DonnaModerna

Come mantenere il bagno profumato

Di: Team O2O
Tramite: O2O 15/10/2022
Difficoltà:facile
14

Introduzione

Il bagno e la cucina sono gli ambienti più frequentati della casa, per questo è importante un igiene profonda affinché possano rimanere sempre profumati.
Scarichi lenti e tubature vecchie non sono sempre le cause, e nonostante in commercio i detergenti promettano profumazioni intense per diverso tempo, quante volte invece ti sarà capitato di sentire cattivi odori specialmente in bagno? Finalmente in questa breve guida scopriremo come mantenere il bagno profumato per tanti giorni!
Piccoli trucchetti che siamo certi ti permetteranno di avere sempre un bagno, non solo igienizzato, ma anche super profumato! Non ci credi? Continua a leggere!

24

Utilizza un panno in microfibra per spolverare i sanitari

La pulizia del bagno andrebbe fatta in maniera profonda ogni 5/7 giorni. Per evitare però cattivi odori è importante quotidianamente pulire i sanitari in maniera superficiale. Nulla di complicato: in un panno in microfibra strofina una saponetta di marsiglia, crea una soffice schiuma, dopodiché risciacqualo, strizzalo e infine passalo velocemente sulle superfici di tutti i sanitari. In questo modo igienizzerai ed eviterai alla polvere di formarsi, quest'ultima infatti è una delle cause principali di cattivi odori.

34

Apri la finestra e riempi un vasetto con del sale grosso

Dopo ogni doccia apri sempre la finestra per almeno 10/15 minuti. L'umidità che si crea con il caldo è il nemico numero uno della muffa, quest'ultima portatrice di odori sgradevoli. Non solo: oltre a fare arieggiare bene l'ambiente, puoi utilizzare il sale grosso, come? All'interno di un piccolo vasetto in vetro, posiziona qualche cucchiaio di sale. Da sempre infatti questo composto cristallino garantisce l'assorbimento di cattivi odori e dell'umidità. Inoltre, al sale puoi aggiungere anche qualche goccia della tua essenza preferita. Ricordati di svuotare il vasetto ogni 20/30 giorni!

Continua la lettura
44

Profuma il rotolo della carta igienica

Un altro trucchetto che in pochi sanno è quello di profumare il rotolo della carta igienica. Ogni rotolo è infatti dotato di una parte in carta che può essere profumato con qualche goccia del tuo ammorbidente preferito, senza in nessun modo toccare i veli che entrano a contatto con la pelle. A differenza degli asciugamani che dopo pochi utilizzi perdono la loro profumazione, con questo metodo potrai sentire per giorni e giorni la fragranza dell'ammorbidente.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rivestire la vasca da bagno

Il rivestimento di una vasca da bagno non è una attività troppo complicata e può tranquillamente svolgersi in solitaria, risparmiando abbastanza soldi, cosa che non guasta mai. Risulta tuttavia fondamentale rivestire nel migliore dei modi la vasca da...
Casa

Come rinnovare una vecchia vasca da bagno

Gli arredi del bagno in stile art decò sono caratterizzati da sanitari in metallo smaltato, arredamento tipico dell'epoca. Sono belli da vedere ma se dovesse cadere qualche oggetto sopra, specie se pesante, potrebbe rovinare l'estetica con qualche graffio,...
Casa

Come rinnovare le piastrelle del bagno senza cambiarle

Il bagno di casa è un locale dell'abitazione molto importante. È la stanza che, più di tutte, necessita di pulizia e igiene quotidiane. Per questa sua "natura", il bagno è spesso un ambiente funzionale, più che esteticamente ricercato. Ma un bagno può...
Casa

Come arredare il bagno con i pallet

I pallet sono molto versatili e spesso si utilizzano per arredare spazi aperti come il giardino o il balcone. Largo utilizzo per complementi d'arredo nel salotto o nelle camere da letto. In cucina il pallet si presta a numerose soluzioni pratiche e colorate....
Casa

Come installare una vasca da bagno in vetroresina

Installare una vasca da bagno è sempre un compito che andrebbe fatto svolgere a chi veramente se ne intende. Il consiglio è quello, dunque, di farsi aiutare da un idraulico qualificato al montaggio. Le difficoltà aumentano se la vasca è in vetroresina,...
Casa

Come imbiancare il bagno

Il bagno è la zona della nostra casa dove noi entriamo con maggiore frequenza per ovvi bisogni e per rilassarci nella nostra vasca dopo una giornata di stress, con un bagno caldo oppure con una lunga doccia calda. Però tutto il vapore emanato dall'acqua...
Casa

Come piastrellare le pareti di un bagno

Le piastrelle rappresentano, sicuramente, il migliore rivestimento possibile per le stanze umide come il bagno, dal momento che sono abbastanza resistenti all'acqua. Inoltre se vengono posizionate con molta cura, potranno migliorare notevolmente l'aspetto...
Casa

Come sigillare la vasca da bagno

Per evitare sgradevoli infiltrazioni nella vostra toilette, sarà necessario sigillare perfettamente la vasca da bagno, affinché l'acqua non raggiunga tale zona: le infiltrazioni formerebbero delle muffe, comprometterebbero l'adesione sia delle mattonelle...