altri Hobby

Bici: quale lucchetto scegliere

Tutti ormai posseggono una bici e la utilizzano per divertirsi nei week-end per fare delle passeggiate in posti poco trafficati. Ciononostante, la bici viene usata ancor di più da alcune persone come mezzo di trasporto in città e, per questo tipo di...
Altri Hobby

Materiali per foderare la sella della bici

Se la sella della nostra bici si è irrimediabilmente consumata per l'usura e per lo sfregamento del sedere, possiamo rivestirla in diversi modi senza necessariamente sostituirla, quindi ciò significa anche risparmiare un bel po' di soldi, visto che...
Altri Hobby

Come restaurare una bici d'epoca

Il restauro di una vecchia bicicletta può comprendere tre processi: riportare una bicicletta alle condizioni di fabbrica, la ristrutturazione di un modello vecchio per poterla utilizzare su strada, oppure semplicemente la rimozione della ruggine e delle...
Altri Hobby

Come sostituire il cavalletto della bici

Il cavalletto laterale della bicicletta è un componente che non deve assolutamente mancare in ogni bicicletta. Sicuramente non è fondamentale, però può essere molto utile quando, per esempio si deve appoggiare la nostra bicicletta. Comunque, potrebbe...
Altri Hobby

Come sostituire la camera d'aria della bici

Gli appassionati di ciclismo, hanno maggiore dimestichezza quando si tratta di intervenire sulla bici per qualche piccolo lavoretto di manutenzione. Per i neofiti invece possono apparire molto difficoltosi come ad esempio se si tratta di sostituire la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.