Come mantenere I piedi asciutti nella neve con le buste di plastica

Tramite: O2O 16/03/2015
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In meteorologia la neve è una configurazione di precipitazione atmosferica nella forma di acqua ghiacciata cristallina, formata da una moltitudine di minuscoli cristalli di ghiaccio, tutti aventi di base una simmetria esagonale e spesso anche una geometria frattale, ma ognuno di tipo diverso e spesso aggregati tra loro in maniera casuale a formare fiocchi di neve. Dal momento che è composta da piccole parti grezze è un materiale granulare. Ha una struttura aperta ed è quindi soffice, a meno che non sia sottoposta ad una pressione esterna. La disciplina che studia le caratteristiche fisico-chimiche della neve in relazione all'ambiente è la nivologia. La neve si forma nell'alta atmosfera quando il vapore acqueo, a temperatura inferiore a 0 °C, brina attorno ai cosiddetti germi cristallini passando dallo stato gassoso a quello solido formando cristalli di ghiaccio i quali cominciano a cadere verso il suolo quando il loro peso supera la spinta contraria di galleggiamento nell'aria e raggiungono il terreno senza fondersi. Nei passi della guida a seguire sarà illustrato come mantenere i piedi asciutti nella neve con le buste di plastica.

26

Occorrente

  • Le proprie scarpe preferite
  • Buste della spesa di varie dimensioni
  • Scotch (opzionale)
36

Se mantenere i piedi asciutti è il vostro intento primario, potrete applicare questa facile tecnica ad ogni occasione. Prima di tutto indossate i calzini e mettete i piedi in una busta della spesa, facendo pressione sui lembi e tirando fino a raggiungere con i manici la caviglia. Fate un nodo per bloccare la copertura e procedete in due maniere distinte: coprite la protezione con un ulteriore calzino, per una maggiore aderenza, fissate eventualmente il nodo con dello scotch ed inserite nuovamente il piede nella scarpa; in questo modo anche se le scarpe si bagneranno, i vostri piedi rimarranno asciutti.

46

Nei casi più estremi, invece, è altamente consigliato proteggere non solo i vostri piedi e le vostre scarpe, ma evitare che affondano nella neve alta. In casi di numerosi centimetri di neve da dover attraversare, optate per due buste per gamba. Utilizzate la seconda busta per ricoprire la gamba dalla caviglia al polpaccio. Avvolgete la busta intorno alla parte inferiore della gamba, bloccando il tutto con un semplice nodo.

Continua la lettura
56

In alternativa al metodo precedente, mettete il pollice in un angolo di un sacchetto di plastica. Estraete il sacchetto saldamente sul resto delle dita del piede e del tallone. Mettete un calzino fino alla caviglia. Tagliate il sacchetto, in modo che non cada sulla scarpa (la lunghezza esatta dipende dalle vostre preferenze).

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire delle ciaspole da neve

Le ciaspole da neve non sono altro che delle racchette improvvisate per consentire alle persone di scivolare sulla neve, con la tecnica dello sci da fondo. Oppure, sono utili per camminare semplicemente senza rischiare di scivolare. Un tempo venivano...
Bricolage

Come fare una palla di vetro con la neve

Quando ci rechiamo in vacanza in una città diversa dalla nostra, la prima cosa che ci viene in mente è comprare un souvenir. Tra calamite, campanelle, canovacci colorati e cartoline spicca un ricordino davvero bello da vedere, ovvero la classica pallina...
Bricolage

Come realizzare un pupazzo di neve di polistirolo

Con l'arrivo della stagione invernale giunge il freddo e, specialmente nelle zone con altitudine maggiore, anche la neve. Con essa è possibile sbizzarrirsi: ci si può giocare e creare vere e proprie sculture, ad esempio un pupazzo di neve. Se però...
Bricolage

Come fare la neve finta in casa

Con l'ingresso del mese di dicembre, arriva anche il momento di pensare alle feste. Il Natale è senza dubbio la ricorrenza che più aspettiamo durante l'anno. È il tempo dei regali, della riconciliazione e di una magia speciale e calorosa. Per rendere...
Bricolage

Come Decorare Oggetti Di Vetro Con La Neve In Pasta

La neve in pasta è un tipo di materiale usato negli addobbi e nelle decorazioni natalizie; si presenta molto appiccicosa e si asciuga in poche ore, a seconda dello spessore che adotterete nel realizzare i vostri oggetti. È facilmente reperibile in qualsiasi...
Bricolage

Come realizzare un pupazzo di neve con l'ovatta

La creazione fai-da-te di un originale omino di neve è davvero l'ideale per festeggiare in modo simpatico l'arrivo dell'inverno e, perché no, delle festività natalizie. Tra le tante decorazioni che è possibile effettuare in questo suggestivo periodo...
Bricolage

Come fare fiocchi di neve per decorare le finestre

Il Natale è quel periodo in cui si può dare libero sfogo alla propria fantasia. Ogni bambino è pronto a creare le proprie decorazioni natalizie da appendere all'albero. Oltre a questo, ci sono le classiche decorazioni per le finestre, come i fiocchi...
Bricolage

Come realizzare un pupazzo di neve con la pasta di sale

La pasta di sale è una tecnica facilissima per realizzare simpatiche decorazioni. La cosa bella della pasta di sale è che gli ingredienti per realizzarla sono disponibili in tutte le cucine e che sono davvero economici! Questo permette di poterla realizzare...