Come lucidare gli oggetti in Sheffield

Tramite: O2O 14/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'argenteria, nonostante siano cambiati i tempi, continua a far parte del corredo di una casa. Oggetti in argento e soprattutto in Sheffield sono infatti spesso presenti nelle liste di nozze. Servizi di posate, vecchie scatole di tabaccheria e vari altri ninnoli si trovano poi nelle abitazioni dei nonni. Ma che cosa sono gli oggetti in Sheffield? Lo Sheffield, che prende il nome da una cittadina inglese, è un materiale composto da un'anima di rame ricoperta da una lamina di argento, quindi facilmente modellabile.

Gli amanti degli oggetti in Sheffield sanno che questi hanno bisogno di una cura e di una manutenzione costante affinché appaiano sempre lucidi e brillanti. Come lucidare quindi gli oggetti in Sheffield quando ci si accorge che il materiale si è ossidato? Per ridare lucentezza non servono prodotti ricercati e chissà quanto costosi. In questa guida qualche consiglio per far tornare come appena acquistati (o regalati) i vostri oggetti in Sheffield, attraverso pochi e semplici passaggi.

27

Occorrente

  • Panno in microfibra
  • Dentifricio
  • Succo di limone
  • Cotton fioc
  • BIcarbonato di sodio
  • Panno di cotone
  • sapone neutro
37

La pulizia ordinaria dell'argenteria

Esistono diversi modi per lucidare gli oggetti in Sheffield, la maggior parte dei quali con materiali che si usano comunemente in casa. Il primo consiglio è quello di radunare sopra un tavolo ricoperto con una tovaglia pulita tutti gli oggetti in Sheffield da trattare. Poiché infatti si tratta di un lavoro di pulizia e di precisione, è conveniente capire prima di iniziare il tempo che si ha a disposizione e decidere quanti e quali oggetti d'argenteria andare a lucidare.

Se gli oggetti in Sheffield non sono particolarmente ossidati ma solo un po' opachi, si può procedere con una pulizia ordinaria. Per questa operazione immergere un panno in microfibra o in cotone in acqua tiepida e sapone neutro e avvolgere con questo gli oggetti da lucidare. Attenzione e non utilizzare altri tipi di panni, poiché potrebbero rigare l'argenteria. Mai inoltre strofinare gli Sheffield con un panno di lana perché favorisce l'ossidazione. Una volta che gli oggetti sono stati così inumiditi, occorre asciugarli accuratamente con uno straccio di cotone, avendo l'accortezza di non lasciare degli aloni.

47

La lucidatura con dentifricio e limone

Se gli oggetti in Sheffield sono invece ossidati bisogna effettuare ad una seconda lucidatura, più specifica. Un primo metodo naturale per ottenere un ottimo risultato è utilizzare del dentifricio e del succo di limone.
Una volta spremuto del succo di limone su una piccola quantità di dentifricio, impastare il composto fino a far amalgamare il tutto e cospargere l'oggetto in Sheffield anche negli angoli più difficili da raggiungere, magari aiutandovi con un cotton fioc. L'obiettivo è formare una patina in ogni punto, cosicché la lucidatura finale risulti uniforme.

A questo punto, lasciare agire la pasta di dentifricio e succo di limone per qualche minuto. Successivamente, con un panno morbido, strofinare per eliminare la velatura che si è formata sull'oggetto e risciacquare sotto un rubinetto. Una volta asciugata con cura l'argenteria, ripassare con un panno morbido la superficie dello Sheffield: la lucentezza sarà assicurata.

Continua la lettura
57

Nuova brillantezza con il bicarbonato di sodio

Un secondo modo per far risplendere nuovamente gli oggetti in Sheffield è utilizzare il bicarbonato di sodio in polvere. Il bicarbonato di sodio infatti ha una azione leggermente abrasiva il che lo rende un prodotto particolarmente efficace per la pulizia dell'argento.

La procedura da seguire è molto semplice. Bisogna versare un cucchiaio di bicarbonato per ogni litro di acqua e portarla successivamente ad ebollizione. Una volta spenta la fiamma, attendere che l'acqua diventi tiepida ed immergere gli oggetti ossidati per una trentina di secondi. Una volta estratti, risciacquare e asciugare gli Sheffield, avendo sempre attenzione di ripassare gli oggetti successivamente con un panno morbido di cotone.

La lucidatura con il bicarbonato di sodio può essere svolta anche senza far bollire l'acqua. In questo caso, l'oggetto ossidato dovrà essere strofinato con un panno bagnato nella soluzione di acqua e bicarbonato.

Per le ossidazioni più ostinate, versare un piccola quantità di bicarbonato direttamente nel panno inumidito e strofinare nella parte scurita dell'argenteria. È consigliato sempre procedere prima su una parte nascosta dell'oggetto per saggiare la resistenza della superficie ed il risultato ottenibile.

Come avete visto, per lucidare un oggetto in argento non ci vogliono abilità particolari, solo molta pazienza. L'argento Sheffield è un'argento piuttosto pregiato che richiede una cura notevole e molte attenzioni, ma per far tornare i vostri oggetti allo splendore di una volta sarà sufficiente seguire le semplici indicazioni di questa guida.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizzare mai panni in lana, favoriscono l'ossidazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come lucidare e levigare il marmo

Fare le pulizie domestiche, spesso, non è affatto facile. Soprattutto quando è necessario pulire alcune superfici molto particolari, come quelle di legno o di marmo, occorre anche tenere ben presente quali prodotti si utilizzano, per non rovinare irreparabilmente...
Casa

Come lucidare l'oro

Moltissime persone hanno in casa gioielli in oro ed oggetti preziosi. Il loro valore spesso non è solo puramente economico, ma ha anche un legame affettivo. Con il passare del tempo anche l'oro, come tutti i metalli, è soggetto ad un leggero processo...
Casa

Come lucidare la ceramica

Uno dei rivestimenti preferiti per sanitari, pavimenti e alcune pareti delle nostre case è la ceramica. Questo materiale riesce a valorizzare al meglio alcune stanze come il bagno e la cucina; entrambe queste zone tendono a sporcarsi velocemente, per...
Casa

Come lucidare i mobili laccati

Se in casa abbiamo dei mobili laccati ed intendiamo rivitalizzarli perché sono diventati opachi, possiamo intervenire in modo adeguato ed usando prodotti appropriati. Si tratta di tecniche di pulizia atte a salvaguardare la patina originale e nel contempo...
Casa

Come imballare oggetti fragili

Di solito, quando si effettua un trasloco, sono gli oggetti fragili che destano più preoccupazione per il timore che possano distruggersi durante il trasporto. Tantissime ditte di trasloco assicurano una perfetta chiusura dei pacchi, gestendo esse stesse...
Casa

Come imballare oggetti grandi

Se dovete effettuare un trasloco ed avete paura di trovare degli oggetti grandi rovinati, vi conviene provvedere a degli imballaggi adeguati. Il lavoro certamente non è agevole, in quanto specie se si tratta di forme irregolari diventa difficile creare...
Casa

Come Rivestire Oggetti Di Metallo Leggero

In commercio esistono tantissimi oggetti costituiti da metallo leggero. Tuttavia è necessario un buon lavoro e molta cura per poter mantenere tali pezzi come nuovi. Ovviamente i tipi di lavoro da attuare sono un po' diversi fra loro. Nella guida che...
Casa

Come lucidare il gres porcellanato

Qualche tempo fa i pavimenti venivano piastrellati con il cotto, la pietra, il marmo. Questi materiali erano durevoli, ma diventavano opachi con un semplice calpestio. Per questo motivo si doveva passare la cera per renderli lucidi. Per il cotto era possibile...