Come modellare la creta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Dai ritrovamenti delle popolazioni più antiche fino ai film contemporanei, la storia racconta che modellare la creta è una attività che appassiona da sempre l'uomo, un hobby che stimola la fantasia, grazie alla facilità di plasmare il materiale in infinite forme, ma anche un'utile risorsa per creare oggetti e decorazioni di arredamento per la propria casa o da regalare. Può anche trasformarsi in un gioco per bambini o in una professione: con poche regole e accortezze si riescono ad ottenere soddisfazioni già dai primi esperimenti. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Creta
  • secchio con acqua
  • strofinaccio
  • fil di ferro
37

Per prima cosa occorre procurarsi la creta in quantità sufficiente per il progetto: si può trovare facilmente nei negozi specializzati di hobbistica, o anche nelle grandi cartolerie ad un prezzo modesto. È consigliabile iniziare con modelli semplici come dei vasi e di lavorare su un piano stabile, avendo sempre a portata di mano un secchio di acqua e uno strofinaccio per lavorare con le mani sempre bagnate. Per iniziare a prendere confidenza con la materia si può cominciare creando tanti tubicini della stessa lunghezza che saranno poi uniti ad ottenere tanti anelli; questi verranno in seguito sovrapposti a creare un grande cilindro che sarà il corpo del vaso, che dovrà essere affinato fino ad avere una superficie liscia. Alla fine aggiungere un po' di creta nel fondo per completarlo e staccare dal piano con un filo metallico.

47

Quando si è raggiunta una certa dimestichezza, si può passare a progetti più impegnativi che possono prevedere l'utilizzo di arnesi come il tornio che è un piatto girevole posto sopra un bastone. Questo attrezzo dà la possibilità di accelerare i tempi di lavorazione e di ottenere oggetti esteticamente più uniformi e originali: si posiziona una palla di creta umida sul piatto e si inizia a far girare lentamente per modellarla con le mani. Le finiture finali si possono disegnare con bastoncini od oggetti di uso comune come una forchetta.

Continua la lettura
57

Se si desidera creare delle figure, si consiglia di partire da un disegno che ha la funzione di guida: in seguito creare con un fil di ferro una armatura e su questa posizionare la creta necessaria ad ogni parte della creazione; infine modellare l'oggetto secondo il disegno. Dopo aver raggiunto il risultato ricercato, si deve lasciare essiccare in un luogo asciutto e riparato dal calore. Per dare un tocco finale a tutti i lavori in creta, è possibile cuocerli in forni appositi (che raggiungono circa 1000 gradi), laccarli e dipingerli.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando si sospende il lavoro, coprire immediatamente l'oggetto con uno strofinaccio bagnato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come Ottenere Dal Latte La Plastica Da Modellare

Attualmente, i giochi per bambini sono sempre meno manuali, più elettronici e maggiormente tecnologici. Per la crescita di un bimbo, invece, è rilevante soprattutto il gioco manuale che non soltanto lo aiuta a sviluppare la coordinazione nei movimenti,...
Materiali e Attrezzi

Come impastare e modellare l'argilla

Argilla è il termine che definisce un sedimento non litificato estremamente fine (le dimensioni dei granuli sono inferiori a 2 μm di diametro) costituito principalmente da allumino-silicati idrati appartenenti alla classe dei fillosilicati. I minerali...
Materiali e Attrezzi

Come modellare il legno bagnandolo

Il legno rappresenta, sicuramente, il più antico materiale da costruzione utilizzato dall'uomo, che ha permesso la risoluzione di grandi problemi strutturali e la produzione di molti oggetti di utilizzo quotidiano, oltre a componenti di arredamento e...
Materiali e Attrezzi

Come modellare il vetro

Il vetro è un materiale usato già nei tempi antichissimi a scopo ornamentale: si narra che la sua invenzione fu dovuta a un caso quando alcuni mercanti fenici, nel preparare un fuoco sulla sabbia servendosi di panni di nitro, furono attratti dal formarsi...
Materiali e Attrezzi

Come Scegliere I Materiali E Gli Attrezzi In Base Al Colombino

Il colombino, o lucignolo, si annovera tra le tecniche più antiche della lavorazione della terracotta. Tuttavia permette di modellare forme semplici per poi arrivare a quelle più complesse, come grandi vasi che potrebbero essere: giare ed orci. La lavorazione...
Materiali e Attrezzi

Come piegare una lamiera in alluminio

Modellare pezzi di metallo non è semplice, soprattutto se bisogna modellare lamiere e non tubi. In particolare, le lamiere d'alluminio sono notevolmente dure e forzandole si corre il rischio di spezzarle. A giocare un ruolo importante nella piegature...
Materiali e Attrezzi

Come sagomare e curvare il rame

Il rame, oltre ad essere un ottimo conduttore, ha anche la proprietà di essere molto flessibile e malleabile; quindi, si può facilmente modellarlo a seconda delle proprie esigenze. Specie se si utilizza un tubo di rame per qualsiasi tipo di lavoro,...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una forgia per metalli

Che sia per diletto o per dovere, modellare i metalli è un'arte che si protrae sin dai tempi antichi. Tuttavia per lavorare i metalli in sicurezza e professionalità è necessario possedere una forgia adeguata che possa soddisfare le nostre necessità....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.