Come mettere in ordine gli attrezzi da bricolage

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il bricolage (chiamato anche fai da te) è un passatempo che al giorno d'oggi appassiona tantissime persone. Si tratta di un'attività che solitamente viene eseguita durante il tempo libero e che richiede l'utilizzo di diversi attrezzi da lavoro. Questi ultimi possono essere davvero tanti, a seconda dell'uso che bisogna farne. Pertanto è consigliabile sistemarli nel modo migliore possibile. In questa guida vedremo dunque come mettere in ordine gli attrezzi da bricolage.

25

Occorrente

  • Pannello forato in compensato
  • Mini cassettiera
  • Mobiletto in legno o ferro con cassetti ed ante
35

Un primo suggerimento che è possibile mettere in pratica, consiste nell'ordinare i nostri attrezzi da bricolage per tipologia di utilizzo. Acquistiamo dunque, in un negozio specializzato, un foglio di legno compensato della misura che preferiamo (meglio se non troppo piccolo), sul quale poi possiamo andare ad inserire dei ganci di diverse dimensioni. Su di essi possiamo quindi appendere tutti quegli attrezzi che adoperiamo più spesso e che non sappiamo dove mettere, come ad esempio il martello, le pinze oppure i cacciaviti.

45

Se possediamo una grande quantità di attrezzi invece, possiamo comperare in alternativa un mobiletto in legno oppure in ferro. Se siamo capaci, possiamo anche realizzarlo con le nostre stesse mani, l'importante è che abbia quanti più scomparti e cassetti possibili nei quali riporre comodamente tutti i nostri oggetti da lavoro. All'interno delle sezioni del nostro mobiletto cerchiamo di non disporre gli attrezzi in modo confusionario: seguiamo una logica ben precisa in modo tale che sia tutto perfettamente in ordine e che sia facile ritrovare gli oggetti una volta posati. Negli scomparti più grandi possiamo pertanto inserire gli attrezzi più ingombranti come ad esempio il trapano, mentre negli altri possiamo disporre gli attrezzi più piccoli. Inoltre, la parte bassa del suddetto mobiletto, può ritornare piuttosto utile per inserire le scatole in cui ci sono il flex per il taglio del ferro, il seghetto alternativo oppure una levigatrice orbitale.

Continua la lettura
55

Per una buona conservazione degli attrezzi per il bricolage e del materiale correlato, non deve poi mancare una piccola cassettiera. Essa può essere appoggiata all'interno del mobiletto stesso oppure può essere semplicemente appesa ad una parete. La cassettiera servirà per riporre i chiodi e le viti di diverse forme e tipologie, oltre a conservare altri piccolissimi oggetti che spesso si perdono proprio a causa delle loro ridotte dimensioni. .

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Consigli di manutenzione di una capanna per attrezzi

Gli uomini sono spesso convinti che le donne amino soltanto i tipi palestrati e che sappiano riparare tutto quando l'occasione lo richiede, sfoggiando magicamente gli attrezzi custoditi gelosamente nella capanna accanto a casa, in genere situata nel giardino,...
Materiali e Attrezzi

Attrezzi per tagliare il legno con precisione

Se per i nostri lavori di bricolage abbiamo bisogno di praticare dei tagli di estrema precisione, sia se si tratta di realizzare mobili che oggetti di modellismo, è necessario ricorrere perciò ad attrezzi specifici. A tale proposito nei passi successivi,...
Materiali e Attrezzi

Come tenere ordinati gli attrezzi da giardinaggio

Avere uno spazio verde davanti casa è un po' il sogno di tutti, ma crea anche qualche piccolo pensiero, in quanto per tenere ben pulito e bello un giardino c'è anche la necessità di come tenere ordinati e facilmente rintracciabili i nostri attrezzi...
Materiali e Attrezzi

Come costruire casette per attrezzi

Se si ha a disposizione un giardino, potrebbe essere alquanto utile creare un posto dove tenere tutte le attrezzature che, solitamente, vengono adoperate per i propri lavori domestici. Così facendo, si potrà avere sempre tutto a portata di mano e ci...
Materiali e Attrezzi

Come organizzare la cassetta degli attrezzi

In casa non può mai mancare la cassetta degli attrezzi. Questa è indispensabile per risolvere tante riparazioni improvvise. Oppure, per creare degli oggetti che servono per la casa. Una cassetta deve contenere tutto ciò che può ritornare utile. Soprattutto...
Materiali e Attrezzi

Come pulire gli attrezzi da giardino

Se si possiedono degli attrezzi da giardino in ottime condizioni, è un peccato lasciarli deteriorare per la poca attenzione cui si presta. La manutenzione di questi oggetti è davvero semplicissima. Di norma, per avere degli attrezzi sempre pronti all'uso,...
Materiali e Attrezzi

Come Scegliere Gli Attrezzi Fai Da Te

Questa guida sul "fai da te" o "do it yourself" è utile per tutte quelle persone che non sono a conoscenza di cosa deve contenere una cassetta degli attrezzi. I consigli sono importanti se si vuole essere autonomi quando si devono fare delle piccole...
Materiali e Attrezzi

Guida agli attrezzi per la stuccatura

Quando abbiamo bisogno di fare lavori di stuccatura indipendentemente dalla nostra abilità, occorrono degli attrezzi che sono abbastanza comuni e di facile reperibilità soprattutto perché ognuno di loro ha una funzione ben precisa. Vediamo allora una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.