Come modificare il cartamodello della camicetta per realizzarla con un collo a barchetta

Tramite: O2O 04/09/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

L?arte di modificare i nostri cartamodelli è fondamentale per variare i capi di un guardaroba e renderlo più ricco, attraverso le stagioni. Inoltre, l?aver già sperimentato la confezione di un modello, ci agevola nel ripetere gli stessi passaggi e riduce drasticamente i tempi di realizzazione dei nostri capi su misura. Nel passaggio dall?inverno alla bella stagione, possiamo permetterci di scoprire alcune parti del nostro corpo, valorizzandole attraverso una serie di variazioni su scollature, spacchi e lunghezze. Soprattutto nel caso delle scollature, possiamo passare agevolmente da un girocollo o uno scollo a ?V?, ad un gentile scollo a barchetta che mette in risalto la linea del collo e delle spalle e che rimanda immediatamente ad un immaginario marittimo, fatto di colori tenui e fantasie a righe. Perché non provare, allora, a realizzare una bella camicetta estiva, modificando semplicemente il cartamodello di una classica camicia con il colletto a punta? Vediamo insieme come sia possibile in pochi passaggi.

26

Occorrente

  • Carta velina, riga, curvilinee, metro da sarta, matita
36

Procuriamoci della velina da modello, una riga e un curvilinee, un paio di forbici per la carta, una matita e un metro da sarta. Se abbiamo già realizzato una camicia classica con lo stesso cartamodello, indossiamola per avere un riferimento immediato sul corpo. Altrimenti aiutiamoci appoggiando il cartamodello di partenza su noi stessi, sulla persona per la quale confezioneremo la nuova camicia o su un manichino. Con il metro da sarta, prendiamo la misura della lunghezza della spalla che ci sembra più corretta per ottenere uno scollo più o meno aperto.

46

Verifichiamo inoltre la profondità del nostro scollo sul davanti, misurando perpendicolarmente, sempre con il metro da sarta, dall?estremità superiore del collo del cartamodello al punto più basso della scollatura sul centro del petto. Ripetiamo questa stessa operazione per lo scollo posteriore, prendendo quindi la profondità della scollatura rispetto alla colonna vertebrale. Una volta segnate le misure, ricalchiamo su una nuova velina il davanti e il dietro del cartamodello della nostra camicia classica, così come si presentano. Riportiamo, quindi, la nuova lunghezza della spalla e le rispettive profondità dello scollo sul davanti e sul dietro del nuovo cartamodello.

Continua la lettura
56

Aiutandoci con il curvilinee, uniamo con una curva il più possibile armoniosa il segno sulla spalla e il segno sul centro del petto -o della colonna- di entrambe le parti del cartamodello. Ritagliamo finalmente le nuove sagome del cartamodello e appoggiamole sul corpo per verificare la correttezza delle misure. Per rifinire il collo sul rovescio del lavoro, dobbiamo ricavare due profili dal cartamodello che abbiamo appena disegnato. Ricalchiamo sulla velina avanzata le curve della nuova scollatura, le linee delle spalle e del centro davanti e dietro. Misuriamo 3 cm sulle spalle e sulle linee centrali e tracciamo due curve parallele a quelle degli scolli anteriore e posteriore e ritagliamo i due profili. Non ci resta che testare il nostro nuovo cartamodello, ideare qualche variante stilistica e confezionare subito una freschissima camicia primaverile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una volta ultimato il cartamodello fate sempre una prova di vestibilià, confezionando rapidamente la camicia con una tela da modello economica.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una camicetta classica

La camicetta classica è uno dei capi base che potete realizzare in sartoria: scegliendo la stoffa adeguata e lavorando con cura e precisione potrete crearne una secondo le vostre esigenze e misure, una camicetta diversa dalle solite e che lascerà stupiti...
Cucito

Come realizzare una camicetta elegante

Con l'arrivo della bella stagione perché non pensare di creare in casa una camicetta semplice ma elegante, magari con tanto di asole e polsini? A dispetto di quello che si può immaginare, se si conoscono le nozioni base del taglio e cucito, confezionare...
Cucito

Come montare il collo della camicia

Nel confezionare una camicia, uno degli strumenti più utili è il cartamodello. Tuttavia, nella fase di realizzazione di una camicia, dovrete fare attenzione nell'assemblare le varie parti. L'operazione più difficile è il montare il collo della camicia....
Cucito

Come disporre e tagliare i pezzi di un cartamodello

Dopo aver imparato a cucire, è un passaggio naturale confezionare un capo usando un cartamodello. Essere in grado di cucire sulla base di un cartamodello ti darà la possibilità di confezionare biancheria, costumi, decorazioni per la casa, giocattoli...
Cucito

Come realizzare una camicetta da gitana

Le camicette stile gitana, in particolar modo nel periodo primaverile ed estivo tornano sempre di gran moda poiché richiamano alla mente atmosfere "hippy" e festaiole. Nella realizzazione "domestica" di questo capo, bisognerà sempre tener presente che...
Cucito

Come fare il cartamodello di un reggiseno

Indossare un reggiseno comodo e che al tempo stesso sia in grado comunque di assecondare i gusti estetici della donna che lo porta, diventa per ogni signora un obiettivo fondamentale da raggiungere. Ecco perché, in taluni casi, può essere davvero utile...
Cucito

Come Ingrandire E Posizionare Il Cartamodello

Quella di cucire è una passione comune a tantissime persone, soprattutto donne, ma anche molti uomini sono affascinati da ago e filo. Riuscire a realizzare un abito, però, non è una cosa facile, essendo necessaria una certa pratica oltre che l'utilizzo...
Cucito

Come disegnare un cartamodello di una gonna

Punto di partenza per una gonna su misura è il cartamodello, che non è altro che un foglio grande di carta, da una parte semi-lucido e dall'altra opaco; viene utilizzato per creare il modello di un capo d'abbigliamento da cucire, prima di realizzarlo...