Come misurare la pressione con un manometro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uno dei primi strumenti di misura della pressione, che è ancora in largo uso oggi per merito della sua accuratezza intrinseca e semplicità di funzionamento, è il manometro. Quest'ultimo è composto da un tubo di vetro a forma di U parzialmente riempito con del liquido; non ha parti in movimento e non richiede alcuna calibrazione in quanto il suo funzionamento si basa sulla forza di gravità e la densità del liquido, entrambe proprietà fisiche che rendono questo strumento un vero e proprio standard per la precisione. Viene utilizzato perlopiù per la misurazione della pressione dei pneumatici, tant'è che lo possiamo trovare facilmente antistante ai distributori di carburante. Ma ora vediamo come misurare la pressione con il manometro.

26

Occorrente

  • Manometro
36

Dopo che l'abbiamo acquistato, conviene dare subito uno sguardo al manuale d'istruzioni, in modo da imparare le semplici funzioni, dopodiché possiamo fare subito una prova sui pneumatici della nostra auto. Per conoscere il valore esatto della pressione, ci rivolgiamo ad un centro specializzato che ci fornisce una tabella in cui sono elencate due tipologie di pressione delle ruote, ovvero per quelle anteriori e posteriori.

46

A questo punto, togliamo il tappo dal pneumatico e procediamo con la verifica. Il manometro è dotato di un ugello a maschio che corrisponde a quello a femmina del pneumatico, per cui basta inserirlo con una leggera pressione delle dita. Se l'aria emette un sibilo, allora la lettura non viene rilevata in modo corretto, quindi bisogna controllare meglio l'alloggiamento dell'ugello e premere un po' più forte fino a quando il sibilo si ferma. Il manometro è dotato di un quadrante, e una volta che abbiamo inserito l'ugello nella camera d'aria del pneumatico, l'ago della lettura dovrebbe bloccarsi in posizione fino a quando lo si rilascia.

Continua la lettura
56

Lo strumento diagnostico è della stessa sagoma di quello precedentemente descritto, e quindi con un ago al centro del quadrante circondato da numeri che si leggono in “Hg." In caso di verifica alla valvola del motore, se l'ago segnala ad esempio una lettura di circa 20 a/Hg, significa che è in posizione ottimale. Oggi, con la tecnologia avanzata, ci sono anche manometri digitali o misti analogici che consentono di rilevare la pressione di qualsiasi sostanza, sia liquida che gassosa, per cui impararlo ad usare in modo corretto ci permette di tenere sotto controllo tutto ciò che abbiamo in casa, come ad esempio una caldaia a gas, un termosifone o un condizionatore d'aria.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come calcolare la pressione del vapore acqueo

Il vapore ha una sua naturale pressione, che si raggiunge quando si crea un equilibrio fra lo stato liquido (acqua) e quello gassoso (aria). Se l'acqua viene messa in un recipiente chiuso ermeticamente come ad esempio una pentola a pressione, genera vapore...
Materiali e Attrezzi

Come leggere la pressione barometrica

Per leggere la pressione barometrica è necessario possedere un barometro, uno strumento che può essere utilizzato per la pressione atmosferica. Questo strumento può essere usato per prevedere i cambiamenti del tempo. La lettura della pressione barometrica...
Materiali e Attrezzi

Come misurare senza l'utilizzo del metro

Molte volte succede di ritrovarsi in in situazioni in cui si ha la necessità di misurare degli oggetti, calcolare una distanza o un'altezza sconosciuta e non avere a disposizione un metro o qualsiasi altro strumento per la rilevazione. Sicuramente effettuare...
Materiali e Attrezzi

Come misurare la ruota di una bicicletta

Sostituire la ruota della propria bicicletta è un’azione molto comune e spesso indispensabile per la corretta manutenzione del proprio mezzo. Il lavoro potrebbe però essere meno semplice di quello che sembra, bisogna innanzitutto sapere come misurare...
Materiali e Attrezzi

Strumenti per misurare la distanza topografica

La topografia è una scienza che studia i metodi per ottenere delle rappresentazioni metriche di parti della superficie terrestre. Gli strumenti per misurare la distanza topografica sono fondamentali per effettuare rilievi e tracciamenti. Essi sono di...
Materiali e Attrezzi

Come misurare un condensatore ceramico

Anche se siete digiuni di elettronica, è sempre importante avere delle nozioni di base per poter risolvere anche dei piccoli problemi che si presentano in casa. Naturalmente è fondamentale sapere "dove mettere le mani" perché si sta parlando sempre...
Materiali e Attrezzi

Come misurare il tempo con l'oscilloscopio

L' oscilloscopio è un valido strumento elettronico per misurare e visualizzare fenomeni elettrici nel tempo, molto utile nei laboratori scientifici. Ha una struttura rigida rettangolare con delle manopole, per i vari settaggi e possiede uno schermo,...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare lo sturalavandini a pressione

Lo sturalavandini è un attrezzo molto utile ed è presente nelle case degli italiani ormai da decenni. Il suo unico scopo è quello appunto di sturare i lavandini. Capota spesso infatti che le tubature dei lavandini si intasino a causa di calcare, residui...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.