Come lucidare un controsoffitto in steatite

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

All'interno di questa guida vedremo di delineare in piccoli e brevi passaggi tutti i consigli utili e le istruzioni che vi aiuteranno a comprendere come lucidare un controsoffitto in steatite. Andiamo prima però a capire bene cosa è questo materiale, quanto costa e perché dovrebbe essere migliore rispetto ad altri materiali utilizzati per le coperture. Vi mostreremo anche un ottimo metodo per proteggere il vostro delicato contro soffitto in steatite da acquaforte, graffi e danni creati dal tempo e dall'usura. Buon proseguimento di lettura.

24

La steatite è sostanzialmente un altro nome tecnico per fare puro riferimento al gesso, ovvero a quella copertura in polvere e di colore bianco che viene utilizzata per ridare nuova vita a controsoffitti oramai usurati dal tempo o semplicemente perché si vuole ristrutturare la propria abitazione. In commercio vi è anche di colore verde e rossa e la sua composizione chimica è la seguente: La steatite, diffusa quasi in ogni continente del globo, si compone di: magnesio idrato, magnesite e penninite.

34

Per lucidare alla perfezione un contro soffitto costituito da tale materiale necessitate dei seguenti occorrenti: panno morbido o pelle di daino ed olio minerale acquistabile facilmente in ferramenta specializzate o negozi di bricolage. A questo punto versate alcune gocce di olio minerale sul panno e incominciate a passarlo delicatamente su tutta la superficie del contro soffitto. Non allarmatevi se all'inizio il vostro contro soffitto in steatite vi sembra assumere una colorazione grigiastra e più scura.

Continua la lettura
44

Eventualmente potete anche lasciare agire l'olio minerale sugli angoli o comunque nei punti del vostro contro soffitto che necessitano di una lucidatura più profonda semplicemente perché sono stati più usurati dall'andare del tempo o perché hanno alcune macchie di muffa o umidità. Dopo aver passato il panno imbevuto di olio minerali su tutto il contro soffitto non vi resta da fare altro se non aspettare che quest'ultimo agisca e in pochi minuti, in men che non si dica dovreste notare i primissimi risultati. Ovviamente se deciderete di passare l'olio due tre volte a settimana, il contro soffitto vi risulterà estremamente lucido e smagliante. Bisogna infatti ripetere ogni settimana questo procedimento visto che l'olio minerale ha ovviamente la tendenza all'evaporazione. Per mantenere dunque protetto e lucidato il vostro contro soffitto l'ideale è ripetere con costanza tale procedimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come montare le luci su un controsoffitto in cartongesso

Quando ci si accinge ad allestire la nostra nuova abitazione, o ci apprestiamo a ristrutturarla, si cerca sempre di renderla il più perfetta possibile. Soprattutto, senza alcun ombra di dubbio, quello su cui si punta nella stragrande maggioranza dei...
Casa

Come montare un controsoffitto in polistirolo

Nelle case con camere dotate di soffitti abbastanza alti, è possibile ridurre la metratura cubica di qualsivoglia stanza, abbassandole con un controsoffitto; ottenendo un look certamente piacevole e moderno con un occhio di riguardo anche al risparmio...
Materiali e Attrezzi

Come installare un lampadario al controsoffitto

L'illuminazione in una casa è fondamentale e importante, avere un lampadario che proietti luce in tutta casa è certamente molto importante e scegliere quello giusto darà certamente un'aspetto diverso alla propria abitazione. Spesso però bisogna fare...
Casa

Come Montare Traverse E Pannelli Di Un Controsoffitto Trasparente

Il controsoffitto è un opera che viene costituita da una superficie piana, caratterizzata da una struttura leggera, collocata al di sotto del soffitto. Essa determina una diminuzione dell'altezza utile di un determinato ambiente. Il controsoffito lo...
Casa

Come posare un controsoffitto in cartongesso

Un controsoffitto in cartongesso nasconde egregiamente canalizzazioni ed apparecchiature. Inoltre, isola acusticamente una stanza. Il cartongesso si costituisce da gesso di cava e due fogli di cartone. Si utilizza in edilizia per costruzioni leggere oppure...
Casa

Come Sistemare Le Griglie Di Un Controsoffitto Sospeso

Il controsoffitto rappresenta, da sempre, un elemento caratterizzante dei propri ambienti interni. Generalmente l'idea che si ha di questo elemento è quello di un rivestimento, quasi esclusivamente originale, il cui compito consiste nel ridimensionare...
Casa

Come e perchè realizzare un Controsoffitto

Il controsoffitto non è una nuova invenzione architettonica, perché in realtà esisteva già da secoli fa ed avevano la funzione di realizzare delle volte a vela oppure delle volte a botte. Al giorno d'oggi la sua funzione non è più solamente estetica,...
Casa

Come costruire un controsoffitto isolante

L'isolamento termico è uno dei problemi che affligge le nostre abitazioni. Riuscire a creare un buon isolamento in una vecchia casa è piuttosto complesso ma non del tutto impossibile. Se la nostra casa è ubicata all'ultimo piano, nel periodo invernale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.