Come mantenere sempre fiorite le rose

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi vi parlerò di come mantenere sempre fiorite le vostre rose, sia esse in vaso su un balcone o davanzale o per i più fortunati che hanno un giardino come curare il loro cespuglio di rose. Molto dipende anche dal tipo di varietà scelta. Alcune fioriscono di più e per più tempo e altre meno. La Myflower è una varietà molto durevole per una lunga fioritura ad esempio.

27

Occorrente

  • Concime, pacciame, cesoie, guanti
37

Le condizioni ottimali per favorire una durevole fioritura delle rose è quella di avere un terreno ricco di sostanze nutritive come il ferro ad esempio, che sia ben drenato ed in posizione soleggiata. Per arricchire maggiormente il terreno periodicamente e con le innaffiature dare del concime che sia più adatto al tipo di varietà di rose che abbiamo. Se stiamo piantando delle rose in un pezzo di giardino dove erano presenti altre varietà, buona norma sarà di non piantarle in quello stesso terreno, in quanto potrebbe fare ammalare irrimediabilmente le nostre nuove piantine di rose, a causa della presenza di parassiti nel vecchio terreno. Buona norma sarebbe sostituire del tutto il vecchio terreno esistente con uno nuovo e privo quindi di parassiti.

47

Parlavo prima del concime da dare alle nuove rose. Questo trattamento va fatto già dall'inizio della primavera per dare più forza e nutrimento alle piantine. Le rose in fase di fioritura hanno molta esigenza di concime ed acqua allo stesso tempo e non male sarebbe alternare a ogni due innaffiature una con concime. Per un efficace drenaggio del terreno un metodo efficace è dato dalla pacciamatura. Costituita da un misto di corteccia di alberi e particolari erbe tagliate che annualmente vanno messe attorno alle piantine e ha lo scopo di drenare l'acqua in eccesso dall'innaffiatura e in più tiene lontane certi tipi di erbe infestanti. Se non si ha tempo o voglia in quanto troppo complicato da ottenere, un'alternativa è data dal classico letame che fa le stesse funzioni della pacciamatura.

Continua la lettura
57

Fatto tutto ciò sarà necessario innaffiare abbondantemente e regolarmente le rose in quanto richiedono molta acqua per ottenere una buona fioritura e per rimanere rigogliose. Controllare spesso se c'è la presenza di fiori appassiti, nel caso vanno asportati fino alla presenza delle foglie con delle cesoie ben affilate e pulite e prive di ruggine. Questo passaggio permetterà alle piante di fiorire maggiormente. Di tanto in tanto controlliamo lo stato delle foglie in quanto alcune macchie possono indicare che la pianta è attaccata da parassiti o funghi e a tale scopo o asportiamo le foglie e i gambi ammalati o spruzziamo sulle foglie stesse un prodotto ad hoc contro i parassiti presenti. Passato il periodo di fioritura e quindi durante l'inverno o appena all'inizio della primavera ci assicuriamo di potare le nostre piantine per rinvigorirle e renderle pronte ad una nuova fioritura.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • asportare sempre i fiori appassiti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Piante fiorite per balconi all'ombra

Molte varietà di piante amano il sole e crescono sane solo se poste in una zona molto luminosa. Ma è sempre possibile valorizzare un balcone all'ombra: esistono infatti delle specie che fioriscono ottimamente anche in condizione di luminosità scarsa...
Giardinaggio

Come avere aiuole sempre fiorite

Quella del giardinaggio è una una passione che riesce a regalarci grandi soddisfazioni. Purtroppo però non sempre la sola passione riesce a farci ottenere dei risultati soddisfacenti. Bisogna a tal proposito conoscere approfonditamente alcuni aspetti...
Giardinaggio

Come Eliminare I Parassiti Delle Rose

Le rose sono piante che si possono coltivare in vaso e in giardino. Sono fiori delicati e se coltivate nei vasi è fondamentale prenderli ampi. La disposizione delle rose è molto importante perché favorisce la crescita. Quindi una volta trapiantate...
Giardinaggio

Come scegliere le Rose da bordura

È difficile battere l'esuberante bellezza delle bordure di rose. La loro fragranza e la continua fioritura, le rende superiori ai fiori che vanno e vengono con l'alternarsi delle stagioni. La vostra bordura di rose può essere costituita da rose di un...
Giardinaggio

Come coltivare le rose nere

La rosa è considerata uno dei fiori più belli in assoluto. Di tutti i diversi colori delle rose, il nero è uno dei più rari e sono molto attraenti se piantate nei cespugli insieme a quelle di altri colori. Tuttavia, occorre precisare che le vere rose...
Giardinaggio

Come cogliere le rose

Le rose sono senza ombra di dubbio le regine dei fiori. Sono le piante più raffinate, le più ricche di simbolismo, e chi ama il giardinaggio non può non conoscere il loro straordinario mondo vegetale: la loro cura, la loro crescita e il loro arricchimento...
Giardinaggio

Errori da evitare nella potatura delle rose

Le rose sono, senza dubbio, i fiori più belli da coltivare per decorare con eleganza e raffinatezza romantica il proprio giardino, balcone o terrazzo. La bellezza delle rose, però, si accompagna alla necessità di cure costanti, regolari ed attente....
Giardinaggio

Come colorare delle rose

Il fiore della rosa, risulta sicuramente molto profumato, è inoltre dotato di petali setosi, viene spesso regalato con l'intento di trasmettere un determinato messaggio che varia a seconda del suo colore. Vengono infatti utilizzate le rose bianche per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.