Come modificare un modello nel cucito

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La mansione di sarta si può praticare sia a livello saltuario che professionale. A volte può capitare di dover modificare un modello nel cucito; per praticare quest'arte è fondamentale imparare a disegnare i cartamodelli. Le persone che non hanno voglia di farli oppure non hanno molta pratica possono acquistarli già fatti. La cosa importante però è imparare a cucire seguendo un cartamodello. In questo modo è più semplice modificare le misure laddove è necessario. Leggendo questo tutorial si possono avere delle indicazioni su come è possibile eseguire questa operazione.

25

Occorrente

  • Carta velina.
  • Aghi e spilli.
  • Forbici da taglio.
  • Squadre.
  • Metro.
  • Gesso da sarta.
35

I cartamodelli che si realizzano e quelli in commercio sono creati per figure e misure standard. È sicuramente accertato che nessuno ha un corpo perfetto immune da "difetti"; per fortna le persone non sono dei manichini. Quindi bisogna apportare delle modifiche. Alcune donne hanno i fianchi abbastanza larghi rispetto alle misure del giro vita, altre hanno le due misure quasi uguali. Quando gli uomini acquistano un pantalone può capitare di doverlo accorciare in quanto la persona in questione è più bassa rispetto la media.

45

È indispensabile saper leggere un cartamodello per effettuare il lavoro. Si possono frequentare i diversi corsi specifici; se il proprio livello economico non lo consente si può sempre diventare autodidatta. Bisogna armarsi di pazienza e costanza e consultare i vari video che sono sparsi per il web. Un modello si deve prima allargare, stringere, accorciare ed allungare sulla carta e successivamente sulla stoffa. Un lavoro ben eseguito fin dall'inizio sicuramente non è soggetto a "brutte sorprese". Se ad esempio si vuole aumentare di una taglia un giubbotto sportivo bisogna verificare se basta modificare solo il corpino o anche il busto.

Continua la lettura
55

Se bisogna allungare il primo di due centimetri si deve tracciare una riga orizzontale all'altezza della vita. Mentre se bisogna allargare solo il busto si deve dividere il cartamodello a metà e tracciare una linea verticale da metà spalla. Il cucito fino a qualche anno fa era un lavoro praticato da molte donne. In italia il settore ha sempre avuto la sua importanza; non a caso i più grandi nomi della moda sono italiani. Attualmente a causa della crisi economica globale e della concorrenza da parte di nazioni che producono prodotti di bassa qualità il settore fa fatica a ripartire. I disoccupati del settore sono tanti; infatti, le persone non riescono a lavorare in modo continuativo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Cucito creativo: idee per la Pasqua

Se siete alla ricerca di idee originali per decorare la vostra casa durante il periodo della Pasqua? Ecco a voi alcune idee molto simpatiche da realizzare con l'arte del cucito creativo. Vi proporremmo alcune idee molto semplici che anche i meno esperto...
Cucito

10 consigli per apprendere l’arte del cucito

Il cucito è una pratica che anno dopo anno sta progressivamente cadendo in disuso: chi ha più il tempo di sedersi davanti ad una vecchia macchina da cucire e di lavorare pazientemente per realizzare qualcosa di nuovo, originale e personale? Purtroppo,...
Cucito

Come preparare un mini set cucito da viaggio

All'interno della seguente guida, andremo ad argomentare sulla tematica cucito. Entrando più nel particolare, come avete già potuto notare attraverso la lettura del titolo della guida stessa, ci concentreremo nello spiegare Come preparare un mini set...
Cucito

Come fare cuscinetti portaspilli da balia e da cucito

Gli spilli da cucito ed i portaspilli come ben si sa devono trovarsi ben ordinati nei famoso cuscinetti, piccoli oggetti morbidi dove vengono impuntate ed è possibile prenderli con molta facilità. Per chi utilizza questi utensili sicuramente si trova...
Cucito

Come realizzare un cestino per il cucito

Le sarte e chi cuce occasionalmente sa che è importate avere un contenitore che possa dare ordine agli oggetti utili al cucito. Questi piccoli utensili hanno dimensioni spesso ridotte e necessitano quindi di un posto che possa facilitarne il "ritrovamento"...
Cucito

Come Usare Il Jeans Per Lavori Di Cucito

Cercheremo di utilizzare il metodo del fai da te, che ci aiuterà non solo a mettere in pratica la nostra manualità e creatività, ma anche a realizzare il tutto con le proprie mani e risparmiando. In questa guida, semplice e veloce, vedremo insieme...
Cucito

Come organizzare una zona cucito in casa

Per Tutte quelle casalinghe che amano cucire, si sa che uno dei loro sogni è sicuramente quello di avere a disposizione nella propria casa un angolo dove poter lavorare comodamente e dove poter realizzare dei vestiti su misura per chiunque li richieda....
Cucito

Guida di cucito: come risvoltare e impunturare

Fra le attività manuali, quella del cucito è una delle più antiche, fantasiose e creative, che nel tempo ha dato risultati insperati, tanto da diventare una vera e propria arte, con tanto di sfilate di moda, stilisti e modelle famosi. Fino a qualche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.