Come mettere a livello un terreno

Tramite: O2O 16/06/2016
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Mettere a livello un terreno è utile perché migliora un giardino, oltre al fatto che ne rende più semplice la successiva manutenzione. Questa operazione di livellamento diventa indispensabile quando si ha intenzione di realizzare un percorso, o di posare un pavimento per esterni. Non è complicato come potrebbe sembrare e, se si decide di farlo in proprio, senza l'aiuto di alcuna impresa, si avrà un risparmio davvero notevole, specie sui costi di manodopera.

27

Occorrente

  • carriola, pala e rastrello
  • terra di riporto
  • livella con bolla d'aria
  • asse di legno dai 2.5 ai 3 metri di lunghezza circa
  • picchetti di ca. 40 cm di lunghezza
  • rullo
37

Potete procurarvi i materiali e le attrezzature presso un rivenditore di prodotti per l'agricoltura. Cominciate subito piantando i picchetti graduati ad una distanza tra loro di circa 2 metri, continuando fino a coprire l'intera area interessata. Ponete l'asta sulla sommità dei primi due picchetti. Ora aiutatevi con una livella a bolla, che andrete a sistemare sull'asta; piantando nel terreno i picchetti l'asta dovrà risultare 'a bolla'. Continuate così ogni due picchetti, spostando l'asta e la livella. Completata la procedura noterete che ogni picchetto sporgerà dal terreno in modo diverso.

47

Riempite la carriola di terra e con l'aiuto di un rastrello cominciate a compattare il terreno. Usate la pala per riempire la superficie di terra, non lasciando solchi vuoti; durante questa operazione eliminate eventuali sassi. Infine passate con il rullo. Se necessario, dopo la compattatura, aggiungete altro terriccio ripetendo l'operazione fino a raggiungere il livello desiderato. Se volete realizzare un giardino il lavoro è terminato ed il terreno sarà pronto per la semina. Vi accorgerete di quanto sarà semplice ora tagliare l'erba, e soprattutto non andrete più incontro a spiacevoli ristagni di acqua e pozzanghere.

Continua la lettura
57

Diverso sarà il procedimento se dovete invece porre una pavimentazione. In questo caso si dovranno aggiungere dei 'cordoli in cemento' e, qualora il terreno fosse in pendenza, sarà indispensabile apporre anche una rete metallica di rinforzo prima della posa del cemento. Tenete infine presente che ogni lavoro di livellamento non andrebbe realizzato in stagioni soggette a soventi precipitazioni: le continue piogge andrebbero senz'altro a compromettere il buon esito dei lavori.

67

Come norma generale, se il progetto è quello di realizzare una pavimentazione esterna, è buona norma prestare attenzione ai regolamenti comunali in materia. Rivolgetevi all'ufficio tecnico del vostro comune di residenza, che vi aggiornerà su tutte le norme in vigore, fornendovi le informazioni necessarie alla realizzazione del vostro progetto senza il rischio di incappare in spiacevoli sanzioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come pavimentare con gli autobloccanti

Tra i vari materiali per pavimentazione adatti agli ambienti esterni come un giardino od un vialetto di ingresso, spiccano gli autobloccanti. Si tratta di piccoli blocchi di calcestruzzo di svariate sagome e forme. Sono facilmente utilizzabili all'esterno...
Bricolage

Pozzo artesiano fai da te: i metodi

Vediamo alcuni metodi per realizzare un pozzo artesiano fai da te: potrete così risolvere il problema dell'irrigazione del vostro giardino nei periodi di siccità e, cosa di non secondaria importanza, risparmiare in termini di bollette.Il pozzo artesiano...
Bricolage

Come installare una recinzione metallica

Se abbiamo un bel giardino e desideriamo cingerlo, per questioni di privacy e di sicurezza, con una recinzione metallica, ci basterà solo scegliere quella che più ci piace e procedere alla sua messa in posa. Dobbiamo, però, tener presenti vari fattori...
Bricolage

Come fare un muretto a secco

Avete bisogno di delimitare il vostro terreno ma non volete utilizzare il cemento?Vivete in collina e volete costruire un muro per contenere i terrazzamenti o le coltivazioni a terrazze?La soluzione più pratica ed economica sono sicuramente i muretti...
Bricolage

Come realizzare un pontile

Se abbiamo una piccola canoa o un'altra imbarcazione e vogliamo tenerla direttamente in acqua magari in un laghetto o in un canale, ci servirà per forza un pontile che ci aiuterà notevolmente quando volessimo montare sullo scafo e prendere la via dell'acqua....
Bricolage

Come costruire un recinto in legno per l'orto

Decidere di dare vita a un orto, è sicuramente un modo meraviglioso di entrare in diretto contatto con la natura stessa. Per avere un orto rigoglioso e ben organizzato è necessario dedicargli molte cure e attenzioni, ripagate poi dalla bellissima esperienza...
Bricolage

Come organizzare la recinzione alle pecore

Suffolk, Merino, Laticauda sono solo alcuni nomi delle specie ovine che nel corso dei millenni sono state allevate per il vello, la carne pregiata o il latte prodotto. Fino ad un centinaio di anni fa, la pastorizia rivestiva un ruolo portante nell'economia...
Bricolage

Come Realizzare L'Aiuola Con Un Muretto A Secco

Tra gli elementi che spesso si devono prevedere in un giardino vi sono i muri a secco: di confine ma anche all'interno della proprietà per delimitare uno spazio. Non solo grandi muri, che necessitano del consulto di uno specialista, ma anche piccoli...