Come manutenere l'impianto di riscaldamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avere un impianto di riscaldamento, significa provvedere alla sua manutenzione, in maniera tale che sia sempre efficiente e sicuro durante l'inverno. In particolar modo si tratta di tenere sotto controllo la caldaia e monitorare una serie di parametri. Lungo i passi di questa guida vi daremo qualche consiglio su come manutenere l'impianto di riscaldamento; di seguito tutti i dettagli.

27

Occorrente

  • Informazioni di base sulla regolazione dei parametri e sul primo intervento
37

Mentre per la cosiddetta "manutenzione straordinaria" è d'obbligo rivolgersi ad un tecnico, in quanto potrebbe trattarsi di problematiche che vanno al di là dell'ordinario, per quella ordinaria è sufficiente sapere come operare per fare da sé. Manutenere la caldaia significa assicurare lunga vita all'impianto di riscaldamento, in quanto rappresenta il cuore del suo funzionamento.
Il primo parametro da controllare è la pressione dell'acqua, che può avere diversi effetti sull'impianto qualora non sia ottimale, primo tra tutti un mancato riscaldamento dei radiatori. Mantenete la pressione costante, tenendo sempre in stretta considerazione i valori che vi sono stati indicati al momento dell'installazione.

47

Un altro nemico da combattere è il calcare, perché può dare origine ad impurità che si riflettono negativamente sul funzionamento del termosifone; nei casi peggiori si può causare addirittura il blocco della pompa. Quest'ultima si trova, il più delle volte, a sinistra della caldaia: controllatela costantemente ed affidatevi ad un tecnico per una manutenzione straordinaria se notate che qualcosa non va.
Altro parametro da tenere sempre sotto controllo è la temperatura: se avete un termostato, questo compito risulta piuttosto semplice; in caso contrario sarebbe bene acquistarne uno e farlo installare dal personale competente. Ricordate di sostituire periodicamente le batterie del termostato, in modo da tenere sempre sott'occhio l'andamento dell'impianto ed evitare di perdere i dati programmati, ovvero eventuali orari d'accensione e spegnimento e la temperatura impostata.

Continua la lettura
57

Ad ultimo bisogna tenere sotto costante monitoraggio anche la condizione delle valvole della caldaia. È bene azionarle periodicamente anche senza particolare motivo, in maniera tale da prevenire incrostazioni o la formazione di impurità ed ossido che ne causerebbero il bloccaggio. Bisogna inoltre controllare almeno due volte all'anno le valvole automatiche, per verificare che funzionino a dovere; in caso contrario potreste andare incontro ad un bloccaggio del sistema di riscaldamento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Memorizzate i dati su un termostato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come pulire e manutenere le posate d'argento

Pulire le posate d’argento può sembrare alquanto antiquato, ma per chi le ha è ancora molto importante, e poi è sicuramente il modo più chic di apparecchiare la tavola, ma anche il più frustrante, perché qualcuno dovrà pulirle.A differenza dell’acciaio...
Casa

Come manutenere il quadro elettrico

Se per gli impianti elettrici situati nei posti di lavoro, come ad esempio nelle aziende, vigono norme restrittive che obbligano a certificate manutenzioni periodiche, diverso è per gli impianti casalinghi. I primi sono luoghi in cui transita un elevato...
Casa

Come Manutenere La Pompa Della Lavatrice

Uno degli strumenti che nel corso degli anni si è diffuso per la sua utilità è la lavatrice. Essa può durare veramente tanti anni, se curata nel migliore dei modi. Questo elettrodomestico però, con l'utilizzo frequente, può essere soggetto a usura...
Casa

Come trattare e manutenere il legno

Le superfici di legno sono calde e piacevoli al tatto, il colore del legno le sue venature, arricchiscono gli ambienti di un fascino caratteristico. Si tratta di un materiale molto versatile, utilizzato in differenti impieghi, sia in campo edile che...
Casa

5 consigli per manutenere i condizionatori

I condizionatori sono importantissimi e molto diffusi nelle case e negli uffici di tutto il mondo, perché permettono di aumentare o diminuire la temperatura degli ambienti oppure per migliorare la qualità dell'aria. Per questo è utile effettuare una...
Bricolage

come manutenere la griffa e l'alloggiamento della bobina della macchina da cucire

La macchina da cucire è un'apparecchiatura meccanica o elettromeccanica impiegata per unire mediante una cucitura, stoffe o pelli attraverso il passaggio di uno o più fili di cotone o altri materiali per mezzo di un ago oscillante in modo alternato...
Casa

Come manutenere le zanzariere

Arriva l'estate e con essa il fastidioso problema delle zanzare. Negli ultimi tempi è purtroppo d'obbligo che ogni abitazione sia accessoriata di tutto ciò che concerne il difendersi da questi fastidiosi insetti: infatti non possono mancare in prossimità...
Casa

Come collegare le valvole di zona

Molto spesso ci si chiede come è possibile collegare le valvole di zona alla caldaia, ma prima di porsi questa domanda, è opportuno sapere cosa sono e quali sono le loro funzioni. Nel momento in cui si vuole effettuare una termoregolazione suddivisa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.