Come mettere in posa il linoleum

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Rinnovare il pavimento di casa è un'operazione che cambia completamente il volto della nostra abitazione. Uno dei materiali che sempre più spesso viene preso in considerazione è il linoleum. Si tratta di un materiale molto versatile e apprezzatissimo perché molto flessibile. Contrariamente a quanto accade per le tipologie di pavimento duro, per quelli in linoleum è possibile riprendere l'aspetto originario in qualunque situazione, specialmente quando vi si appoggia sopra un peso di qualsiasi tipo. Tolto il peso, il pavimento torna perfettamente dritto, senza infossature o similari.
Vediamo dunque, con questa guida, come mettere in posa il linoleum.

26

Occorrente

  • LInoleum
  • Colla specifica
  • Nastro bioadesivo
  • Spatola dentata
  • Cutter
36

Per mettere in posa il linoleum è importante sapere che In commercio possiamo trovare molti tipi di linoleum. Risulta dunque fondamentale sceglierlo con accuratezza in base alle nostre personali esigenze. Teniamo presente che la posa in opera richiederà molta precisione, ma alla fine sarà come bere un bicchieri d'acqua. Innanzitutto dobbiamo preparare la base, ovvero il pavimento. Dovremo lavarlo con dei detersivi adatti a togliere ogni traccia di grasso e sporcizia. Fatto ciò, potremo iniziare a pianificare la posa delle strisce o dei quadrati. Preventiviamo i ritagli nelle rientranze e nelle zone dove non possono essere utilizzati fogli interi. Ricordiamoci, inoltre, che il linoleum deve essere tagliato con una lama molto affilata, preferibilmente con un cutter, ed il taglio deve essere eseguito con una tavoletta di legno, così da non strisciare la lama sul pavimento.

46

Per quanto riguarda la posa del linoleum in sporgenze, rientranze o punti difficili, il consiglio è quello di segnare con attenzione e con cura prima di effettuare il taglio. Naturalmente prima di incollare verifichiamo la precisione del taglio, così da non avere problemi in seguito. Dopo tutti questi accorgimenti siamo pronti per spalmare il mastice a una estremità del pavimento, nella zona di fissaggio del primo strato di linoleum, per una larghezza di almeno 40-50cm, utilizzando per tale scopo una spatola zigrinata.

Continua la lettura
56

Potremo quindi appoggiarvi sopra la striscia di linoleum, cominciando dal muro e ri-arrotolando poi la stessa sino al limite dell'incollatura. A questo punto saliamo sul tratto già incollato e procediamo spalmando l'adesivo ed incollando il linoleum. La srotolatura va effettuata sempre poco a poco, in modo da non creare bolle d'aria. Ripetiamo l'operazione per ogni striscia vicina, prestando molta attenzione alle fessure tra una striscia e l'altra. Un consiglio, se non si vuole utilizzare la colla, è quello di usare del nastro biadesivo, che in caso si decida di rimuovere tale pavimentazione è molto meno invasivo e problematico della colla.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire solo una piastrella di linoleum

Se per la pavimentazione della nostra casa abbiamo optato per la posa di piastrelle di linoleum, nel caso qualcuna si danneggi in modo irreparabile, è possibile sostituirla senza necessariamente asportarne più di una o per intero le altre che ricoprono...
Casa

Come installare il linoleum in bagno

Il linoleum rappresenta una buona soluzione per effettuare la pavimentazione del bagno, grazie alle sue caratteristiche di impermeabilità. Questo tipo di materiale viene generalmente venduto in grandi fogli o in piastrelle, ed è uno dei modelli di pavimentazione...
Casa

Come posare le piastrelle in plastica e la posa di teli di materia plastica

Spesso e volentieri, per realizzare dei lavoretti nella propria abitazione si preferisce affidarsi alle mani di professionisti per ottenere un lavoro perfetto, sborsando certe volte anche cifre elevate. Tuttavia se questi lavori non risultano essere particolarmente...
Casa

Come posare il parquet a posa click

Il parquet è uno dei pavimenti più diffusi perché sono allo stesso tempo versatili, belli a vedersi e soprattutto adattabili a qualsiasi tipo d'ambiente dal classico al minimale. È anche vero che comporta una manutenzione piuttosto accurata ma con...
Casa

Come fare una posa mosaico

Se abbiamo una spiccata passione per l'arte e nel contempo siamo abili nel fai da te, possiamo cimentarci nella posa di un mosaico, optando per diversi materiali ed adottando delle tecniche specifiche. In merito a ciò, nei passi successivi di questa...
Casa

Come Realizzare La Posa Diagonale Delle Piastrelle

In questa guida, pratica e veloce, abbiamo deciso di far capire ai nostri lettori, come realizzare la posa diagonale delle piastrelle, nella maniera più semplice possibile. Il mondo delle piastrelle in ceramica continua ad affascinare sia per le continue...
Casa

Come fare la posa degli autobloccanti

Gli spazi esterni che circondano le nostre case, possono essere difficili da tenere in ordine, foglie secche ed erbacce sono difficili da eliminare, soprattutto se non si ha una pavimentazione. Creare una pavimentazione, quindi, può essere la soluzione...
Casa

Come Eseguire La Posa Di Lastricati Di Pietre Permeabili

Nella seguente guida vi sarà spiegato come realizzare la posa di lastricati di pietre permeabili per la protezione ambientale. Questo lavoro non è per niente facile da eseguire, ma con i consigli riportati in seguito potrete riuscirci senza troppi problemi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.