Come Modellare Un Bonsai

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quella per i bonsai è una passione antichissima che ci è stata trasmessa dall'Oriente, precisamente dal Giappone, dove cresce la maggior parte di questi alberelli. Le tecniche di potatura e di modellatura dei bonsai sono tante e differiscono a seconda della grandezza e della specie. La sagomatura è quella tecnica che determina l'aspetto del bonsai; è un processo complesso che richiede molta attenzione, in quanto l'unico modo per riparare ad eventuali errori è attendere la ricrescita delle foglie e dei rami. La modellatura del bonsai dovrà basarsi sullo stile e la forma che si desidera conferirgli, anche se questi due aspetti non dovrebbero discostarsi troppo dalla formazione naturale del piccolo albero per non compromettere la sua salute. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come modellare un bonsai.

25

Occorrente

  • bonsai
  • forbicine da pota
  • filo elettrico
35

Innanzitutto bisogna dire che occorre più di un anno per modellare un bonsai, partendo da una pianticella. Cominciate, quindi, scegliendo le piante che più vi piacciono in primavera o in estate; preferite quelle che hanno uno stelo con le dimensioni di circa 1 cm di diametro alla base. Se le piantine stanno crescendo in giardino, non le rimuovete o, almeno, invasatele utilizzando della composta specifica e lasciatele all'aperto in un luogo riparato.

45

La cosa importante è cominciare precocemente a modellare un bonsai. Potate la pianta in maniera approssimativa nella forma voluta, lasciando vari rami su entrambi i lati del tronco, ma assicuratevi di eliminare le ramificazioni opposte, in modo da creare un effetto equilibrato ma asimmetrico. Prima dell'inverno, recidete lo stelo principale a 15 cm circa di altezza dalla base, rimuovete la piantina dal terreno o dal vaso, e potate fino a un terzo le radici. Infine, sistemate la pianta in un contenitore per bonsai.

Continua la lettura
55

Quando mettete l'alberello nel vassoio per bonsai, utilizzate del filo elettrico per fissare le radici ai fori di drenaggio, in maniera tale da mantenerlo nella posizione desiderata. Avvolgete altro filo di rame a spirale intorno al fusto e ai rami, così da piegarli nelle forme contorte desiderate. Poi fissate il filo elettrico con uno spago al bordo del vasetto. Ricordate di avvolgere il filo in modo regolare, formando spire di circa 45°, di non tirare troppo il filo e di non attorcigliarlo su se stesso. Ricoprite lo strato superiore del terriccio con del muschio, per dare l'idea dell'erba. Lasciate la pianta all'aperto, riparata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come curare il vostro bonsai

L’arte del bonsai ha origini antichissime; essa si diffonde a partire dalla dinastia Tang (618/906). Il termine è di derivazione giapponese, ma la tecnica è originaria della Cina. Per facilitare la cura dei bonsai i maestri giapponesi hanno stabilito...
Giardinaggio

Come potare un olivo bonsai

Molti esperti del giardinaggio ritengono che la tecnica bonsai non è adatta per alcuni alberi come ad esempio per l’olivo, ma in realtà si tratta di una concezione sbagliata poiché con le cure necessarie e una potatura adeguata, si possono ottenere...
Giardinaggio

10 piante ideali per ricavare un bonsai

I bonsai solo dei piccoli alberi in miniatura che vivono in vasi di dimensioni ridotte proprio per mantenere al minimo la crescita di questo tipo di pianta. I bonsai sono delle vere e proprie opere d'arte in miniatura, e sono dotati di un'eleganza e di...
Giardinaggio

Guida all'arte del bonsai

I bonsai sono degli alberi in miniatura. La loro bellezza e miniatura dipende anche da un particolare tipo di potatura e fioritura che ne permette tale forma minuta. Tramite anche speicali supporti in fil di ferro è possibile far crescere la pianta secondo...
Giardinaggio

Come scegliere il vaso per bonsai

Il Bonsai è una pianta molto bella ed affascinante. La nascita di questa pianta è da ricercare in Oriente, nel Giappone ed in Cina. La parola bonsai deriva da due ideogrammi: "Bon" che significa ciotola, e "Sai" che significa proprio piantare. Il...
Giardinaggio

Come potare i bonsai

Nell'ultimo decennio è iniziata la mania del giardinaggio. Si sono diffusi in particolare le piante orientali, come ad esempio i bonsai. Piccoli ma davvero molto graziosi, i bonsai hanno bisogno di potatura regolare per mantenere la loro forma e lo stile...
Giardinaggio

Cosa fare se il bonsai perde le foglie

Se a casa abbiamo un bonsai e notiamo che esso perde foglie, ciò, può essere dovuto a diverse cause. Quelli a foglie caduche, perdono normalmente le foglie quando il clima è più fresco, ad iniziare dall'autunno. Se invece possediamo un bonsai sempreverde,...
Giardinaggio

5 curiosità sui bonsai

L’arte bonsai è qualcosa di estremamente antico ed elevato, un’arte che anche nel nostro Paese trova numerosi seguaci e moltissimi appassionati. Bonsai è l'arte di creare miniature di alberi coltivandoli per anni in un piccolo vaso. Con questa particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.