Come mettere toppe nei pantaloni con il ferro da stiro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando i vostri pantaloni preferiti si bucano o si graffiano, prima di gettarli nella spazzatura, fate di tutto per cercare di rimediare a questa situazione. Una soluzione da tenere in considerazione è la possibilità di mettere delle toppe grazie all'aiuto del ferro da stiro. A tale riguardo, nella seguente guida, vi illustrerò, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come agire per cercare di ottenere un risultato ottimale. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • pantaloni da rammendare
  • toppe
  • ferro da stiro
  • metro
37

Come prima cosa, queste speciali toppe si fissano ai tessuti grazie all'aiuto del calore, e risultano essere termo adesive e si applicano facilmente anche per i meno esperti, con rapidità. Prendete quindi le misure dello strappo, considerando il fatto che solitamente vicino ad esso, si creano delle crepe e piccole lacerazioni che con il tempo possono rapidamente scucirsi, andando a formare ulteriori fori. Quindi il consiglio è di misurare sempre almeno 1,5 centimetri in più rispetto il raggio dello strappo. Misure alla mano recatevi a comperare le vostre toppe, in commercio vi sono una moltitudine di fantasie e colori.

47

Se si stratta di un pantalone per un bambino o una bambina, scegliete un tipo di riparazione con motivi colorati, o lettere, o personaggi dei cartoon a loro molto graditi. Per chi invece vuole assolutamente nascondere questo difetto, il consiglio è quello di portarsi il campione di colore e di tessuto, per poi nascondere quasi definitivamente la toppa. A scelta effettuata, posizionate il vostro ferro da stiro alla temperatura più alta, ma accertatevi sempre e comunque che nel ferro da stiro ci sia acqua sufficiente per procedere. Distendete quindi il pantalone sull'asse da stiro, cercando di non lasciare alcuna piega. Procedete con la stiratura della zona che volete tappare, senza utilizzare troppo vapore.

Continua la lettura
57

Successivamente, mettete la toppa sulla parte bucata, con il lato termo adesivo a contatto con il tessuto. Servitevi di un panno di cotone al 100% per coprire il tutto, quindi appoggiate il ferro da stiro facendo pressione. Il tempo di stiratura, viene indicato sempre nella confezione delle toppe, quindi fate riferimento a tale minutaggio per fissare il tutto in maniera adeguata. Fatto ciò, sollevate il ferro da stiro e fate raffreddare la temperatura per almeno due minuti, dopodiché verificate che su un lato della toppa, essa si sia appiccicata adeguatamente: se così non fosse, ripetete l'operazione dall'inizio.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come mettere le toppe al cavallo dei pantaloni

Quando indossiamo dei pantaloni, alcune parti del capo tendono a fare attrito tra loro. Il cavallo, in particolare, è soggetto a questa forza. Con il tempo, il tessuto tende a indebolirsi. Si possono quindi creare delle rotture e dei buchi, o la stoffa...
Cucito

Come cucire le toppe

Capita nel corso della nostra vita di dover in un certo qual modo eseguire un'operazione di sartoria a un nostro capo di abbigliamento. Questo può essere dovuto al fatto che il nostro indumento risenta dell'usura e del tempo o che si sia danneggiato....
Cucito

Come applicare delle toppe in pelle a un maglione

I capi di abbigliamento sono sottoposti all'usura del tempo oppure a delle rotture accidentali che potrebbero accadere mentre si stanno svolgendo le normali attività quotidiane. Piccoli buchi, strappi oppure cuciture non indicano necessariamente che...
Cucito

Come rammendare un buco sui pantaloni

Molte volte vi sarà capitato di bucare i vostri pantaloni preferiti, forse perché vi piacciono così tanto e li indossate spesso; senza accorgervene, il tessuto sarà diventato sempre più sottile fino ad arrivare alla rottura. Altre volte succede invece,...
Cucito

Come fare l'orlo ai pantaloni senza ago e filo

Se non hai molta dimestichezza con ago e filo e, quindi con il cucito ma, ti trovi nella necessità di fare un orlo ad un paio di pantaloni e, non sai come fare, niente paura, esiste un modo facile e veloce per fare gli orli anche per chi non sa prendere...
Cucito

Come allungare i pantaloni dei bambini

I bambini crescono a vista d'occhio ed è sicuramente meraviglioso vederli diventare degli adulti: tuttavia, non sarà altrettanto facile restare al passo con l'acquisto dei loro capi di abbigliamento e ciascuna mamma sa perfettamente quanto i pantaloni...
Cucito

Metodi per accorciare i pantaloni senza cucirli

Avete trovato i pantaloni che stavate cercando, siete entrati in camerino e li avete provati: vi stanno d'incanto, peccato per quei centimetri in più! Se non siete dei sarti provetti e non avete il tempo di far accorciare i vostri pantaloni da un professionista...
Cucito

Come fare un orlo ai pantaloni a mano

Quando si acquista un paio di pantaloni presso un negozio di abbigliamento, è inevitabile che la lunghezza delle gambe debba subire alcune modifiche. Spesso, infatti, i pantaloni si rivelano troppo lunghi, oppure necessitano di una piccola rifinitura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.