Come modificare una gonna in più modi

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Quante volte vi sarà capitato di trovarvi addosso qualche chiletto in più dopo le feste e di non riuscire ad entrare nella vostra gonna preferita. Non sarà necessario metterla da parte o regalarla, potrete adattarla alle vostre nuove forme, dandole qualche ritocchino. In questa guida sarà infatti illustrato come modificarla. Se stringere una gonna è sempre possibile, allargarla lo è solo quando vi è al suo interno, un margine di stoffa in più, che lo consenta. Ci sono vari sistemi per modificare la gonna sulla vostre forme, ecco dunque come procedere in più modi..

28

Occorrente

  • filo di cotone del colore della gonna
  • forbici
  • spilli
  • aghi
  • macchina da cucire
  • Ferri N. 3,5
38

Stringere i fianchi

Per stringere la gonna lungo i fianchi, aprite le cuciture laterali ed eseguitene due nuove sempre ai lati e parallele alle precedenti, ma più vicine al centro tanto quanto credete sia necessario, facendole convergere alla vita. Rifilate i margini del tessuto eccedente e ricucite il girovita. Per allargare i fianchi invece, scucite tutte le cuciture verticali ed allargatele (sempre che ci sia dentro stoffa da utilizzare) tutte allo stesso modo. In alcune gonne i fianchi si possono allargare alzando solo la linea della vita, purché il capo non sia troppo dritto e stretto; questo, vi aiuterà ad indossare il capo, facendolo aderire bene ai fianchi. Annodate un il cordoncino in vita e con il gesso tracciate la nuova circonferenza. Ora rifilate in alto 15 mm sopra il segno. Stringete in vita le eventuali pince, allungandole un po' e le cuciture laterali, adattandole alla cintura e alla vita. Se così la gonna risulta corta, scucite ed allungate l'orlo.

48

Allargare la vita

Per allargare la vita della gonna, staccate prima la cintura e la cerniera, scucite le pieghe e tutte le pince. Dopodiché voltate la gonna sul rovescio. Distribuite per bene tutto il tessuto eccedente, in modo uniforme tra le pince, appuntandole con degli spilli e poi, cucite di nuovo. Infine, rimettete al loro posto la cerniera e la cintura, sovrapponendo un po' di più i due lembi di quest'ultima. Per allargare la vita, scucite la cintura, aprite la stoffa e cucite le pince. Riducete quindi, i loro margini, in modo uniforme, poi appuntate con degli spilli e cucite di nuovo. Per rendere il lavoro duraturo sarà meglio avvalersi di una macchina da cucire. Per ultimare il tutto basterà un colpo di ferro da stiro e la nuova gonna sarà pronta per essere indossata.

Continua la lettura
58

Aumentare le maglie

Una gonna può essere modificata anche con i ferri, allargandola dai fianchi. Scucite la gonna dai fianchi e dopodiché realizzate con i ferri una fascia, prima da un lato e poi dall'altro. Co il primo ferro lavorate 5 diritti, un rovescio, 4 diritti e un rovescio. Con il secondo ferro, lavorate le maglie come si presentano e con il terzo ferro realizzate 4 diritti, 3 rovesci, 3 diritti, un diritto e un vigagno. Con il quinto ferro realizzate 3 diritti,5 rovesci, 2 diritti e un diritto. Con il settimo ferro lavorate 2 diritti, 7 rovesci e un diritto. Con il nono ferro lavorate un diritto, 9 rovesci e un diritto. Con l'undicesimo ferro lavorate a rovescio. Con il tredicesimo ferro lavorate un diritto, 9 rovesci e un diritto. Con il quindicesimo ferro lavorate 2 diritti, 7 rovesci, un diritto. Con il diciassettesimo ferro lavorate 3 diritti, 5 rovesci, 2 diritti e un diritto. Con il diciannovesimo ferro lavorate 4 diritti, 3 rovesci, 3 diritti, un diritto e ripetete tutti i giri con il primo ferro. Realizzate la stessa fascia per l'altro lato della gonna.

68

Aggiungere le applicazioni

La gonna può essere semplicemente modificata con l'aggiunta di applicazioni come perline, paillettes oppure dei fiorellini di stoffa. In base al modello della gonna, divertitevi a cucire al di sopra questi piccoli abbellimenti. Ad esempio, se la gonna è liscia a tubino nera, potete aggiungere in vita un cinturino sottile con un fiore laterale di stoffa. Nel caso in cui la gonna fosse a piega, alternando le pieghe aggiungete degli strass oppure delle paillettes. Se la gonna è sportiva, è possibile cucire anche qualche toppa colorata.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di lasciare sempre all'interno della gonna un po' di stoffa in più, caso mai si sbagliasse durante il taglio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come trasformare una vecchia gonna in una borsetta

A quante di noi è capitato di non sapere cosa farne di una vecchia gonna fuori moda o che comunque non ci piaceva più? Prima di buttarla via, dovete sapere che esistono numerosi modi per riciclarla. In questo modo non solo salveremo l'ambiente, ma risparmieremo...
Cucito

Come cucire una gonna a pieghe

Se pensiamo a un capo femminile che non può mancare nel nostro armadio, sempre di moda, che nonostante passino gli anni è ancora un piacere indossare, ci verrà certamente in mente la classica gonna a pieghe. La gonna a pieghe è un capo d'abbigliamento...
Cucito

come trasformare una T-shirt in una gonna

Pensi seriamente di avere troppe T-shirt nel tuo armadio e non sai cosa fare? Magari, considerando le mutevoli tendenze della moda, potresti decidere di non indossare più alcune di queste! Allora, ecco una guida che potrebbe fare al caso tuo: se hai...
Cucito

Come realizzare una gonna a tutù

Per realizzare una gonna a tutù non è necessario avere dimestichezza con ago e filo: si può infatti confezionare una graziosa gonna a tutù anche senza macchina da cucire. La guida si rivolge ai meno esperti e a chi vuole realizzare una gonna in poche...
Cucito

Come Allungare Una Gonna Con Un Volant

Fanno sobbalzare le scollature degli abiti, si insinuano tra pochette, pumps e perfino lampade di design, smuovono dolcemente gli orli, movimentando la più banale delle maniche. Stiamo parlando dei volants, strisce di stoffa più o meno larghe e arricciate,...
Cucito

Come realizzare una gonna awaiana con della rafia

Talvolta capita di organizzare alcuni party a tema in vista di compleanni, lauree oppure eventi particolari in cui il ballo la fa da padrone: sicuramente vi sarà capitato di ricevere un invito ad uno di questi party, nel quale magari si specificava che...
Cucito

Come allungare una gonna con il pizzo

La gonna è l'indumento femminile più elegante in assoluto, la sua lunghezza varia con il mutare della moda. La gonna se è un po troppo lunga si può facilmente accorciare mentre per poterla allungare serve un po d'astuzia e di manualità. Se ti ritrovi...
Cucito

Come cucire una gonna con il bordo a uncinetto

La gonna è il simbolo dell'eleganza femminile, che sia mini o maxi, stretta o svasata è stata sempre il capo d'abbigliamento top della moda. Anche se i pantaloni sono ormai l'indumento preferito della maggior parte delle donne, la gonna resta sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.