Come mettere in ordine la camera dei bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Riordinare la camera dei bambini può rivelarsi un'ardua sfida, poiché non si tratta solo della stanza della casa che, in assoluto tende al caos, ma è anche uno spazio complesso. Tanti sono, infatti, i punti da prendere in considerazione nello spazio che, in fin dei conti, vede svolgersi la vita dei nostri bambini in tutte le loro fasi: dal gioco allo studio, dal vestiario al sonno. Decidiamo quindi di prenderci del tempo per realizzare un progetto che preveda una sistemazione durevole, agevole e comoda sia per noi, che per i più piccoli. In questa guida, vedremo insieme come mettere in ordine la camera dei bambini.

26

Occorrente

  • ceste o scatole
36

Scartare gli oggetti in disuso

Prima di tutto, iniziamo con un bello scarto degli oggetti ormai in disuso. Ciò non vuol dire solo giocattoli ma anche, e soprattutto, vestiti. I più piccoli, tra crescita rapida e gusti volubili, hanno spesso montagne di capi non più utilizzati che però sono lì, negli armadi, a prendere polvere e togliere spazio prezioso per altri oggetti magari più importanti. Cominciamo quindi a fare una bella cernita, eliminando le cose vecchie o di taglia ormai piccola.

46

Utilizzare delle scatole o delle ceste per riporre i giocattoli

Per quanto riguarda i giocattoli, cerchiamo di capire quali vengono utilizzati più spesso e quali no. Potremmo optare per una soluzione intelligente e salva-spazio come quella di acquistare delle comode ceste o scatole dove riporre i giocattoli utilizzati più raramente. Ne esistono di tutti i tipi, forme e misure e magari, con l'aiuto dei più piccoli, potremmo trovare dei contenitori di loro gradimento per abbellire e personalizzare il loro piccolo regno. Ricordiamo, inoltre, di sistemare gli oggetti indispensabili nei reparti più in basso per renderli così accessibili ad altezza bimbo mentre, in quelli più in alto, potremmo riporre quelli di uso meno frequente. Questo tipo di organizzazione, dal basso verso l'alto, è l'ideale anche per organizzare l'armadio: riponiamo in basso i vestiti utilizzati spesso mentre, in alto, sistemiamo i vestiti e gli accessori dall'utilizzo non imminente.

Continua la lettura
56

Coinvolgere i bambini nella fase di riordino

Successivamente, per tenere la stanza in ordine il più a lungo possibile, potrebbe essere una buona idea quella di coinvolgere i bambini nella fase di riordino. Renderli partecipi, infatti, non solo ci farà capire quali sono le loro priorità e necessità ma, in questo modo, inizieranno a comprendere i meccanismi del riordino e magari, avendo il nostro esempio, saranno più motivati a continuare l'opera ed a riordinare quotidianamente i giocattoli ed i vestiti che sono stati utilizzati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come decorare la propria camera

Se si è stanchi della propria camera non bisogna disperarsi; questo tutorial dà dei suggerimenti su come è possibile eseguire questa operazione. È provato statisticamente che l'uomo passa la maggior parte del tempo nella camera da letto. Con pochi...
Casa

Come avere cassetti in ordine con le scatole dei cereali

I cassetti dovrebbero essere sempre in perfetto ordine. Sia che si tratti di materiale da ufficio o biancheria intima, un cassetto ben organizzato è bello da vedere e decisamente pratico. Qui vedremo come avere cassetti in ordine con le scatole dei cereali...
Casa

Come costruire una camera oscura

La prima operazione da fare è scegliere la stanza dove potrete costruire la vostra camera oscura. Una camera oscura di base deve essere dotata di acqua corrente, superfici di lavoro e deve essere possibile renderla totalmente oscura. Visto che non è...
Casa

Come decorare una camera giovane con poca spesa

Le camere da letto dei nostri ragazzi sono spesso poco colorate e molto seriose. Ma con poca spesa e tanta fantasia, è possibile decorare la loro camera rendendola giovane, allegra ed accogliente, un posto speciale dove riunirsi con i propri amici. Sono...
Casa

Come attrezzare una camera per l'home cinema

Quando si guarda un film al cinema la visione, certamente non è paragonabile a quella che si vede con la Tv di casa. Ma, volendo si può ricreare questo effetto anche a casa, realizzando una camera in Home cinema. In questo caso organizzando e attrezzando...
Casa

10 idee per decorare la camera da letto

La camera da letto è un ambiente personale, in cui passiamo gran parte del nostro tempo. Può essere un angolo di studio, di lavoro, ma anche di svago e relax, visto che è il luogo in cui gran parte delle persone preferisce passare la serata prima di...
Casa

Idee creative per tenere in ordine i bijoux

Le donne hanno sempre un guardaroba molto ricco che va dagli abiti alle scarpe, dalle borse agli immancabili gioielli. I bijoux rendono particolare e unico ogni outfit che viene sfoggiato. Ma dove metterli se ne abbiamo molti? In questo articolo vi suggerisco...
Casa

Come creare dei poster per abbellire la camera

Qualsiasi ambiente domestico, per essere accogliente, necessita non solo di essere ordinato e pulito, ma anche e soprattutto personalizzato in base a chi ci abita. Questo discorso vale in modo particolare per la camera da letto: in questa stanza, infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.