Come mantenere in forma la lavatrice

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Con il passare degli anni e con l'uso, i vari elettrodomestici presenti all'interno della nostra abitazione tendono a usurarsi, per cui risulta fondamentale effettuare costantemente alcuni piccoli interventi di manutenzione in grado di mantenerli sempre funzionanti nel tempo. Per fare ciò, generalmente, preferiamo rivolgerci ad operai esperti in questo settore, in questo modo saremo sicuri che l'intervento sia sempre eseguito alla perfezione, pagando però, in alcuni casi, cifre elevate. Potremmo provare a risparmiare qualcosa, eseguendo questi semplici interventi di manutenzione con le nostre mani. Se non siamo degli esperti con il fai da te, non dovremo assolutamente preoccuparci, sarà infatti sufficiente seguire tutte le indicazioni che potremo facilmente trovare all'interno delle moltissime guide presenti su internet. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a mantenere sempre in perfetta forma la nostra lavatrice.

25

Occorrente

  • Cacciavite, anticalcare.
35

Come prima cosa è importante effettuare periodicamente la verifica che nella vaschetta del detersivo non siano rimasti dei residui. In ogni caso, bisogna comunque tenere sempre pulita la vaschetta, sciacquandola regolarmente con acqua calda così facendo eviteremo incrostazioni, che altrimenti diventeranno difficili da togliere.
Sempre per evitare lo spauracchio dell'intervento del tecnico e del suo amarissimo conto, conviene anche pulire spesso il filtro almeno due o tre volte all'anno, rimuovendo così i residui di fibre che si accumulano durante i vari lavaggi. Per ripulirlo è sufficiente estrarlo e sciacquarlo sotto un getto d'acqua.

45

Per quanta riguarda l'igiene, è bene effettuare una o al massimo due volte l'anno, un lavaggio "a vuoto", senza detersivo, a novanta gradi. La guarnizione dell'oblò deve essere tenuta in buone condizioni, non deve presentare tagli o crepe, dopo ogni lavaggio, bisognerebbe eliminare con uno straccio, i residui d'acqua che si formano tra le pieghe della gomma. Quando la lavatrice non è in funzione sarebbe buona norma anche tenere l'oblò semiaperto così da evitare la formazione di muffe e cattivi odori.

Continua la lettura
55

Il grande nemico della lavatrice è il calcare che si deposita facilmente se l'acqua è molto dura e se si usano frequentemente lavaggi ad alta temperatura perché una volta depositato, è molto difficile da eliminare. Per prevenirne la formazione, l'ideale sarebbe o scegliere temperature il più possibili inferiori ai sessanta gradi, così da avere comunque buone garanzie in termini di pulizia del bucato o altrimenti dosare in modo corretto il detersivo con all'interno delle sostanze anti calcare, oppure utilizzando degli anti calcare specifici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire la crociera alla lavatrice

Con il tempo e il continuo utilizzo, anche la nostra lavatrice può avere bisogno di una manutenzione straordinaria, oltre naturalmente a quella di prassi che ci permette di mantenere il nostro prezioso elettrodomestico in buono stato. Per straordinaria...
Casa

Come caricare la lavatrice

Per un corretto carico della lavatrice, è opportuno seguire pochi ma efficaci suggerimenti: suddividere gli indumenti, trattare preventivamente le macchie più ostinate, selezionare la temperatura ed il detersivo adatti al tipo di tessuto da lavare e,...
Casa

Come Fare La Manutenzione Alla Lavatrice

Gli elettrodomestici sono un'invenzione che ha cambiato radicalmente il modo di vivere delle persone, soprattutto la lavatrice che ha permesso di poter lavare i panni sporchi in breve tempo ed evitando la fatica del lavaggio a mano. Ma a volte la lavatrice...
Casa

Come Sostituire Il Condensatore Della Lavatrice

Se durante il funzionamento della lavatrice notate che il cestello stenta a girare, è opportuno verificare le condizioni del condensatore ed eventualmente sostituirlo prima che si blocchi definitivamente. Si tratta di un lavoro non difficile, e che quindi...
Casa

Come sostituire il programmatore di una lavatrice

Uno degli elettrodomestici più usati in una casa è certamente la lavatrice. Grazie ad essa siamo in grado di lavare i nostri panni che con il tempo e l'utilizzo frequente tendono a sporcarsi. Può capitare però che con l'utilizzo frequente e con il...
Casa

Come sostituire la resistenza della lavatrice

L'utilizzo di mezzi tecnologici ci consente di eseguire dei lavori in minor tempo, ma soprattutto in maniera semplice. Gli elettrodomestici rappresentano forse più di altri questo progresso tecnologico. Questi però col passare del tempo possono presentare...
Casa

Come installare una lavatrice

Con l'avvento della tecnologia molti procedimenti, una volta manuali, si sono velocizzati. Gli elettrodomestici sono ormai di uso indispensabile in ogni casa. Fra tutti, quello che ha reso il duro lavoro di una volta davvero più semplice è la lavatrice....
Casa

Come preparare in casa il detersivo liquido per lavatrice

In commercio esistono molti detersivi per lavare i panni ma, essendo tutti prodotti industriali, spesso possono essere anche dannosi per la salute, in quanto contengono sostanze chimiche e altri elementi non naturali. Questo è particolarmente vero per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.